25 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

FUORI I SECONDI ... - Il girone di andata chiude con la sfida tra Rocca Caprileone e Igea Virtus. Cefalù a Galati. Spadaforese-Montemaggiore quasi un´eliminazione diretta.

14-12-2012 17:30 -
Ultima di andata e, oseremmo dire, chiusura col botto, nel girone B di Promozione che propone nei 90´ del "giro di boa", la sfida più attesa di questo scorcio di stagione, vale a dire il confronto diretto di scena a Capo d´Orlando, dove la matricola terribile, Igea Virtus, sfida il Rocca Caprileone che si presenta ai propri tifosi, con i galloni della capolista nonché col platonico titolo di campione d´inverno, conquistato grazie alla vittoriosa trasferta in quel di Cerda, casa del Montemaggiore.

Evidente quindi come tutta la giornata, ruoti attorno all´appuntamento del "C.Micale" nel quale si affronteranno i due migliori reparti avanzati del girone, con un Rocca imbattuto da 13 turni, chiamato a rintuzzare il tentativo di avvicinamento della compagine di Pasquale Ferrara, protagonista anch´essa di un ottimo girone di andata. Appuntamento quindi da non perdere per gli appassionati di calcio dilettantistico, anche se per una curiosa coincidenza, nel girone B di Eccellenza, quasi in una sorta di confronto incrociato, l´altra formazione barcellonese, la Nuova Igea, fresca capolista del girone B di Eccellenza, riceverà la visita di un´altra capolista nebroidea, vale a dire l´Orlandina.

Tornando alle nostre latitudini, altro match di indubbio interesse e dal sapore di una gara ad eliminazione diretta, sarà quello del "Farsaci" dove la Spadaforese, reduce da due pari esterni consecutivi, in uno dei tre anticipi in programma, chiede strada al Montemaggiore a sua volta proveniente da due pericolosi scivoloni in stretta successione.
Le altre due gare del sabato sono quella di Milazzo, con il Sacro Cuore che dopo la sconfitta di Cefalù, punta senza alternativa al successo pieno con l´Equipecomprensorio ed il match di Terme Vigliatore, nel quale la Ciappazzi ed il Sant´Agata del "dopo-Calabrese", tornano ad affrontarsi dieci mesi dopo gli incresciosi episodi del 18 febbraio, che determinarono l´assegnazione della gara persa ad ambo le formazioni.

Il menù domenicale, oltre alla già menzionata gara del "Micale", vede il Cefalù, rinforzato dall´arrivo "via Sant´Agata" di Delfio Calabrese, cercare punti pesanti sul campo dell´indomita Mamertina decimata dalle squalifiche. Viaggia alla volta di Termini Imerese il Torregrotta che punta a tornare imbattuto anche dal difficile campo della Real Calcio "bifronte" (miglior difesa e peggior attacco del girone...ndr). Derby palermitano al "Lo Cicero", con il Cus Palermo che tenta di sfruttare la trasferta sul campo dei Delfini, per continuare nella sua marcia spedita verso il centro-classifica.
Per il Patti infine, sempre più inguaiato, la trasferta della speranza questa volta si chiama Collesano, anche se in un campo dal quale non sarà facile uscire indenni.



GIRONE B - 15^ GIORNATA


CIAPPAZZI (19) - SANT´AGATA (16) - sabato 15
COLLESANO (9) - PATTI (7) - ore 15
DELFINI V.MARIA (3) - CUS PALERMO (17)
MAMERTINA (17) - CEFALU´ (29)
REAL CALCIO (18) - TORREGROTTA (20)
ROCCA CAPRILEONE (33) - IGEA VIRTUS (29) - ore 15 a Capo d´Orlando
SACRO CUORE (22) - EQUIPECOMPRENSORIO (9) - sabato 15
SPADAFORESE (25) - MONTEMAGGIORE (23) - sabato 15

DA RECUPERARE (mercoledi 19)

PATTI - CIAPPAZZI
SANT´AGATA - REAL CALCIO

Realizzazione siti web www.sitoper.it