01 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

I GIOVANISSIMI RITROVANO LA STRADA DEL SUCCESSO - Di Simone Abate al quarto d´ora della ripresa il gol che permette all´undici di Borelli di superare l´ostico Curcuraci.

14-12-2015 06:00 -
Simone Abate in azione in una foto di repertorio



CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI – GIRONE C – 14^ GIORNATA
TORREGROTTA (ME) – Campo Sportivo Comunale – domenica 13/12/2015 – ore 10


TORREGROTTA – 1
J.C.CURCURACI – 0


MARCATORE: 15’ s.t. Abate (T)


TORREGROTTA: Foti, Insana (18’ s.t.Polito), Arizzi, Bertino, Caselli, Antonazzo, Abate, La Spada, Duca, Di Mento, Saporita.
a disp.: Panzera
All. G. Borelli.

J.C. CURCURACI: Di Marzo, Isgro´, Maiorana (29’ s.t. Tuzzolino), Capizzi, Bertolami (21’ s.t. Lipari), Panetta, Signorino, Giglio(4’s.t.Ferio), Oteri (9’ s.t. Bardetta), Scimone, Doria.
All. G. Foti


ARBITRO: P. La Vecchia di Messina.

ANGOLI: 5-1 ( p.t. 4-0 per il J.C.CURCURACI)

RECUPERO: 1´- 4´

AMMONITI: Antonazzo (Torregrotta), Bertolami (JCC).

ESPULSI: Isgro´ ( JCC) per fallo da ultimo uomo.

Ritornano alla vittoria i ragazzi di Borelli ai danni del J.C. Curcuraci, compiendo così un importante balzo in avanti superando in classifica proprio la compagine messinese e portandosi ad una lunghezza di distacco dalla Jonica, sconfitta a Giammoro dal Comprensorio.
Per questa partita il mister torrese cambia volto alla squadra passando ad un 4-4-2 con lo spostamento sulla linea dei terzini di Antonazzo e facendo esordire il 2003 Insana a centrocampo.

La cronaca registra subito al 2’ minuto un occasione per la squadra messinese. Oggi in maglia gialla con bordi blu, con l´esterno offensivo Signorino che appena in area prova un pallonetto su Foti in uscita, ma l´attenta retroguardia torrese libera l´area.

al 10’ Abate dopo avere fatto fuori due avversari fa partire un tiro da fuori area ma Di Marzo fa buona guardia bloccando a terra la sfera.

Al 14’ ci prova Di Mento sempre da fuori area. Il tiro del mancino torrese si spegne tra le braccia del portiere messinese.

al 18’ svolta nella partita, su lancio di Di Mento in profondità Abate supera in velocità il n. 2 Isgro´ che falcia, da ultimo uomo ,l´esterno torrese . Per il Signor La Vecchia non ci sono dubbi ed estrae il rosso diretto. Sulla conseguente punizione dal limite Bertino lambisce la traversa.

al 22’ occasionissima per il Curcuraci sempre con il n. 7 Signorino che dopo un lancio dalle retrovie si trova solo davanti a Foti ma il suo tiro esce di poco sopra la traversa.

al 29’ ancora Abate da fuori area impegna severamente l´estremo difensore che blocca a terra con non poca difficoltà.

In avvio di ripresa mister Borelli opera un cambio tattico che nel corso della partita si rileverà vincente , riportando Antonazzo al centro dell´attacco e spostando il 2003 Insana a terzino destro.

al 5’ Abate dalla dx fa partire un tiro cross che per poco non si insacca nell´angolino alla dx della porta messinese.

al15’ il Torregrotta si porta in vantaggio. Rimessa dal fondo di Foti a centrocampo, Antonazzo spizzica di testa per Abate che si infila in mezzo a due avversari ed appena dentro l´area spostato sulla dx fa partire un tiro che si insacca sotto la traversa della porta difesa dall´incolpevole Di Marzo.

al 20’ il Curcuraci va vicino al pari con il n. 11 Doria che appena dentro l´area fa partire un diagonale che si spegna di poco a lato alla sx di Foti.

al 27’ occasionissima per il Torregrotta per chiudere il match, sempre con Abate che dopo una sgroppata sulla dx del fronte di attacco, entra in area e lascia partire un assist per Di Mento ma l´attaccante torrese in scivolata non riesce a spingere quel tanto che basta la sfera in rete.

al 30’ ancora Abate servito da Bertino in area. Questa volta l´attaccante torrese si fa raggiungere dalla retroguardia del Curcuraci che libera.

31’ Di Mento dopo un doppio dribbling sulla sx serve l´accorrente Bertino con tiro di quest´ultimo che viene bloccato da Di Marzo.

Si chiude con i 2001/02 rossoblù che tornano dunque alla vittoria che mancava dal 2-0 alla Jonica della terza giornata di campionato e si apprestano a chiudere il girone di andata, domenica prossima ad Acireale, sul campo di una diretta rivale.

Realizzazione siti web www.sitoper.it