03 Dicembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

I GIOVANISSIMI SI INFRANGONO CONTRO L´ONDA JONICA - Partita in chiaro-scuro dei rossoblù. Lisa riapre il match troppo tardi

19-01-2014 20:54 -
CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI - GIRONE C - 2013/14 - 17^ giornata
TORREGROTTA (ME) - Campo Sportivo "Comunale" - domenica 19/01/2014 - h.10,00




TORREGROTTA - 1
JONICA F.C. - 2


MARCATORI: 5´ p.t. Parisi (J), 30´ p.t. Maimone (J), 9´ s.t. Lisa (T)


TORREGROTTA: Meo, Irrera, Sidoti Olivo (26´ p.t. Bellamacina), Scattareggia, Giorgianni, Merlino (30´ s.t. La Spada), Battaglia (23´ p.t. Lisa), Di Pietro (32´ s.t. Bellamacina ´00), Giunta (1´ s.t. Donato)(19´ s.t. Scarpino), Villari, De Vita (7´ s.t. Barsan)


All.: P.Pino


JONICA F.C. : Gugliotta, Campagna (32´ s.t. Miuccio), Savoca, Ferraro, Miano C., Nipo, Mifa, Sterrantino, Parisi (17´ s.t. Scarcella), Marchiafava, Maimone

a disp.: Miano M., Gaeta, Lo Giudice, Russo, Palino

All.: A.Campagna


ARBITRO: sig. Giovanni Paratore di Messina



ANGOLI: 1-5 (p.t. 0-2)

RECUPERO: 1´+ 5´

AMMONITI: Sterrantino (J)

Off-Sides: 0-1 (p.t. 0-1)



Giornata piena di emozioni oggi al comunale di Torregrotta, dove i ragazzi di Piero Pino tengono testa ai pari età della Jonica. Una partita messa subito in discesa per i ragazzi guidati da mr. Angelo Campagna, che dopo solo 5´ si ritrovano in vantaggio di una rete e poi raddoppiano a fine primo tempo.

Il Torregrotta dopo un primo tempo buttato via, nella seconda frazione rende la vita dura ai giocatori santateresini accorciando subito le distanze al 9´ con Lisa.
Alla fine, però, gli ospiti riescono a tenere il vantaggio.
Il tecnico rossoblù, dopo un mese, ritrova a disposizione il centrocampista Lisa e può fare affidamento sulla formazione migliore.

La cronaca si apre subito con il vantaggio ospite, che perviene al 5´ quando un lancio di Sterrantino, trova smarcato a centro area il n°9 Parisi che trafigge Meo con un destro sotto la traversa

Al 6´ replica il Torregrotta, che però non approfitta dell´errore in disimpegno del portiere ospite; De Vita a porta sguarnita calcia alto

Al 17´ grande opportunità per il raddoppio ospite; il n°11 Maimone, poco dentro l´area di rigore calcia a botta sicura, trovando la respinta di Meo. Sul pallone si fionda il n°10 Marchiafava che però perde troppo tempo, favorendo la scivolata di Sidoti che manda in angolo

Al 23´ è sfortunato il Torregrotta che per infortunio deve sostituire due giocatori; dentro con il n°16 Lisa fuori con il n°7 l´acciaccato Battaglia, e dentro con il n°19 Bellamacina fuori con il n°3 Sidoti

Al 30´ arriva il raddoppio ospite; su corner battuto da Ferraro, la palla arriva dalla parte opposta a Maimone che si coordina e insacca tra palo e portiere

Dopo 1´ di recupero l´arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Brutto Torregrotta che non riesce quasi mai a superare la metà campo ospite. Il secondo tempo si apre con una conclusione del n°3 Savoca, para a terra Meo.

Al 7´ altro cambio in casa Torregrotta dentro con il n°15 Barsan fuori con il n°11 De Vita

Al 9´ la compagine di Piero Pino accorcia le distanze; punizione dalla tre quarti battuta da Lisa, che trova uno spiovente imparabile per Gugliotta.

Al 15´ miracolo di Meo; Marchiafava se ne va in contropiede e si presenta dinanzi al portiere rossoblù, il n°10 prova il pallonetto, ma lo stesso Meo, con un colpo di reni, riesce ad abbrancare la sfera in due tempi

Al 18´ altro infortunio in casa rossoblù esce il n°13 Donato, che era subentrato ad inizio secondo tempo a Giunta, dentro con il n°18 Scarpino

Al 30´ si completano le sostituzioni in casa rossoblù dentro La Spada e Bellamacina che rilevano Merlino e Di Pietro.

Dopo 5´ di recupero, l´arbitro decreta la fine del match mandando le squadre negli spogliatoi. Rammarico, fra i giocatori rossoblù, per il primo tempo buttato via. In classifica, il Torregrotta tiene a distanza le dirette concorrenti, anche perché il match salvezza di Giammoro, fra i locali del Valle del Mela e il Villafranca, termina con un pari che scontenta entrambe le formazioni. Riviera Messina Nord e Futura perdono l´ennesima partita rispettivamente con Città di Messina (0-4) e Giardini Naxos (6-0). Continua la marcia inarrestabile della Free Time che sbanca il campo dello Sporting Club Messina.
Consolida la quinta posizione in classifica la Promosport che vince al Rogazionisti (1-2) contro lo Junior Club Curcuraci. Infine punti pesanti anche per la Nuova Rinascita che vince di misura (2-1) contro il Messina Sud.

Prossimo appuntamento in casa rossoblù fissato per domenica 26 gennaio alle 10,00 per ospitare al Comunale i temibili ragazzi del Giardini Naxos.


TABELLINO, CRONACA E COMMENTO A CURA DI ANGELO LA SPADA E TONINO MEO

FOTO REALIZZATE DA GIUSEPPE MEO


PER VEDERE LE FOTO CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it