21 Gennaio 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL GIRONE B ALLA RESA DEI CONTI - Al "Bacigalupo", Eccellenza in ballo tra Sporting Taormina-Castelbuonese. Milazzo-Santangiolese, anticipo di play-off.

14-03-2014 08:00 -
Una veduta del "Bacigalupo" di Taormina

A quattro giornate dalla conclusione, il Girone B arriva alla puntata più attesa di questo scorcio finale di campionato, quella nella quale il braccio di ferro a distanza tra Sporting Taormina e Castelbuonese, caratterizzato nell´arco della stagione da sorpassi e controsorpassi , giunge forse al suo momento più delicato.

L´appuntamento è di quelli da non mancare, sabato 15 al "Bacigalupo" dove le due reginette del girone si affonderanno per dar vita a 90´ da fiato sospeso e nei quali le fortune dell´una saranno proporzionalmente inverse alle disgrazie dell´altra.

Inutile dire come lo Sporting abbia un solo risultato utile a disposizione, il successo per aumentare le proprie chances di vittoria finale. Un pari lascerebbe tutto immutato ma consentirebbe ad un Città di Milazzo vincente nell´altro big-match della giornata contro la Santangiolese, di alimentare la fiammella di un ipotetico reinserimento nella volata. Un´affermazione madonita, di contro, rappresenterebbe l´autentico colpo di grazia con tanti saluti al resto della compagnia.

Si diceva di Città di Milazzo-Santangiolese, altro match per palati fini e che classifica alla mano, può essere visto come un anticipo di play-off tra gli attardati mamertini (-5 dalla vetta) ed i baldanzosi santangiolesi che cercano di tornare dalla trasferta milazzese con la ciliegina sulla torta di un campionato già ricco di soddisfazioni per la bella matricola nebroidea.

Torna dinanzi al proprio pubblico la Mamertina che reduce da un brillante bis di vittorie consecutive, tenta l´assalto a quota 40 punti, ricevendo sul campo di Rocca Caprileone una Ciappazzi in difficoltà e che vuol tornare dal viaggio sulla Costa saracena con i punti permanenza.

Punti permanenza che sono a portata di mano del Sinagra che ospita un Torregrotta con parecchi assenti per squalifica ma che vuole interrompere al "Barone Salleo" una pericolosa striscia negativa.

Tornato al successo dopo un mese di astinenza, Nardi ed il suo Castelbuono puntano senza mezzi termini al bottino pieno nella gara dai punti pesantissimi contro la Fiumefreddese che vuole strappare dal catino del "Failla", punti determinanti per evitare la trappola play-out.

Trappola play-out nella quale invece spera di finirci il Riviera Messina Nord che superato il turno di riposo con danni relativi, torna all´Annunziata dove spera di trovare di fronte un Pistunina ormai demotivato e fuori da ogni gioco.

Infine a Castiglione di Sicilia, si dovrebbe consumare il dramma sportivo dell´Atletico Villafranca, con un Randazzo che prenota i tre punti della tranquillità contro i biancoverdi che nonostante qualche timido segnale di vita, sono ormai prossimi a presentare un encefalogramma piatto e nell´eventualità della sconfitta consecutiva n.11, sarebbero la prima squadra a retrocedere aritmeticamente in Prima Categoria.

.

PROMOZIONE GIRONE B - 27^ GIORNATA - 12^ DI RITORNO

CITTA´ DI MILAZZO (53) - SANTANGIOLESE(48) - (0-2)
CASTELBUONO 1975 (30) - FIUMEFREDDESE(26) - (1-1)
MAMERTINA (36) - CIAPPAZZI (31) - (0-5)
RANDAZZO (30) - ATL.VILLAFRANCA (7) - (0-2)
RIVIERA MESSINA NORD (15) - PISTUNINA (40) - (2-2) sabato
SINAGRA (32) - TORREGROTTA (27)- (2-2) sabato
SPORTING TAORMINA (57) - CASTELBUONESE (58) - (1-2) sabato
Riposa: GHIBELLINA (13)

Realizzazione siti web www.sitoper.it