25 Settembre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

GLI ALLIEVI DILAGANO DOPO LA FALSA PARTENZA - Sotto di un gol dopo 2´, i ragazzi di Piero Pino realizzano cinque reti e stendono anche l´AGA Messina.

04-03-2017 19:10 -
Torregrotta e Aga Messina a centrocampo (foto Caselli)



CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI – CP MESSINA – GIRONE UNICO – 16^ GIORNATA – 5^ di ritorno
TORREGROTTA (ME)- Campo Sportivo Comunale "P.Gangemi" – sabato 4/3/2017 – ore 15


TORREGROTTA – 5
AGA MESSINA - 2

MARCATORI: 2´ Gennaro (A), 25´ Saporita (T), 37´ Abate (T), 8´ s.t. rig.Gennaro (A), 16´ s.t. e 23´ s.t. Marchese (T), 35´ s.t. Di Pietro (T)

TORREGROTTA: Saggio, Gambino, Arizzi, Di Pietro, Antonazzo, Caselli, Saporita, La Spada, Abate, Marchese, De Vita
A disp: Molino, Panzera
All.: P.Pino

AGA MESSINA: Panarello, Mangano, D´Angelo, Saija, Zappalà. Lascari, Mazzapica, Magazzù, Arena, Gennaro, Micali
A disp.: De Stefano, Borgia, Grillo

ARBITRO: Andrea SCIARRONE (Messina)


Riprende inesorabile la marcia solitaria in vetta alla classifica del girone degli Allievi Provinciali rossoblù, che bissano il 5-2 con il quale il 12 febbraio scorso avevano liquidato la pratica Gescal prima della sosta e raggiungono quota 30 a sei turni dal termine, dopo aver battuto questo pomeriggio al "Gangemi", i pari età dell´AGA Messina che hanno retto fino al quarto d´ora della ripresa, quando il fulminante uno-due messo a segno da Gabriele Marchese, ha in pratica indirizzato le sorti del match a favore della compagine di Piero Pino.
La preziosa affermazione dell´undici tirrenico, arriva al termine di 85´ molto intensi, nel corso dei quali, alle coraggiose iniziative di marca ospite, ha fatto eco una quantità industriale di palle-gol costruite da De Vita e soci, che avrebbero potuto conferire al punteggio, proporzioni ancora più vistose, alla vigilia del doppio turno esterno che vedrà il Torregrotta affrontare domenica prossima il derby di Villafranca e sabato 18 recarsi al "Bonanno" per il pre-serale delle 16,30 contro la Messana.



LE RETI

In avvio di gara, passano a sorpresa in vantaggio gli ospiti direttamente su calcio di punizione di Gennaro dalla trequarti, che con la complicità del vento che allunga la traiettoria della sfera, si infila sotto la traversa della porta difesa da Saggio.

25´ Al termine di una prolungata fase di gioco nel corso della quale il Torregrotta mantiene saldamente in pugno l´iniziativa, riversandosi nella metà campo messinese e sfiorando ripetutamente la rete (ma rischiando di subire il contropiede con Micali), i rossoblù ristabiliscono la parità con Saporita che di testa corregge in rete un preciso cross di Di Pietro.

37´ Il gol del sorpasso giunge con Abate che finalizza al meglio un traversone dal fondo operato da De Vita e sul quale, solo a centroarea, non ha difficoltà a mettere alle spalle di Panarello.

8´ s.t. L´AGA agguanta il risultato con un calcio di rigore concesso dal signor Sciarrone su azione viziata dal dubbio fuorigioco di alcuni giocatori messinesi e conclusa con l´atterramento in area di Arena ad opera di Saggio. Sul dischetto di presenta Gennaro che fa nuovamente centro e porta il risultato sul 2-2

16´ s.t. Il Torregrotta opera il sorpasso decisivo e si riporta avanti col punteggio con Marchese che stacca perentoriamente di testa sul cross dalla bandierina, pennellato da La Spada e mette dentro il 3-2 rossoblù.

23´ s.t. Lo stesso n.10, si produce sette minuti più tardi in un´insistita iniziativa personale e dopo essersi liberato della marcatura, presentatosi davanti al portiere, realizza con un preciso tocco.

35´ s.t. A suggellare il risultato, ci pensa Di Pietro che su un invitante suggerimento di De Vita, entra in area e scarica verso lo specchio della porta, facendo secco il malcapitato Panarello e siglando il definitivo 5-2 per i suoi.


Realizzazione siti web www.sitoper.it