15 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

I GIOVANISSIMI COME DA COPIONE - La Leonardo da Vinci gioca col cuore ma non basta. A Furci Siculo i rossoblù passano 4-1.

18-05-2013 08:25 -
12´ s.t. Meo (coperto) neutralizza il calcio di rigore.

Tutto come da pronostico nella giornata inaugurale del 1* Trofeo Città di Furci, dove ieri pomeriggio le formazioni Giovanissimi della società locale, l´Antillese, la Leonardo da Vinci di Itala Marina ed il Torregrotta hanno dato vita alle semifinali.
Nella prima, netta affermazione dei padroni di casa (4-0) sull´Antillese.

Alle 18, è stata la volta del Torregrotta di Piero Pino che ha piegato la Leonardo da Vinci col punteggio di 4-1 al termine di una partita che ha visto la partenza veemente di una compagine, quella jonica, che ha giocato una gara generosissima e coraggiosa contro i ragazzi di Piero Pino che, partiti inizialmente in sordina e col freno a mano tirato, hanno cominciato col passare dei minuti, a prendere il comando delle operazioni, finendo col confezionare una quantità industriale di palle-gol che solo la bravura dell´estremo difensore avversario e l´imprecisione in fase conclusiva, hanno impedito al risultato di assumere proporzioni più vistose.

Al calcio d´avvio, il tecnico torrese ripresenta in buona sostanza l´undici schierato dal 1´ nella finalissima di Villafranca, con le sole eccezioni di Pruiti al posto dell´assente Villari.

La partenza, come si diceva è di marca jonica e all´11´ infatti, è proprio la Leonardo da Vinci a passare su uno spiovente da oltre la linea di fondo, che assumeva una traiettoria beffarda che ingannava tutti, Peppe Trovato compreso, insaccandosi sul palo più lontano.
Per il direttore di gara che non si era avveduto del pallone che aveva varcato nettamente la linea di fondo, è tutto regolare e indica il centrocampo.

La reazione del Torregrotta non tarda, cosicchè i rossoblù con un perentorio uno-due, ribaltano il risultato. Il pari al 17´ con un pallone recuperato d´astuzia da Sittineri sulla trequarti di campo avversaria. Il capitano rossoblù vede Sapienza lanciato a rete e lo serve di precisione sulla sua sinistra, consentendo all´attaccante di presentarsi solo davanti al portiere e beffarlo con un dosatissimo pallonetto.
Un minuto dopo, lo stesso Sittineri porge in profondità sulla destra per Crimaldi che con un potente diagonale in corsa, manda la sfera ad insaccarsi nell´angolo alla destra del portiere.

Nella ripresa, la musica non cambia, con il Torregrotta a dettare i tempi del gioco e la Leonardo da Vinci che disputa la sua partita con orgoglio e prova a rendere duro il pomeriggio della compagine torrese e quasi vi riesce al 12´, quando su una sortita degli italesi, un braccio rossoblù galeotto in area di rigore, viene rilevato dall´arbitro che non ha esitazioni nell´indicare il dischetto.
Il tentativo di trasformazione del penalty, viene però neutralizzato da Federico Meo che intuisce le intenzioni dell´avversario e distendendosi in tuffo sulla sua sinistra, respinge la conclusione, lasciando alla sua retroguardia il compito di spazzare via definitivamente.

Dal possibile 2-2 all´1-3 il passo è più breve di quel che si possa pensare, perchè sul ribaltamento di fronte (13´), Roberto Crimaldi trova il modo per festeggiare il suo compleanno, realizzando la rete del 3-1 che mette al riparo da ogni sorpresa. A rendere più rotondo il punteggio ci pensa Totò Basile al 22´ che a sua volta, neppure tre minuti dopo il suo ingresso in campo, al rientro dopo quasi un mese di assenza, corregge in elevazione una palla alta giunta sugli sviluppi di un cross di Sittineri, mandando la sfera a varcare la linea bianca della porta avversaria.

Chiusa la gara sul 4-1, un simpatico e graditissimo terzo tempo ha consentito alle squadre di socializzare tra loro, prima di darsi appuntamento a venerdi 24 prossimo, per la finale delle 18 contro i padroni di casa, con la quale si aggiudicherà questo primo trofeo "Città di Furci". A precedere, la finalina per il terzo posto tra Antillese e Leonardo da Vinci.


1° TROFEO CITTA´ DI FURCI - 17/24 maggio 2013

FURCI - ANTILLESE - 4-0
LEONARDO DA VINCI - TORREGROTTA - 1-4


TORREGROTTA: Trovato (1´ Meo), Mondo, Mamola (23´ s.t.Sidoti), Pruiti, Abate, Giorgianni, Crimaldi (19´ s.t. Basile), Falcone (23´ s.t. Chillè), Irrera (23´ s.t. Donato), Sittineri, Sapienza
All.: P.Pino

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account