18 Settembre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

I PICCOLI ALLIEVI ROSSOBLU´ VOGLIONO FARE I...RIPETENTI - Parte il "Sei bravo a...Scuola di Calcio 2013/14". Obiettivo, bissare San Cataldo dello scorso anno.

02-05-2014 17:11 -
Una fase della Finale Provinciale del "Sei bravo a...2013" svoltasi a Torregrotta


Sabato pomeriggio al Comunale per i ragazzi della Scuola Calcio rossoblù che, nel quadro delle attività di base, aprono a partire dalle 15, nel primo week-end del nuovo mese, il panorama di manifestazioni riservate a Pulcini e Piccoli Amici.

Dopo la brillante partecipazione dello scorso anno, che al termine della fase eliminatoria (Ludica Lipari) e della Finale Provinciale contro Sporting Taormina e Venetico, ha visto la sempre florida e più che mai attivissima Scuola Calcio dell´ASD Torregrotta, chiamata a rappresentare il Comitato di Messina nella Finale Regionale di San Cataldo, torna di scena il "Sei bravo a..." che per l´edizione 2013/14 propone tre gironi che designeranno le Scuole che si affronteranno nella Festa Finale Provinciale.

Ad aprire le danze, come pubblicato sul C.U. n.63 emesso dalla Delegazione di Via Oreto il 30 aprile, sarà proprio il centro tirrenico torrese, sede del girone A, al quale oltre i padroni di casa dell´ASD, parteciperanno i milazzesi della Folgore e del Don Peppino Cutrupia e la Pro Mende di S.Lucia del Mela.

Si tratta del raggruppamento più consistente per numero di squadre (4), dal momento che il gruppo B, di scena giovedi 8 maggio vedrà darsi sportivamente battaglia sul sintetico di Mili Marina, Garden Sport, Città di Messina ed Acr Messina, mentre mercoledi 7, a Santa Teresa di Riva, la festa riguarderà solo i locali della Jonica ed i "cugini" del Giardini Naxos.

La manifestazione si snoderà come nelle passate edizioni, attraverso delle gare a tema che si svolgeranno alla presenza del Responsabile dell´´Attività di Base, su appositi campetti predisposti all´interno del rettangolo di gioco, che vedranno impegnati "a rotazione" tutti i componenti di ciascuna squadra composta da almeno 13 giocatori e per ognuna delle quali verrà assegnato un punteggio che alla fine delle rotazioni, determinerà una graduatoria che di fatto promuoverà la prima società qualificata alla fase successiva.

Realizzazione siti web www.sitoper.it