01 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GLI ALLIEVI SFIORANO IL COLPACCIO - A Capo d´Orlando, prestazione di carattere dei rossoblù che impongono il pari (1-1) alla Free Time.

30-11-2014 09:00 -
CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI - GIRONE C - 11^ GIORNATA
CAPO D´ORLANDO - "C.Micale" - sabato 29/11/2014 - ore 15,30



FREE TIME C.ORLANDO - 1
TORREGROTTA - 1


RETI: 28´ Sapienza (T), 34´ s.t. Galati (FT)


FREE TIME CLUB: Scurria, Vittorio, Traviglia (15´ s.t. Smiriglia), Magistro (1´ s.t. Conforto), Fallo, Sciacca, Bevacqua (1´ s.t. Caroniti), Florio, Galati, Carrello, Monastra
A disp.: Matassa, Gugliotta, Naso, Collura
All.: V.zo Castano


TORREGROTTA: Trovato, Mondo, Bellamacina, Irrera, Giorgianni, Puleo, Pruiti Ciarello, Falcone, Sapienza (5´ s.t.Crimaldi), Sittineri (32´ s.t. Abate), Villari (40´+4´ del s.t. Merlino)
A disp.: Cutugno, Chillè
All.: P.Pino


ARBITRO: Alberto DI STEFANO di Barcellona PdG (ME)

ANGOLI: 4-3 per il Torregrotta (p.t. 4-2)

AMMONITI: 30´ s.t. Carrello (FT), 35´ s.t. Caroniti (FT), 38´ s.t. Mondo (T), 40´ s.t. Bellamacina (T), 40´+4´ s.t. Villari (T)

OFF-SIDES: 1-1 (p.t. 1-0 per la Free Time)

RECUPERO: 0´ + 5´50"


Ancora una trasferta positive per gli Allievi Regionali del Torregrotta che sul campo della seconda della classe, strappano "con le unghie e con i denti" un ottimo pari a conclusione di un match intenso e vibrante come nelle previsioni, giocato su toni agonistici elevati ed al termine del quale, i rossoblù in vantaggio dalla mezz´ora del primo tempo, possono davvero mordersi le mani per non essere riusciti a portare a casa l´intera posta in palio, contro un avversario che dopo un primo tempo opaco ed evanescente, soltanto sui titoli di coda è riuscito a riacciuffare un pari che comunque, va detto, rispecchia fedelmente quanto espresso in campo da due compagini che, per quanto visto nel pomeriggio del "Micale", non dovrebbero avere problemi a raggiungere i rispettivi obiettivi stagionali.

La prima vera conclusione verso una delle due porte, è della formazione di Piero Pino e giunge al 14´ su una percussione centrale di Falcone, conclusa dallo stesso capitano torrese con un tiro dai 20´ sul quale Scurria respinge alla meglio.

Al 22´ ancora i rossoblù in evidenza sugli sviluppi del secondo corner a loro favore, quando Sittineri ricevuta palla da Sapienza, si accentra e libera il mancino che costringe il portiere paladino alla parata in due tempi.
Al 28´, il Torregrotta concretizza questa fase di palese superiorità, portandosi in vantaggio. Dalla trequarti locale, Sittineri vede Irrera sganciarsi sull´out di destra e serve rasoterra per il compagno che con perfetta scelta di tempo si incunea in area orlandina e giunto quasi sul fondo, mette sottoporta per l´accorrente Sapienza che sul primo palo, seppur pressato da due difensori, riesce a spingere la sfera in fondo alla rete.

La formazione di Vincenzo Castano, mostra di aver subito il colpo e stenta a riorganizzarsi. Tenta di approfittarne Falcone al 30´ ma la conclusione del n.8 in maglia rossa, si perde a lato.

Al 34´ i padroni di casa vanno vicinissimi al pari con Galati che al termine di una tambureggiante manovra dei suoi, si ritrova tra i piedi, in assoluta libertà ed in piena area torrese, un pallone che il n.9 orlandino spedisce alto da ottima posizione.

Al 36´ è ancora Torregrotta con i rossoblù che partono sull´asse Irrera-Sittineri e lancio di prima in area per gli accorrenti Villari e Sapienza che giungono con un attimo di ritardo sul pallone.

La ripresa si apre con la Free Time che opera alcuni innesti per dare maggior vivacità alla manovra offensiva, andando subito vicinissima al pareggio dopo 5´ dal calcio d´avvio con Galati. L´attaccante sfrutta un errore della difesa torrese e tutto solo davanti a Trovato, grazia il portiere ospite mancando totalmente la sfera al momento di concludere da pochi passi.

I padroni di casa pigiano sull´acceleratore e tentano la via della rete con Florio che al 10´ spedisce fuori.

Il Torregrotta invece,si affida alle ripartenze ed in una di questa, Falcone porge ad Irrera che vede Sittineri sulla destra in prossimità della linea del fallo laterale all´altezza dei 25 metri. Il mancino n.10 controlla palla, si accentra e giunto quasi sul vertice dell´area di rigore della Free Time, indirizza verso l´angolo più lontano, con palla che sibila di un soffio sopra l´incrocio dei pali della porta difesa da Scurria apparso fuori causa.

A metà tempo, la gara assume contorni più tesi. Ne fanno le spese i due tecnici che vengono allontanati dalle rispettive panchine.
I locali gettano in campo tutte le proprie energie, mentre nelle file torresi affiora la stanchezza. La Free Time agguanta così il pareggio al 34´ con Galati che si fa perdonare gli errori precedenti girando prontamente in rete da entro l´area un pallone servitogli dal neo-entrato Smiriglia e che conclude la sua corsa nell´angolo più lontano alla destra dell´incolpevole Trovato.

I restanti minuti di gara sono un inutile e sterile assedio all´area torrese, con la squadra di Piero Pino che rintuzza sistematicamente i tentativi avversari, congelando il risultato fino al triplice fischio del signor Di Stefano che dopo 5´ e 50" di recupero, manda le squadre negli spogliatoi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it