01 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GLI ALLIEVI SCIUPANO E SI SVEGLIANO TROPPO TARDI - A Messina, sconfitta di misura (con sorpasso) contro lo Sporting Club

10-11-2013 20:00 -
Il gol-partita messo a segno da Gentiluomo al 35´ s.t.
CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI 2013/14 - GIRONE C - 8^ GIORNATA DI ANDATA
MESSINA - Comunale "Marullo" - Rione Bisconte - domenica 10/11/2013 - ore 10.00



SPORTING CLUB MESSINA - 1
TORREGROTTA - 0



S.C.MESSINA: Matafi, Rifici, Gentiluomo, Russo, Santoro, D´Urso, Barbera, Tavilla (5´ s.t.Scollo), Papale, Maggio (13´ s.t.Cucè), Gentile (37´ s.t. Creazzo)
a disp.: De Narco, Sturiale, Terranova, Arena
all.: T.Di Pietro

TORREGROTTA: Villani, Mondo (37´ s.t.Basile), Carrozza, De Gaetano, Schillaci, Cattafi, Merlino (33´ s.t.Pino), Falcone, Romeo (39´ s.t. Mamola), Sittineri, E.Trovato (19´ s.t. Sapienza)
a disp.: G.Trovato, Pruiti Ciarello, Abate
all.: L. De Gaetano

ARBITRO: Ignazio MILICI di Messina

MARCATORE: 35´ s.t.Gentiluomo (SC)

ANGOLI: 3-0 per il Torregrotta (p.t.1-0)
RECUPERO: 2´ + 4´
AMMONITI: 8´ s.t. Gentiluomo (SC), 34´ s.t. Schillaci (T),
OFF-SIDES: 4-0 per il Torregrotta (p.t.3-0)

Ancora una volta una trasferta infruttuosa per gli Allievi del Torregrotta, che al Marullo del Rione messinese di Bisconte, vengono piegati da una punizione del n.3 locale, Gentiluomo che a 5´ dal termine regala ai suoi una vittoria di platino che consente il sorpasso in classifica ai danni dell´undici di Lino De Gaetano.
Sciupone e sfortunato, si può definire così il Torregrotta visto in terra messinese questa mattina, che ad un primo tempo di buona intensità di gioco ma con poche conclusioni a rete, ha alternato un avvio di ripresa quasi assente, per poi risvegliarsi nella fase finale, quando sotto di un gol, la compagine torrese è stata fermata da due legni ed ha avuto nella conclusione ravvicinata in pieno recupero sui piedi di Angelo Falcone, l´occasione per un pari che per quanto visto nell´arco degli 80´ e senza nulla togliere ai meriti della sportivissima formazione messinese, avrebbe ampiamente legittimato.
Registrata l´espulsione ai più apparsa affrettata del tecnico torrese De Gaetano, dopo appena 16´, la prima vera opportunità per andare in vantaggio è sui piedi di Sittineri che al 25´, lanciato in profondità da un passaggio smarcante di testa di Romeo, si presenta a tu per tu con il portiere locale, bravo nella circostanza a respingere la conclusione ravvicinata ed a mezza altezza dell´attaccante rossoblù.
Al 28´ risponde lo Sporting con un tiro da fuori di Gentile sul quale Villani è ben piazzato e blocca la sfera all´altezza del palo di destra.
Alla mezz´ora ci prova De Gaetano che al termine di un batti e ribatti nei 20 metri locali, conclude dalla distanza con palla a lato.
Al 32´ è la volta di Romeo che da fuori tenta la conclusione di potenza che si perde alta di un soffio.
Nella ripresa le squadre si danno battaglia prevalentemente a centrocampo per poi allungarsi nel quarto d´ora finale. Su una ripartenza dei padroni di casa, al 34´ Schillaci commette fallo su un avversario quasi all´altezza del vertice sinistro dell´area di rigore del Torregrotta. Gentiluomo si incarica della battuta del calcio di punizione e sorprende Villani con palla che si insacca alle spalle del portiere per quello che sarà il gol-partita.
Veemente la reazione torrese con il neo-entrato Basile che allo scadere del tempo regolamentare, dalla destra mette alto sul versante opposto dove Sittineri si coordina e gira di sinistro. La conclusione del n.10 supera il portiere avversario ma si stampa sul montante. Un minuto più tardi, con la squadra messinese ormai rintanata a difesa del prezioso vantaggio, un fallo su Falcone all´altezza dei 25 metri in posizione centrale, viene sanzionato con un calcio di punizione. Il mancino di Sitineri è angolato e con l´estremo locale ormai battuto, la sfera finisce sulla base del palo alla sua sinistra e nel ritornare in campo, Cattafi in corsa e Falcone piazzato a pochi passi dalla linea, si ostacolano a vicenda, con il tiro di quest´ultimo che si perde incredibilmente alto sulla traversa, mandando ai titoli di coda una gara che poteva andare diversamente e il cui commento può riassumersi con un eloquente "Peccato!!!"


PER VEDERE LE FOTO, CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it