13 Giugno 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

GLI ALLIEVI ROSSOBLU´ NON CONOSCONO MEZZE MISURE - A Milazzo, prepotente ritorno alla vittoria della squadra di Piero Pino contro la Giovanile (3-0).

11-10-2014 22:30 -
CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI 2014/15 - GIRONE C - 4^ giornata
MILAZZO (ME) - Comunale "S.Pietro" - sabato 11/10/2014 - ore 15



GIOVANILE MILAZZO - 0
TORREGROTTA - 3


Marcatori: 19´ Villari (T), 26´ rig.E.Trovato (T), 38´ s.t. Sittineri (T)


G.MILAZZO: Ficarra., Noto, Trimboli, Giunta, Bucca, Del Gaudio (36´ s.t. Sicilia Alfino), De Mariano, La Malfa (16´ s.t. Venuto), Calderone, Pace, Formica (1´ s.t. Cosimini)
A disp.: Gualdi, Mancuso, Tripoli, Barca
All.: P.Alacqua


TORREGROTTA: G.Trovato, Mondo, Bellamacina (36´ Mamola), Irrera, Giorgianni, Puleo, Villari (1´ s.t. Crimaldi), Falcone, E.Trovato, Sittineri (40´ s.t. Merlino), Sapienza (32´ s.t. Donato)
All.: P.Pino


ARBITRO: Antonio Di Stefano di Messina

AMMONITI: Donato (T), 39´ s.t. Sittineri (T) e Pace (GM)

ESPULSO: l´allenatore della Giovanile Milazzo, Alacqua

Si interrompe a Milazzo la serie negativa degli Allievi Regionali del Torregrotta che con un prova superba e con poche sbavature, mette a tacere le velleità della locale formazione della Giovanile e torna dal campo di S.Pietro, teatro di numerose importanti vittorie torresi anche negli anni passati, centrando contro i pari età della Giovanile, un terno secco che non ammette repliche e conferma la tradizione favorevole dei ragazzi di Piero Pino, sempre vincenti sul campo dei mamertini.

Vittoria doveva essere quindi e vittoria è stata, in un pomeriggio caratterizzato da una temperatura di stampo quasi estivo, nonostante la quale capitan Falcone e compagni hanno interpretato al meglio la gara sin dalle prime battute di gioco, mettendo in chiaro le proprie intenzioni e mettendo in pratica un calcio a lunghi tratti piacevole, soprattutto nella prima frazione di gioco.
Nella seconda invece, stanchezza ma soprattutto il nervosismo, hanno finito col prendere il sopravvento, rendendo più difficoltose le operazioni in campo contro una compagine che a dispetto della classifica ancora a secco di punti, ha confermato di essere formazione tosta ed ostica, contro la quale non sarà facile per nessuno conquistare punti.

La cronaca si apre col Torregrotta che assume il comando delle operazioni in campo, ma la prima vera palla-gol giunge solo al 15´ con una conclusione di Villari che si stampa sulla traversa.
E´ il preludio al gol torrese che giunge al 19´ con lo stesso Villari, abile a controllare al volo la sfera fuori area e a far partire una staffilata che non concede scampo a Ficarra.

I padroni di casa fanno intravedere un accenno di reazione al 24´ con Formica che tenta una sortita senza fortuna. Il tiro del n.11 della Giovanile Milazzo, si perde infatti abbondantemente sul fondo.

Al 26´ l´episodio che indirizza la gara decisamente a favore del Torregrotta. Emanuele Trovato, giunto all´altezza del vertice dell´area di rigore locale, viene affrontato ed atterrato da un difensore. Il signor Di Stefano, senza esitazioni, indica il dischetto del rigore del quale si incarica lo stesso Trovato che spiazza Ficarra, portando i suoi sul 2-0.

Il Torregrotta continua a macinare gioco ed al 29´ è Sapienza ad essere servito in profondità, ma la punta torrese viene anticipata di un soffio dal portiere mamertino.

Si attende la replica milazzee, ma le timide trame offensive dei padroni di casa sono prive di pericolosità, con le speranze dei ragazzi di Alacqua, affidate a sporadici quanto innocui calci di punizione che consentono a Peppe Trovato di limitarsi all´ordinaria amministrazione.

Al 36´ però, il portiere rossoblù deve sfoderare tutte le sue migliori capacità per sventare in angolo una punizione destinata in rete.
Sul finire della prima frazione, tocca a Falcone insidiare la porta milazzese. Il tiro del capitano viene però bloccato da Ficarra.

Al rientro dagli spogliatoi, la partita si fa spigolosa. Si deve attendere il 13´ per tornare a vedere una conclusione verso una delle due porte. E´ del torrese Sittineri che su punizione manda la sfera appena sopra la traversa della porta difesa da Ficarra.
I ritmi sono sempre molto alti così come elevati si mantengono i toni agonistici del match. A mettere tutti d´accordo e chiudere i conti, arriva a due minuti dal termine del tempo regolamentare, il sigillo di Sittineri che su rilancio dalle proprie retrovie, sfrutta il malinteso tra i difensori avversari ed il loro portiere e lanciatosi all´inseguimento del pallone, batte Ficarra con un esterno sinistro sul quale il portiere mamertino può far poco se non guardare la palla terminare in fondo alla rete.

Nel recupero ci sarebbe spazio anche per la quarta segnatura, ma Trovato prima ed il neo-entrato Merlino sulla replica, mancano l´opportunità per rendere più rotondo il punteggio.

Giunge il triplice fischio che consegna meritatamente i tre punti al Torregrotta e lascia ancora a palo la Giovanile Milazzo. In casa torrese, la soddisfazione è più che legittima, ma occorre mantenere sempre la stessa tensione e concentrazione messe in campo nel pomeriggio milazzese, sin da sabato prossimo quando al ritorno al Comunale, ospite di turno sarà l´insidiosissima Jonica di Santa Teresa di Riva.


SI RINGRAZIA GIUSY MANGANARO PER LA GENTILE COLLABORAZIONE

Realizzazione siti web www.sitoper.it