29 Novembre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

I GIOVANISSIMI REGIONALI GIOCANO IL SECONDO MATCH-POINT – Domenica a Mili Marina, Foti e compagni ospiti di un disperato Garden Sport.

18-03-2016 19:45 -

Domenica in riva allo Stretto per i Giovanissimi Regionali rossoblù che inaugurano a Mili Marina, il doppio turno esterno consecutivo che fa da anticamera alla chiusura al Comunale nella prima domenica di aprile contro lo Junior Calcio Acireale, rendendo visita al Garden Sport per quello che in casa torrese può essere definito il secondo match-point in chiave permanenza diretta, contro i biancoverdi messinesi che dal canto loro hanno forse l’ultima opportunità per evitare di dover disputare lontano dal rettangolo di casa, il drammatico spareggio salvezza.

Nelle file tirreniche, riordinate le idee dopo l’inopinata sconfitta interna rimediata domenica scorsa da una Pattese “Giamo-dipendente” e al tempo stesso abile a sfruttare la giornata negativa di alcuni degli elementi cardine nelle file torresi, il tecnico Peppe Borelli ha catechizzato a dovere i suoi che, dovessero fare bottino pieno sul sintetico di Mili, staccherebbero anzitempo il biglietto per un 2016/17 ancora una volta di stampo Regionale, regalandosi al tempo stesso, una “gita premio” con vista sullo Stretto, nel turno infrasettimanale di mercoledi 23 sul campo del Curcuraci.

Ovviamente non sarà agevole, contro un Garden Sport reduce da 4 k.o. consecutivi ma che già il 6 dicembre scorso, espugnò sorprendentemente il Comunale con una rete di Mangano al 32’ della prima frazione, prevalendo su un Torregrotta che dopo la sfuriata iniziale, non seppe reagire concretamente al gol del n.4 ospite.
Nelle file torresi, rientra il capitano Roberto La Spada, che ha scontato contro la Pattese il turno di stop inflittogli dal Giudice Sportivo a seguito del cartellino rosso ricevuto in occasione del recupero del derby con il Comprensorio del Tirreno, mentre non sarà della trasferta Rosario Di Mento, “stoppato” dal Giudice Sportivo per un turno dopo la precoce espulsione rimediata dall’attaccante contro i pattesi.
Ad arbitrare il confronto che avrà il calcio d’inizio alle 11, è stato chiamato ancora una volta il messinese Antonio Picciolo che ha già diretto il match dell´andata.

Realizzazione siti web www.sitoper.it