01 Dicembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

I GIOVANISSIMI COSTRETTI ANCORA ALLA RESA, MA QUANTA RABBIA... - Partita sfortunata e nervosa dei rossoblù piegati a Giardini Naxos. Espulso Giorgianni

20-10-2013 21:00 -
CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI - GIRONE B - 2013/14 - 5^ GIORNATA
GIARDINI NAXOS (ME) - CAMPO SPORTIVO COMUNALE - DOMENICA 20/10/2013 - h 10,30



GIARDINI NAXOS - 4
TORREGROTTA - 1



GIARDINI NAXOS: Indiana, Stagnitta, Fajerdinne, Gulotta, Campagna, Di Fini, Casablanca, Nocera, Turiano, Mannino, D´Agostino

a disp.: Vitale, Mazzeo, Comodo, Saetta, Chinocca, Alecci, Isgrò

all.: G.Vitale


TORREGROTTA: Meo, Di Pietro (20´ s.t. La Spada), Sidoti (25´ s.t. D´angelo),
Irrera (25´ s.t. Bellamacina), Giorgianni, Giunta, Barsan (8´ s.t. Battaglia), Scarpino (1´ s.t. Donato), Lisa (8´ s.t. Santoro), Villari, De Vita (1´ s.t. Merlino)

all.: P.Pino

ARBITRO: Dario La Rosa di Messina

MARCATORI: 2´ p.t. Casablanca (G), 16´ p.t. Giunta (T), 27´ p.t.- 35´+1´ s.t. Mannino (G),
12 s.t D´Agostino

RECUPERO: 0´+3´

AMMONITI: Giunta (T), Barsan (T); Espulso al 30´ del p.t. per doppia ammonizione Giorgianni (T)


Giornata estiva quest´oggi al Comunale di Giardini Naxos, dove il Torregrotta, come al solito, regala i primi 10 minuti alla squadra locale, andando in svantaggio dopo solo 2´ dal fischio di inizio grazie ad uno svarione della difesa torrese e rischia il tracollo al 6´ e 8´ ma in queste due occasioni si fa trovare pronto il nostro portiere riscattandosi dal gol subito ad inizio gara.
Quando sembra che il Torregrotta riprenda in pugno la partita grazie al gol su punizione di Giunta, l´espulsione ai più apparsa oltremodo affrettata del capitano rossoblù Carmelo Giorgianni, si rivela decisiva per i colori rossoblù e fa pendere la bilancia del match dalla parte dei padroni di casa.
Nelle fasi susseguenti, il direttore di gara estrae il cartellino rosso anche a mr.Piero Pino per proteste.

La cronaca si apre con la squadra di casa che parte subito forte, facendosi vedere già al primo giro di lancette dalle parti di Meo, con una punizione che il n°1 ospite respinge con i pugni sulla sua destra con un volo plastico.

Al 2´, primo svarione della difesa torrese, che su corner battuto dal n°10 Mannino si fa trovare impreparata, sul secondo palo tutto solo Casablanca insacca in rete la palla del vantaggio locale; 1-0.

Al 6´ arriva la risposta del Torregrotta, punizione dalla sinistra battuta da Lisa ma, dopo una respinta difettosa del portiere, Barsan lo centra in pieno sprecando l´occasione per l´immediato pareggio.

All´8´, altra punizione per il Giardini Naxos, calciata ancora una volta da Mannino, ma ancora Meo si fa trovare pronto respingendo sulla sua destra.

Al 16´ arriva il meritato pari del Torregrotta; punizione dalla trequarti battuta da Giunta, la palla impatta sulla barriera e prende una traettoria imparabile per il n° 1 Indiana; 1-1

Al 27´ nuovamente avanti la formazione jonica con una punizione dal limite dell´area battuta da Mannino, mentre ancora il nostro portiere si stava piazzando la barriera. La sfera assume una traiettoria beffarda per Meo a causa della deviazione di un difensore, portando il Giardini Naxos nuovamente in vantaggio.

Al 30´ inizia lo show dell´arbitro, che prima espelle, per doppia ammonizione il capitano torrese Giorgianni e poi fa lo stesso con il mr.Pino costringendo la squadra a giocare in inferiorità numerica tutto il secondo tempo. Senza un minuto di recupero si chiude il primo tempo sul risultato di 2-1.

Ad inizio ripresa corre subito ai ripari il vice-allenatore Tonino Meo, che inserisce il n° 15 Merlino e il n° 13 Donato per gli affaticati De Vita e Scarpino. Al 7´ s.t. altro cambio Torregrotta con dentro con il n° 14 Santoro che rileva Lisa.

Al 16´ e al 18´ altre due punizioni per il Giardini Naxos, ma il solito Meo si fa trovare pronto.

Al 20´ altro cambio nelle file del Torregrotta. Dentro con il n° 18 La Spada, al posto di Di Pietro.

Al 25´ il Torregrotta completa la girandola delle sostituzioni, inserendo D´Angelo e Bellamacina per Sidoti Olivo ed Irrera.

Al 35´+1´, punto esclamativo dell´ottimo capitano locale che con una punizione tirata sotto la traversa, dal limite dell´area, coglie impreparato Meo e lo trafigge per il 4-1 conclusivo.

Dopo 3´ di recupero, arriva il triplice fischio del direttore di gara che pone fine al match in una giornata particolarmente sfortunata per il Torregrotta che non riesce a sconfiggere una diretta concorrente nella lotta salvezza. Prossimo impegno al Comunale, il delicatissimo confronto con il Riviera Messina Nord, domenica 27 ottobre alle ore 10,30, una partita che bisognerà vincere per risalire la china.


TABELLINO E COMMENTO A CURA DI TONINO MEO

FOTO REALIZZATE DA PIPPO MEO


PER VEDERE LE FOTO CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it