17 Ottobre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

I GIOVANISSIMI CI HANNO PRESO GUSTO - A Brolo, secondo successo esterno per i ragazzi di Piero Pino che allungano sulle rivali. Adesso la permanenza è più vicina.

13-01-2014 06:00 -
28´ del secondo tempo: Villari ha appena insaccato il gol della vittoria rossoblù a Brolo.
CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI - GIRONE C - 2013/14 - 16^ giornata
BROLO (ME) - Campo Sportivo "Comunale" - domenica 12/01/2014 - h.10,30


FUTURA: Gatto, Conti, Battaglia, Pintagro (27´ s.t. Busacca), Ciancio (7´ s.t. Luscari), Cusma Piccione, Betta (36´ p.t. Armeli), Mastriani, Bellomo, Aguzzi (33´ s.t. Giuffrè), Riolo

a disp.: Calanna, Gulla, Pintaudi

All.: B.Beano


TORREGROTTA: Meo, Sidoti, Bellamacina, Scattareggia, Giorgianni, Merlino, Battaglia (34´ s.t. Scarpino), Di Pietro (27´ s.t. Irrera), Giunta (14´ s.t. Barsan), Villari, De Vita (33´ s.t. Donato)

a disp.: La Spada, Bellamacina ´00, Saporita

All.: P.Piero ( in panchina T.Meo)


ARBITRO: sig. Michele Picciolo

MARCATORI: 13´ p.t. Pintagro (F), 30´ p.t. - 28´ s.t. Villari (T)


ANGOLI: 2-2 (p.t. 1-1)

RECUPERO: 3´+ 5´

AMMONITI: 16´ p.t. Ciancio (F), 16´ p.t. Bellamacina (T), 11´ s.t. Mastriani (F), 13´ s.t. Villari (T), 25´ s.t. Aguzzi (F)

ESPULSI: 30´ p.t. Conti (F)

Off-Sides: 0-2 (p.t. 0-1)

Giornata piena di emozioni oggi al comunale di Brolo, dove i ragazzi di Piero Pino vincono di misura (1-2) contro i pari età della Futura. La giornata comincia in negativo per la compagine rossoblù che infatti dopo soli 13 minuti si ritrova sotto di un gol; ma i giocatori in maglia bianca non perdono la testa e rimontano il passivo vincendo 2-1 grazie alla doppietta del n°10 torrese Villari. Il tecnico rossoblù dopo la sfortunata partita di domenica scorsa contro il Città di Messina, ritrova a disposizione il classe ´99 Irrera, ma deve fare ancora a meno dell´acciaccato Lisa alle prese con un fastidio al ginocchio.

La cronaca si apre all´8´ quando Villari impegna il n°1 brolese con un tiro da fuori area. Al 13´ su uno svarione della retroguardia ospite arriva il vantaggio locale firmato da Pintagro, che sfrutta al meglio un calcio d´angolo e dopo una serie di batti e ribatti trafigge Meo che, non vedendo partire il pallone, si deve arrendere alla conclusione del n.4 della Futura che si insacca alla sua destra.

Al 20´ ghiotta opportunità per il Torregrotta, ma la punizione dal limite dell´area battuta da Giunta viene respinta con i piedi da Gatta.

Al 30´ arriva la svolta della partita; su un calcio di punizione battuto da Di Pietro, De Vita cerca di liberarsi in area ma Conti lo atterra in maniera plateale e fallosa oltre il consentito. L´arbitro non ha dubbi, decretando il calcio di rigore a favore del Torregrotta e l´espulsione ai danni del n.4 locale. Alla battuta va Villari che, con una sassata sotto la traversa, insacca per il pareggio torrese.

Dopo 3´ di recupero l´arbitro fischia la fine del primo tempo e manda le squadre negli spogliatoi. Il Torregrotta riesce ad agguantare il pareggio e giocherà la ripresa in superiorità numerica

Il secondo tempo si apre con un tiro da fuori di Battaglia che però non inquadra la porta. Al 13´ arriva la prima sostituzione nelle file ospiti. Dentro con il n°16 Barsan, che rileva Giunta.

Al 16´ si fa vedere in avanti la Futura. Tiro da fuori area del n°21 Mastriani che cerca di sorprendere Meo, ma il n°1 torrese vola sotto la traversa e smanaccia in calcio d´angolo.

Al 26´ secondo cambio per il Torregrotta, con Irrera che prende il posto di Di Pietro.

Al 28´ arriva il meritato vantaggio rossoblù. Villari si incunea nella difesa ospite e con un preciso rasoterra trafigge Gatto per la seconda volta.

Al 32´ ultima opportunità per il Torregrotta per mettere al sicuro il risultato; ma la punizione di Barsan si perde sul fondo. Infine arrivano le ultime sostituzioni in casa Torregrotta dentro con il n°13 Donato fuori con il n°11 De Vita e dentro con il n°18 Scarpino fuori con il n°7 Battaglia


Dopo 5´ di recupero finisce il match, esplosione di gioia nella panchina torrese per il grande risultato ottenuto. Con questa vittoria i ragazzi rossoblù guadagnano tre punti su tutte le dirette concorrenti alla permanenza. Per quanto riguarda la classifica, in zona bassa perdono tutte: Villafranca (0-1 contro la Nuova Rinascita), Valle del Mela (7-0 contro la Jonica), Messina Nord (10-1 contro la Free Time). Nelle zone alte continua la marcia del Città di Messina (5-1 contro il Giardini Naxos) che deve recuperare 3 punti alla Free Time. Infine due risultati a sorpresa la Promosport che sommerge di gol (8-2) lo Sporting Club Messina; e il Curcuraci che si impone in casa del Messina Sud (1-2). Prossimo appuntamento per i giovanissimi del Torregrotta sarà domenica 19 gennaio alle 10,00 al Comunale, dove i ragazzi di Piero Pino ospiteranno la forte Jonica di Santa Teresa di Riva.

TABELLINO, CRONACA E COMMENTO A CURA DI TONINO MEO E ANGELO LA SPADA.

UN RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE A TUTTI I GENITORI NELLA FATTIVA COLLABORAZIONE PER LA RIUSCITA DELLA TRASFERTA

FOTO REALIZZATE DA GIUSEPPE MEO - clicca qui.

Realizzazione siti web www.sitoper.it