04 Dicembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

I GIOVANISSIMI PROVANO A CHIUDERE IN BELLEZZA - Finale del "Città di Furci" contro i padroni di casa. In allestimento un´amichevole di "chiusura".

23-05-2013 19:30 -

Partenza alle 15,45 dal piazzale antistante il Comunale, per la formazione "Giovanissimi" del Torregrotta che si appresta a tornare a distanza di una settimana al "Luigi Papandrea" di Furci Siculo dove, dopo aver superato (4-1) gli italesi della Leonardo da Vinci, affronteranno nella finale per l´aggiudicazione del trofeo in programma domani (venerdi) alle 18, i padroni di casa, a loro volta vittoriosi sull´Antilo per 4-0, nel quadro del primo torneo di calcio giovanile "Città di Furci", organizzato dalla locale società calcistica con il patrocinio dell´amministrazione comunale e della Parrocchia S.Maria del Rosario.

Dovrebbe verosimilmente trattarsi dell´ultimo impegno con qualcosa in palio, per i ragazzi di Piero Pino, che seppur con la mente già in parte rivolta alle più che meritate vacanze dopo la brillante stagione che volge al termine, si è concessa soltanto una settimana di riposo assoluto subito dopo la finale di Villafranca Tirrena, prima di tornare ad allenarsi in vista dell´appuntamento in terra jonica, che propone quale atto conclusivo nella categoria Giovanissimi, quella che a detta degli organizzatori, era e doveva essere la finale più attesa, vale a dire i 70´ contro i campioni provinciali in carica del Torregrotta, un eventuale successo sui quali, creerebbe maggior entusiasmo nell´ottica del progetto a lunga scadenza, pianificato dai responsabili del settore giovanile della locale associazione sportiva.

Si tratterà quindi senza dubbio, di tutto fuorchè di una passeggiata per i ragazzi rossoblù, che nel pomeriggio furcese, per quanto in un clima stemperato dal carattere amichevole e dallo spirito altamente sportivo della manifestazione, andranno incontro ad un match non privo di rischi tenuto conto del fatto che si dovrà giocare sul campo dei padroni di casa, giunti terzi nel proprio girone alle spalle di Trinacria e Desport Gaggi, forti del miglior attacco del proprio girone (55 reti) e che saranno verosimilmente animati dalla voglia di tirare il classico "sgambetto" ai Campioni Provinciali, sulle ali dal prevedibile incitamento del pubblico locale, dinanzi al quale, nella stagione appena conclusa hanno ottenuto 5 affermazioni contro 2 sconfitte maturate al cospetto del duo di testa.

Val la pena a questo proposito ricordare il ruolino di marcia dei furcesi al "Papandrea", dove dopo il k.o. iniziale contro la Trinacria (3-6), hanno messo in fila, l´AGA Messina (3-1), il Graniti (4-1), l´Antillese (8-0), la Leonardo da Vinci (4-1) e lo Sporting Taormina (3-2), prima di cedere di schianto nell´ultimo turno casalingo alla Desport Gaggi (2-4).

Non sarà il Torregrotta-tipo, quello che scenderà in campo sul rettangolo di gioco degli jonici, considerato il forfait forzato del centrale difensivo Carmelo Giorgianni (infortunatosi martedi in allenamento) e la presenza in dubbio del centrocampista Alessandro Villari (assente anche venerdi scorso in semifinale), che indurranno il tecnico rossoblù a rivedere qualcosa nell´assetto iniziale della squadra, confermando la piena fiducia in quanti scenderanno in campo dal 1´, fiducioso che chi sarà chiamato in causa, svolgerà in pieno il proprio compito.

Il pomeriggio avrà inizio alle 16,30 con la finale per il 3° posto, in campo l´Antillo e la Leonardo da Vinci, cui seguirà alle 18 il confronto Furci-Torregrotta.
In coda alla finale, con un simpatico terzo tempo e la tradizionale premiazione, calerà il sipario sulla manifestazione riservata alla categoria dei 98/99, che proseguirà sabato 25 con le finali del torneo Allievi.

Fervono frattanto i contatti per l´allestimento per il primo week-end di giugno, di un´amichevole contro una formazione di alta classifica militante nel Campionato Regionale di categoria e con la quale, oltre ad iniziare a prendere contatto con la nuova realtà che tra pochi mesi attende Peppe Trovato e compagni, si chiuderà ufficialmente una stagione ricca di soddisfazioni per il calcio giovanile rossoblù, prima del tradizionale "rompete le righe".

Realizzazione siti web www.sitoper.it