01 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GLI ALLIEVI TORNANO DAL MARULLO COL BOTTINO PIENO - Un guizzo di Villari a metà del primo tempo, consente ai ragazzi di Piero Pino di domare un caparbio Camaro

16-11-2014 21:40 -

CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI - GIRONE C - 9^ GIORNATA
MESSINA/Bisconte - Campo Sportivo "Marullo" - domenica 16/11/2014 - ore 10,00



CAMARO 1969 - 0
TORREGROTTA - 1


MARCATORE: 21´ Villari (T)


CAMARO 1969: Terranova (39´ s.t.Passaniti), Comandè, Amodeo (1´ s.t.Bottaro), Nicolosi (1´ s.t. Ghartey), De Leo, De Vardo, Russo, Zappalà (26´ s.t.Alberti), Occhiuzzi (10´ s.t. Anzalone), Venuti, Cerra (17´ s.t. D´Amico)
A disp.: Belcastro

All.: G.nni Calarco


TORREGROTTA: G.Trovato, Mondo, Bellamacina, Irrera (40´ s.t. Mamola), Giorgianni, Puleo, Crimaldi (8´ s.t. Pruiti Ciarello), Falcone, Villari (12´ s.t. E.Trovato), Sittineri, Sapienza (39´ s.t. Abate)
A disp.: Donato, Cutugno, C.Merlino

All.: P.Pino


ARBITRO: L.Varriale di Messina

ANGOLI: 4-2 per il Camaro (p.t.2-2)

AMMONITI: 27´ s.t. Anzalone (C), 33´ s.t. Giorgianni (T)

OFF-SIDES: 3-0 per il Camaro (p.t. 3-0)

RECUPERO: 1´ + 5´30"


Porta decisamente bene il "Marullo" a Piero Pino ed ai suoi Allievi, che dopo l´1-1 di due settimane addietro con lo Sporting Club, escono dal difficile terreno di Bisconte, portando a casa una preziosa vittoria contro i pari età del Camaro che consente all´undici tirrenico di incamerare tre punti "pesanti" e operare il sorpasso in classifica ai danni degli stessi messinesi.

Compito non agevole, quello assolto nel migliore dei modi da Falcone e soci, protagonisti di una prova corale di tutto rispetto, a tratti anche autoritaria soprattutto nella prima frazione di gioco in una gara giocata su toni agonistici elevati ma improntati ad un sano spirito di lealtà sportiva che ha fatto onore alle due formazioni.

Dopo una iniziale fase di studio, la cronaca delle fasi salienti del match, si apre al 15´ quando il Torregrotta si presenta dalle parti di Terranova, il giovane estremo difensore del Camaro, fallendo il vantaggio in modo rocambolesco, con un salvataggio che ha quasi del miracoloso sulla linea di porta, operato da un difensore locale su pallonetto di Augusto Sittineri. La sfera, deviata di testa all´altezza della linea di porta, finisce sulla parte interna dell´incrocio dei pali alla sinistra del portiere. Sul rientro del pallone, Mondo prima e Falcone poi, mancano la deviazione vincente.

La manovra del Torregrotta è sempre consistente e si svolge prevalentemente nella metà campo messinese, finendo col venire premiata da quello che sarà il gol-partita.
L´azione nasce al 21´ dalla destra del fronte d´attacco torrese, dove Sittineri ricevuta palla, controlla e dopo essersi districato tra un paio di avversari, imbuca dentro l´area dove vinto un contrasto tra due difensori, Villari si presenta a tu per tu con Terranova e lo beffa con un tocco che manda il pallone ad insaccarsi nell´angolo basso alla sinistra del portiere.

I ragazzi di mister Calarco, reagiscono subito caparbiamente al gol subito e al 23´ Cerra dalla sinistra, giunto sul fondo, mette in area per Venuti che in area da posizione vantaggiosissima, fallisce clamorosamente il bersaglio, spedendo abbondantemente a lato alla sinistra di Peppe Trovato.

Nella ripresa, è il Camaro a tenere il pallino del gioco in mano, senza però creare eccessivi problemi alla retroguardia torrese, dove Puleo e Giorgianni dirigono le operazioni con grande sagacia, dando sicurezza all´intero reparto.
Ne consegue che le occasioni migliori per andare a rete sono di marca rossoblù, come quella del 29´ quando Emanuele Trovato serve su un piatto d´argento in area, un pallone sul quale Sapienza manca l´appuntamento decisivo ed al 34´ quando lo stesso Trovato, dal vertice alto dell´area di rigore avversaria, lascia partire un diagonale che termina a lato di poco.

I minuti conclusivi, vedono il Camaro riversarsi nella metà campo torrese alla ricerca disperata del pari, ma la squadra di Piero Pino fa buona guardia e gestisce al meglio anche gli interminabili 5 minuti e mezzo concessi dall´ottimo signor Varriale, fino al triplice fischio liberatorio che sancisce il ritorno al successo pieno dei rossoblù, adesso attesi al "test-match" senza punti in palio, in programma sabato 22 al Comunale contro l´Acr Messina.

Il fair-play tra le due compagini e le rispettive panchine anche a fine gara, ha sancito in conclusione gli ottimi rapporti già esistenti tra i sue sodalizi. Poi, l´avventuroso (...) rientro in sede, a rendere per certi versi memorabile la trasferta del Marullo che quest´anno ha consegnato ai colori torresi 4 dei 10 punti che costituiscono la dotazione attuale di una compagine che necessita di un acuto per prendere definitivamente coscienza delle proprie potenzialità ancora inespresse.


PROSSIMI IMPEGNI

22/11 TORREGROTTA - ACR MESSINA
29/11 FREE TIME C.ORLANDO - TORREGROTTA
06/12 TORREGROTTA - COMPRENSORIO DEL TIRRENO
13/12 NUOVA RINASCITA - TORREGROTTA



Realizzazione siti web www.sitoper.it