30 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

I GIOVANISSIMI A CACCIA DELL´IMPRESA NELLA TANA DEL CURCURACI - Rossoblù domenica mattina attesi sul campo tabù dei "Rogazionisti"

14-02-2014 19:00 -

Con una giornata in meno sul calendario della stagione ed una classifica ancora sufficientemente tranquilla, grazie anche alle battute a vuoto in serie, delle inseguitrici che continuano ad annaspare, i Giovanissimi Regionali del Torregrotta, hanno ultimato questa sera la preparazione ad una delle trasferte più insidiose dell´intero campionato.
Per Federico Meo e soci infatti, si staglia all´orizzonte il "catino infernale" del "Rogazionisti" dove domenica mattina la comitiva rossoblù, reduce da un poker di sconfitte consecutive (Jonica, Giardini, Riviera Messina Nord e Sporting Club), tenterà l´impresa di uscire indenne dal campo dello Junior Club Curcuraci, la compagine della zona nord messinese che con 40 punti in graduatoria, occupa attualmente la quinta posizione e non fa mistero di voler puntare al gradino superiore (attualmente in mano alla Promosport), per coronare con un piazzamento play-off di tutto rispetto, una stagione decisamente da incorniciare per i ragazzi di mr.Viscuso.

Gara quindi che si presenta decisamente in salita per i rossoblù torresi che il 10 novembre scorso, nella partita d´andata, rimediarono un sonoro 1-6 e che vanno a rendere visita ad un undici che tra le mura amiche vanta un ruolino di 5 vittorie, tra cui quella prestigiosa del 20 ottobre scorso ai danni della Free Time (che costituisce a tutt´oggi, l´unico passaggio a vuoto della capolista orlandina...ndr), completate da 4 pareggi e l´unico scivolone interno, rimediato il 19 gennaio contro la Promosport.

Tra gli altri risultati conseguiti in casa, il 2-2 con il quale il 2 febbraio scorso, l´undici di Curcuraci ha imposto al Città di Messina, una frenata che di fatto ha dato il via libera alla Free Time nella sua corsa solitaria verso la vittoria dei girone e che ha dimostrato una volta di più, come il terreno di gioco che si andrà a calcare domenica mattina, vuoi per le sue dimensioni che per la forza d´urto intrinseca degli avversari, sia avaro di punti con le formazioni ospiti.

Per Piero Pino ed i suoi, dopo il set incassato all´andata, proprio le dimensioni "particolari" del campo degli avversari, al di là della differente caratura, potrebbero alla fine risultare un elemento da non sottovalutare ed in forza del quale, impostare una gara che, come allo Zigari in occasione del "blitz" di Barcellona, potrebbe rivelarsi redditizia.

Va da sé che, andare a punti su un campo dove tutte le dirette rivali (Atletico Villafranca, Valle del Mela e Futura, il 2 marzo potrebbe essere il turno del Riviera Messina Nord) ci hanno rimesso le penne, equivarrebbe a mettere in cascina i punti che con ogni probabilità farebbero l´ulteriore differenza decisiva per brindare anzitempo alla permanenza.

Sul fronte della squadra, tornano disponibili per l´impegno in calendario, sia Giovanni Giunta, assente domenica scorsa con lo Sporting Club, che Antonio Battaglia, che ha dato forfait nell´immediatezza della partita. Più lunga del previsto invece l´assenza di Davide De Vita, bloccato da problemi muscolari.
Indisponibili anche Claudio Donato e Paolo Saporita, si schiudono le porte dei Giovanissimi Regionali per il promettente difensore classe ´01, Alberto Caselli che farà pertanto parte della comitiva che partirà alle 8,30 di domenica mattina per raggiungere la sede della gara che verrà arbitrata dal messinese Giuseppe Minutoli.

Questo l´elenco dei convocati

PORTIERE

MEO Federico (00)

DIFENSORI

BELLAMACINA Umberto (99)
CASELLI Alberto (01)
DI PIETRO Salvatore (00)
GIORGIANNI Carmelo (99)
MERLINO Claudio (99)
SCATTAREGGIA Giuseppe (99)
SIDOTI OLIVO Rosario (99)

CENTROCAMPISTI

BELLAMACINA Umberto (00)
D´ANGELO Santi (01)
IRRERA Saverio (99)
LA SPADA Roberto (01)
LISA Leo (00)
SCARPINO Giovanni (00)
VILLARI Alessandro (99)

ATTACCANTI

BARSAN Cosmin (01)
BATTAGLIA Antonino (99)
GIUNTA Giovanni (00)

SQUALIFICATO: nessuno
INDISPONIBILI: D.De Vita (00), C.Donato (99), G.Marmino (00), S.Santoro (99), P.Saporita (01)

Realizzazione siti web www.sitoper.it