24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IN SPIAGGIA CON NOI... - 13^ puntata - GIOVANILE MILAZZO -TORREGROTTA Giovanissimi - 0-2

19-07-2013 04:30 -
33´ Il gol dell´1-0 di Totò Basile
CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANISSIMI - GIR.A - C.P.MESSINA - 9^ GIORNATA
MILAZZO (Comunale "San Pietro") - sabato 26/1/2013 - h.15


GIOVANILE MILAZZO - 0
TORREGROTTA - 2


Marcatori: 33´ p.t. e 11´ s.t. Basile (T)

GIOVANILE MILAZZO: Maio, Xhilaj (27´ s.t. Alacqua), Sicilia Alfino, Currò (33´ s.t. Bajramaj), Schipelliti (33´ s.t. La Cava), Giunta, La Malfa, Leto, Trimboli (13´ s.t. Valenti), Pace, Sansovini (11´ s.t.Costa).
All.: R.Caragliano

TORREGROTTA: Trovato (1´ s.t. Meo), Mondo, Mamola, Villani, Giorgianni, Abate, Crimaldi (27´ s.t. Pruiti), Falcone (35´ s.t. Donato), Sapienza (33´ s.t. Battaglia), Sittineri, Basile
A disp.: Sidoti, De Vita, Irrera
All.: P.Pino

ARBITRO: A.Baldone di Messina

ANGOLI: 6-2 per il Torregrotta (p.t. 3-1)

OFF-SIDES: 3-3 (p.t.2-1 per il Torregrotta)

RECUPERO: 0´ + 3´

NOTE: prima del calcio d´inizio, osservato un minuto di raccoglimento in memoria dello studente Stefano Salemi, deceduto durante l´ora di educazione fisica in un Istituto Superiore di Avola.

Con due gol (uno per tempo) di pregevolissima fattura messi a segno da un incontenibile Totò Basile ed al termine di una gara tatticamente perfetta, i Giovanissimi del Torregrotta sbancano col medesimo risultato dello scorso anno, il Comunale San Pietro di Milazzo e portano a casa tre punti di platino dal confronto diretto che li vedeva opposti alla Giovanile Milazzo.
Due a zero quindi il risultato finale di una gara mai messa in discussione, nella quale l´unico momento di incertezza si è registrato nei minuti iniziali del match, allorquando l´undici di casa, con una fitta ragnatela di passaggi, non aveva lasciato palloni giocabili.
Col passare dei minuti però, la compagine di Piero Pino, assumeva il controllo costante delle operazioni, sovrastando i pur quotati avversari che reduci dallo 0-4 interno contro la capolista Gi.Fra. di sette giorni addietro, ha giocato una gara sottotono.
Merito indubbiamente di Falcone e compagni che hanno interpretato la gara nel migliore dei modi, sciorinando un gioco apprezzabile nonostante le condizioni non perfette del rettangolo di gioco che presentava parecchie pozzanghere per via delle copiose precipitazioni della nottata precedente, rischiando il minimo e mettendo costantemente in difficoltà una retroguardia apparsa non impeccabile.
Non sono mancate alcune piccole sbavature, ma in un pomeriggio così, ci può stare soprattutto per un gruppo la cui intesa non può che migliorare col trascorrere delle giornate.


Le reti che hanno deciso il match, portano la firma di Totò Basile. Al 33´ quando al termine di un´azione corale in velocità, avviata da Augusto Sittineri e proseguita da Antonio Sapienza, riceveva un invito smarcante in rasoterra ad opera di Angelo Falcone e presentatosi davanti a Maio, lo trafiggeva con un delizioso tocco che concludeva la sua corsa in fondo alla rete.

Nella ripresa, la musica non cambia ed è sempre il Torregrotta che "fa" la partita, con l´avversario che abbozza una sterile reazione che si concretizza con alcune conclusioni sulle quali Meo, subentrato ad inizio ripresa ad un inoperoso Giuseppe Trovato, si deve limitare all´ordinaria amministrazione.
I rossoblù controllano senza particolari difficoltà ma sono micidiali in contropiede. In uno di questi infatti, all´11´ della seconda frazione, Basile quasi dalla linea della trequarti di campo milazzese, con un applaudito assolo fa fuori un disorientato Sicilia Alfino e da posizione defilata sulla destra, conclude con un diagonale di precisione "chirurgica" che si insacca nell´angolo basso alla destra dell´estremo difensore mamertino vanamente proteso in tuffo.

Il triplice fischio dopo tre minuti di recupero, sancisce il meritato successo della formazione torrese che raggiunge quota 18 in classifica, raggiungendo proprio la Giovanile Milazzo e soprattutto, tornando prepotentemente in corsa per un posto nei play-off.
Domenica 3, alle 9, si apre il girone di ritorno con la trasferta contro la giovane compagine del Cutropìa, che si disputerà sul sintetico di Villaggio Ciantro di Milazzo, intitolato all´indimenticato sacerdote della cittadina milazzese.

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it