01 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

I SOGNI PLAY-OFF SI INFRANGONO SULLA JONICA. GRAZIE LO STESSO RAGAZZI!!! - Al Comunale, termina 0-0 l´ultima casalinga dei rossoblù. Al 90´ Vinci neutralizza un rigore calciato da Monaco

28-03-2015 22:30 -

PROMOZIONE - GIRONE C - 29^ GIORNATA - 14^ DI RITORNO
TORREGROTTA (ME) - Campo Sportivo Comunale - sabato 28/3/2015 - ore 14,30


TORREGROTTA - 0
JONICA - 0


TORREGROTTA: Vinci, Bonaffini, Squadrito, Bertino, Leo, Irrera, Sittineri (90´ Romeo), Falcone (46´ Merlino), Aricò (33´ Cacciotto), Sciliberto, Trovato
a disp.: T.Giunta, Puleo, Arnò, Sgrò
all.: G.Giunta

JONICA: Potenza, Casale, Lombardo, Herasimenko, Sanfilippo, Totaro, Lorìa, Cambrìa, La Forgia, Monaco, Sterrantino (78´ Marchiafava)
a disp.: Gugliotta, Bartorilla, Manuli, Smiroldo
all.: V.Filoramo

ARBITRO: Federico Severino di Catania (S.Totaro e M.Chillè di Messina)

ANGOLI: 3-1 per la Jonica (p.t.1-1)

AMMONITI: 44´ Falcone, 82´ Trovato, 88´ Cacciotto, 90´+1´ Irrera, tutti del Torregrotta

RECUPERO: 0´ + 4´

OFF-SIDES: 4-0 per il Torregrotta (p.t.2-0)


Termina senza vinti né vincitori l´ultimo match stagionale al Comunale tra Torregrotta e Jonica che chiudono con uno 0-0, una partita nella quale, sulle seppur minime speranze play-off tirreniche, ha prevalso la determinazione degli uomini di Filoramo, di chiudere con un turno d´anticipo il discorso salvezza.

La cronaca:

12´ Herasimenko prova con un tiro al volo da fuori a riscaldare le mani di Vinci che a pugni uniti respinge la violenta conclusione del capitano ospite.

13´ Irrera dalla propria trequarti, "pesca" in area jonica Sittineri che pressato da due avversari, non controlla a dovere la sfera che termina innocua tra le braccia di Potenza.

22´ Azione tutta da prima del Torregrotta con Sittineri che smista subito ad Aricò e da questi a Trovato che da posizione defilata sulla destra, calcia in diagonale costringendo Potenza alla respinta.

36´ Ospiti in avanti con Casale che dal fondo mette in mezzo un pallone che taglia la difesa rossoblù e raggiunge lo smarcato Herasimenko che tenta un improbabile pallonetto che termina sul fondo alla sinistra di Vinci.

41´ Calcio di punizione di Irrera dalla sinistra, che prova a sorprendere Potenza sul primo palo. L´estremo della Jonica, con un balzo felino, toglie però il pallone dall´angolino basso rifugiandosi in angolo.

49´ Punizione dell´ex rossoblù, Monaco, indirizzata sul secondo palo per la testa di Sanfilippo che manca il bersaglio con palla che si perde a lato.

56´ Dal secondo corner per la squadra di mr.Filoramo, si sviluppa il rapidissimo contropiede del Torregrotta, ben congegnato dalla coppia ´98 Trovato-Sittineri, con quest´ultimo che giunto quasi all´altezza del vertice alto dell´area di rigore avversaria, mette a centroarea ma non calibra a dovere il pallone per l´accorrente Sciliberto, anticipato da Potenza.

65´ Sittineri serve Trovato, questa volta scattato in posizione regolare. La conclusione in corsa del n.11 rossoblù, trova pronto Potenza che smorza sull´uscita il tiro dell´attaccante, con palla che viene allontanata dalla linea di porta da un difensore.

67´ Ci prova Bertino con un´iniziativa individuale partita dalla destra. Il mediano torrese, si accentra all´altezza dei 25 metri e inquadra lo specchio, trovando Potenza pronto nel bloccare con sicurezza il tentativo.

72´ Herasimenko, ancora lui, da entro l´area a conclusione di un´insistita manovra ospite sul versante sinistro, prova ad insidiare Vinci, che sul tiro del capitano jonico, salva in corner.

89´ Monaco in percussione sulla destra, entra in corsa in area torrese dal lato corto e affrontato da Cacciotto, termina a terra. Il signor Serverino indica senza esitazioni il dischetto anche se restano parecchi dubbi. Dagli undici metri, si presenta lo stesso n.10 della Jonica il cui tentativo di trasformazione poco angolato, viene intuito da Vinci che respinge. La sfera giunge nuovamente a Monaco che da pochi passi, manda incredibilmente alle stelle la palla del possibile 0-1.

93´ Il Torregrotta ha l´ultima fiammata della partita con Bonaffini, il cui spiovente non raggiunge nessuno dei compagni in area di rigore ospite.

Finisce senza reti, con il Torregrotta che avanza di un punticino in classifica ma che vede interrotta la serie di vittorie consecutive bloccatasi a 6 e che scende comunque col sorriso dal "treno dei sogni play-off" accarezzati nelle ultime settimane, mentre la Jonica, col pari odierno, grazie anche alla sconfitta del Città di Randazzo nella stracittadina di Castiglione col Randazzo, può esultare per la certezza matematica della propria permanenza in Promozione.
Tuttavia, non va dimenticato il più che lusinghiero cammino di Giunta e dei suoi ragazzi che con 42 punti in 21 partite, si apprestano a chiudere un campionato sicuramente sopra le righe, che avrà il suo festoso epilogo, domenica 12 a Pedara contro il già salvo Atletico.


PER VEDERE LE FOTO DI GIUSEPPE MEO, CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it