24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GLI ALLIEVI SALGONO SULL´OTTOVOLANTE - Vittoria a suon di gol dei ragazzi di Melchiorre Santoro sul Forza Calcio Messina che salgono al secondo posto.

05-12-2015 19:34 -




Pomeriggio all´insegna del gol e gara a senso unico al Comunale di Torregrotta, dove gli Allievi Provinciali di Melchiorre Santoro, mettono sotto senza tanti complimenti i pari età del Forza Calcio Messina, rifilando otto reti e proseguendo così nella risalita della classifica.
Grazie infatti al perentorio successo ed al concomitante capitombolo casalingo del Cristo Re nel confronto diretto col Città di Villafranca, Carmelo Giorgianni e compagni salgono al secondo posto in graduatoria, alle spalle del Don Peppino Cutropia ed alla vigilia del derby di domenica prossima a Villafranca, che dovrà verosimilmente stabilire chi occuperà il ruolo di principale antagonista della capolista milazzese.

La gara si sblocca al 28´ con Marchese che finalizza un´iniziativa sulla destra di De Vita, insaccando a centro-area l´assist del compagno.
Quattro minuti più tardi, De Vita lancia con un pregevole esterno destro il compagno Battaglia che dopo aver vinto un rimpallo col portiere avversario, deposita in rete a porta vuota per il 2-0.
Dopo due assist, De Vita va finalmente a bersaglio e al 36´, su colpo di testa di Marchese, scatta verso la porta e sull´accenno di uscita del portiere messinese, insacca il 3-0 col quale le squadre vanno al riposo.
Al 4´ della ripresa, arriva il poker torrese sugli sviluppi di un corner. La sfera resta in area dei messinesi e dopo un batti e ribatti, De Vita trova lo spiraglio giusto per portare il punteggio sul 4-0.
Il giovane attaccante di Spadafora, due minuti dopo, firma la sua tripletta personale a conclusione di un´azione portata avanti da Battaglia che giunto a tu per tu col portiere ospite, porge all´accorrente De Vita che non ha difficoltà a mettere dentro il 5-0.
Le reti diventano 6 al 19´ quando Lisa lancia Di Pietro che controlla la sfera e con un preciso destro a rientrare, insacca nell´angolo più lontano.
Al 24´ il Torregrotta realizza la settima segnatura con Battaglia a conclusione di un preciso "uno-due"con Giunta e diagonale che non lascia scampo al malcapitato estremo difensore avversario, costretto al 36´ a subire l´ottava segnatura quando Lisa, ricevuta palla al limite dell´area ospite, fa fuori l´intera retroguardia ed eluso anche l´intervento del portiere, depone a porta vuota.

Realizzazione siti web www.sitoper.it