03 Dicembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GIUNTA: "NOI, ARBITRI DEL NOSTRO DESTINO" - Si conclude la settimana di allenamenti. Per il Torregrotta un week-end alla finestra. Da martedi si penserà alla Fiumefreddese

17-01-2014 11:00 -
Il Torregrotta chiuderà con un´amichevole "in famiglia" prevista per la serata odierna, la settimana di allenamenti programmata dal duo Giunta/Bonarrigo , con la quale la squadra, reduce dalla sconfitta di Castelbuono e obbligata dal calendario al turno di sosta, affila le armi e prepara il rientro in campionato domenica 26, quando al Comunale sarà ospite la Fiumefreddese, per il primo dei cinque confronti diretti casalinghi che da qui al 6 aprile prossimo attendono i rossoblù .

L´alternanza della fase tecnico-tattica con quella atletica, ha scandito i tre appuntamenti precedenti, in cui si è sviluppata la settimana di lavoro del gruppo, con quasi tutti gli effettivi (assenti solo i "giustificati Impalà e Cacciotto) a seguire le direttive dei rispettivi tecnici, sotto lo sguardo della dirigenza del sodalizio di Viale Europa e degli sportivi maggiormente legati alle sorti della squadra cittadina, impegnata nella difficile corsa per il raggiungimento della permanenza in Promozione, possibilmente senza dover necessariamente passare dalle "forche caudine" di un play-out.

Il momento di "stand-by", fornisce l´opportunità per un breve e sereno scambio di battute con mr.Giunta, sul periodo della squadra e sulle sue prospettive. Inevitabile qualche recriminazione sulla classifica attualmente occupata: "senza voler andare oltre e senza fare dietrologia, ci mancano 4 punti pesantissimi, quelli ingenuamente perduti con la Mamertina ed il Riviera Messina Nord - attacca il tecnico - che se avessimo conquistato, ci avrebbero permesso di trovarci oggi con un finale di stagione meno difficile da affrontare ed in una situazione psicologica decisamente migliore anche se le prove fornite dai ragazzi con Ciappazzi e Castelbuonese, a prescindere dai risultati ed analizzando l´andamento delle due partite, non mi sono affatto dispiaciute".

Parliamo allora della partita di domenica scorsa e dell´1-4 di Castelbuono: "Premesso che abbiamo affrontato una signora squadra che sarà protagonista fino al termine della stagione, non posso non rimarcare come tutto sommato il risultato sia stato determinato soprattutto nel primo tempo dalle nostre ingenuità e che fino ad allora, ad essere più pericolosi in area avversaria eravamo stati noi con Ruggeri e Saporita. Poi, senza voler entrare nel merito, perchè non sarebbe corretto stigmatizzare i singoli episodi, quando si "regalano" su un piatto d´argento due-tre gol nello spazio di pochissimi minuti, è evidente che recuperare contro una squadra di quel genere diventa un´autentica impresa e per loro sia tutto più semplice. Questo tuttavia ha fatto sì che ci si rendesse conto una volta di più come nel bene e nel male, siamo stati finora noi a decidere il nostro destino, indipendentemente dalla forza e dalla struttura delle avversarie fin qui incontrate. Nel momento in cui dovessimo mettere fine alle colossali ingenuità che hanno segnato il nostro cammino, sono convinto che possiamo giocarcela con chiunque".

Parli di destino e al ritorno dopo la sosta, si comincerà con i confronti diretti che, Ghibellina esclusa, saranno tutti al Comunale...come dire che il destino adesso è più che mai in mano nostra: "restano 11 partite, sei delle quali in casa. Il calendario ci dà questo vantaggio e dopo tante occasioni sprecate, dobbiamo essere sin dalla partita di domenica prossima con la Fiumefreddese, bravi e pronti per sfruttarlo a dovere. Quella con gli etnei, così come tutte quelle che ci attendono sul nostro campo, sarà la classica gara da...6 punti e noi abbiamo il dovere di farci trovare pronti".

Tramontata, vista la concomitanza con gli impegni di campionato di tutte le formazioni del comprensorio, la possibilità di disputare nel fine settimana un´amichevole "di scarico", giocatori e staff tecnico godranno di un periodo di pausa inusuale per il periodo, prima di riprendere la preparazione martedi al termine della partita juniores,allorquando si dovrà cominciare a pensare in maniera più concreta all´avversario di turno.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI DEL TORREGROTTA DI PROMOZIONE

26 gennaio (ore 14,30): TORREGROTTA - FIUMEFREDDESE
2 febbraio (ore 15,00): SANTANGIOLESE - TORREGROTTA
9 febbraio (ore 15,00): TORREGROTTA - ATL.VILLAFRANCA
16 febbraio (ore 15,00): GHIBELLINA - TORREGROTTA
23 febbraio (ore 15,00): TORREGROTTA - RANDAZZO

Realizzazione siti web www.sitoper.it