23 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL CITTA´ DEI RECORD, LA FREE TIME CADE IN PIEDI, TORREGROTTA DA APPLAUSI, SORPASSO NUOVA RINASCITA - Giornata scoppiettante nei gironi regionali messinesi del SGS.

17-03-2014 07:00 -


Il Città di Messina fa bottino pieno nel doppio confronto al vertice con la Free Time e classifiche del Settore Giovanile, che cominciano a dare ulteriori responsi a un turno dal termine della stagione regolare.

Nel campionato Regionale Allievi, già saldamente primo il Città dei record (22 vittorie su 24 partite giocate), conquista in anticipo il secondo posto nonostante la sconfitta di Mili, la Free Time che ringrazia il Torregrotta che con una prova d´orgoglio stoppa sul sintetico di casa uno sterile Messina Sud che viene scavalcato in graduatoria dal Valle del Mela, vittorioso all´Annunziata sul Riviera Messina Nord che con la sconfitta rimediata al "Bonanno", dice addio alle speranze di evitare il play-out e con l´ultima gara da disputare ed ininfluente per la classifica contro l´ACR, rischia di venire raggiunta e superata in virtù del doppio confronto diretto dalla Nuova Rinascita che passa anche al Marullo contro lo Sporting Club Messina e lascia l´ultimo posto al Curcuraci, alla vigilia dello scontro di sabato sera a Gliaca, nel quale si deciderà la prima retrocessione.
Nelle restanti gare disputate, la Promosport torna da Brolo con i tre punti della matematica mentre il Giardini Naxos si risveglia nella domenica in cui il ritorno al successo dopo 5 turni a secco (2 pari e 3 sconfitte), coincide con l´inutile 2-0 sull´ACR Messina.

Per il campionato Giovanissimi è un finale di stagione arroventatissimo, con le tre formazioni di testa raggruppate nel fazzoletto di due punti.
A determinare questa avvincente situazione, la sconfitta interna della capolista che non riesce a riequilibrare il gol con il quale il Città di Messina sbanca il "Ciccino Micale" e consente alla Jonica, vincente 3-1 sul Curcuraci di mettersi in scia ad una sola lunghezza dagli orlandini.
Dura solo un tempo, la partita della Promosport che sfrutta la sconfitta della squadra del presidente Di Pietro e si insedia al quarto posto (che tradotto in soldoni significa disputare il primo turno play-off in casa) al termine dell´impegno con la retrocessa Futura.
Vince anche il Messina Sud che dopo aver subito il gol dell´illusorio vantaggio del già salvo Torregrotta, si scatena rifilando un poker di reti ai malcapitati 99/00 torresi.
Vittoria con sorpasso per lo Sporting Club che supera la trasferta sul campo di una svagata Nuova Rinascita, mentre è costretto a mordere il freno il Giardini Naxos, costretto al pari dall´Atletico Villafranca.
Nello "spareggio" per il 12° posto, utile per disputare in casa il play-out, il Valle del Mela bissa il successo dell´andata contro il Riviera Messina Nord che dunque si prepara ad affrontare la coda per la permanenza nel difficile terreno di gioco di Giammoro.

Realizzazione siti web www.sitoper.it