26 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL LANCIATO TORREGROTTA CHIEDE STRADA AL SINAGRA – Ultima gara interna del 2015 per i ragazzi di Giunta. C’è un secondo posto da consolidare.

11-12-2015 20:30 -



Tutto pronto in casa Torregrotta per l’ultimo match del 2015 al Comunale della squadra di Giannicola Giunta che domenica pomeriggio alle 14,30, affronterà il coriaceo Sinagra, dato in grande ripresa e reduce dal pari raggiunto in inferiorità numerica al “Barone Salleo” nel derby col Mistretta.
La squadra ha sostenuto agli ordini del tecnico, la rifinitura del venerdi sera, prima di rompere le righe per darsi appuntamento alle 13 di domenica per una gara che arriva dopo l’1-1 ottenuto in casa del Camaro e sulla quale Sciliberto e compagni ripongono parecchie speranze di consolidare, per non dire addirittura rafforzare la piazza d’onore alla vigilia del “faccia a faccia” di sabato 19 al “Micale” di Capo d’Orlando, con il Città di Sant’Agata, capolista indiscussa del girone.

Torregrotta e Sinagra, due compagini dagli opposti obiettivi, ma accomunate da una propensione al pareggio che, numeri alla mano, le vede a braccetto insieme all’Acquedolcese, nel conto delle “X” finora fatte registrare nei 12 incontri fin qui disputati.
Scorrendo ancora i numeri della graduatoria, non si può dire che il Sinagra, che manca al successo dal pirotecnico 4-3 del 7 novembre scorso sulla Messana, cui hanno fatto seguito tre sconfitte di fila e il già menzionato 2-2 di sabato scorso col Mistretta, abbia avuto un andamento regolare nel corso del girone di andata che volge al termine, soprattutto in trasferta, dove i due punti racimolati a Santa Teresa di Riva alla prima giornata e a Merì all’ottava, fanno della compagine allenata da mr.Ioppolo, quella col peggior rendimento esterno del girone.
Si diceva tuttavia che proprio contro il Mistretta, il team giallorosso ha dato ampi segnali di risveglio che lasciano presagire una gara accorta non senza disdegnare qualche proiezione offensiva da parte di una compagine che si trova con i suoi appena 11 punti, invischiata suo malgrado nella bagarre per la permanenza, uno “score” che mortifica non poco la compagine nebroidea, composta da elementi di assoluto valore e che, in taluni casi, rappresentano un vero lusso per la categoria, come l’attaccante Ivan Onofaro, bestia nera del Torregrotta e finora uscito sempre imbattuto nelle sfide contro la squadra rossoblù, cui peraltro ha riservato 3 dei 5 gol realizzati nel doppio confronto con la Mamertina nella stagione 2013/14.

Per il match di domenica, l'unico del girone il cui programma vede ben 6 anticipi sulle 7 gare in calendario, Giunta ha tenuto sulla corda l’intero gruppo, dovendo anche fare i conti con la situazione dei cartellini gialli che va appesantendosi di settimana in settimana e che allo stato attuale vede tre componenti la rosa (Battaglia, Bertino e Sciliberto), dover giocare con sul capo la “spada di Damocle” della diffida.
Rientra dal turno di squalifica, il terminale offensivo di punta dell’attacco rossoblù, Rosario Rasà, che insieme all'esterno avanzato, Alessandro Isgrò, anch’egli assente sabato scorso a Bisconte, torna dunque a disposizione del coach.
Sempre in tema disciplinare, tira un sospiro di sollievo la società in relazione alla Coppa Disciplina. Annullata infatti l’inibizione di una settimana, inflitta al presidente Sindoni , reo come recitava il Comunicato Ufficiale, di aver protestato in maniera energica nei confronti del direttore di gara in occasione della partita col Camaro e che aveva fatto scivolare la società di Viale Europa al 6° posto della graduatoria generale.
Chiarito infatti l’equivoco, essendosi trattato di un errore di persona dal momento che il dirigente accompagnatore sanzionato era infatti il sig.Sulfaro del Camaro, allontanato dalla panchina dei messinesi nelle battute conclusive della gara, con la conseguente ricollocazione del Torregrotta in testa al gruppo con 5,16 punti di penalità.

Il match del “Marullo” inoltre, ripropone il tema del grave infortunio occorso al difensore nero-verde Giovanni Bonaccorso, operato mercoledi all’ospedale “Papardo” di C.da Sperone per la riduzione della frattura del malleolo e la ricostruzione del legamento deltoideo della caviglia sinistra, usciti danneggiati al 31’ della ripresa della partita col Torregrotta. L’intervento tecnicamente riuscito, costringerà il 23enne validissimo ma sfortunato calciatore, ad una lunga convalescenza. A Giovanni gli auguri di una quanto più rapida guarigione da parte dell’intero entourage rossoblù e di questa redazione.

Questo infine l’elenco dei 18 convocati per le 13 di domenica pomeriggio (diretta-web su questo sito a partire dalle 14,25 con le formazioni ufficiali e gli aggiornamenti del risultato dell’incontro)


PORTIERI

MARINO (96) - VINCI (96)


DIFENSORI

BONAFFINI – CUCE’ - LEO - MAISANO (97) - SGRO' - SQUADRITO


CENTROCAMPISTI

BATTAGLIA - BERTINO – CAMPANELLA (96) – FALCONE (98) – SCILIBERTO

ATTACCANTI

ISGRO’ (96) - PEDRONI - RASA’ - SITTINERI (98) - TROVATO (98)

SQUALIFICATI: nessuno
DIFFIDATI: Battaglia, Bertino, Sciliberto



SINAGRA: DA QUATTRO TURNI A SECCO DI VITTORIE E TRE PAREGGI PER 2-2

1- JONICA – SINAGRA – 2-2
2- SINAGRA – CAMARO – 2-2
3- turno di riposo
4- CITTA’ DI SANT’AGATA – SINAGRA – 4-0
5- SINAGRA – PISTUNINA – 0-0
6- L’INIZIATIVA – SINAGRA – 2-0
7- SINAGRA – SANTANGIOLESE – 1-0
8- MERI’ – SINAGRA – 1-1
9- SINAGRA – MESSANA – 4-3
10-CITTA’ DI S.FILIPPO DEL MELA – SINAGRA – 1-0
11-SINAGRA – ACQUEDOLCESE – 0-2
12-CITTA’ DI MESSINA – SINAGRA – 3-0
13-SINAGRA – CITTA’ DI MISTRETTA – 2-2

GIOCATE: 12 (6C + 6F)
VINTE: 2 (2C + 0F)
PAREGGIATE: 5 (3C + 2F)
PERSE: 5 (1C + 4F)
RETI SEGNATE: 12 (9C + 3F)
RETI SUBITE: 22 (9C + 13F)


IL GIRONE DI ANDATA DEL TORREGROTTA FINO AL “MARULLO”

1-TORREGROTTA – PISTUNINA – 1-1
2-L’INIZIATIVA – TORREGROTTA – 1-1
3-TORREGROTTA – SANTANGIOLESE – 3-1
4-MERI’ – TORREGROTTA – 0-1
5-TORREGROTTA – MESSANA – 2-0
6-CITTA’ DI S.FILIPPO DEL MELA – TORREGROTTA – 2-4
7-TORREGROTTA – ACQUEDOLCESE – 0-0
8-CITTA’ DI MESSINA – TORREGROTTA – 0-1
9-TORREGROTTA – CITTA’ DI MISTRETTA – 1-1
10- turno di riposo
11-BARCELLONA PG – TORREGROTTA – 2-1
12-TORREGROTTA – JONICA F.C. – 2-1
13-CAMARO 1969 – TORREGROTTA – 1-1

GIOCATE: 12 (6C + 6F)
VINTE: 6 (3C + 3F)
PAREGGIATE: 5 (3C + 2F)
PERSE: 1 (0C + 1F)
RETI SEGNATE: 18 (9C + 9F)
RETI SUBITE: 10 (4C + 6F)


PROMOZIONE GIR.B – 14^ GIORNATA – INCONTRI ED ARBITRI


SABATO 12/12/2015

ACQUEDOLCESE (17) – L’INIZIATIVA (19) – A.De Francesco di Messina (Amico/Girgenti)
BARCELLONA PG (16) – CAMARO 1969 (13) – S.A.Grasso di Acireale (Grasso/Gerbino)
CITTA’ DI MESSINA (20) – PISTUNINA (12) - A.La Rosa di Barcellona PdG (Messina/Palla)
CITTA’ DI MISTRETTA (16) – CITTA’ DI S.AGATA MILITELLO (32) – D.Pomara di Palermo (Lombardo/Salvo)
CITTA’ DI SAN FILIPPO DEL MELA (14) – SANTANGIOLESE (20) – B.Saccà di Messina (Alesci/Cusumano)
MESSANA (7) – MERI’ (10) – C.C.De Fazio di Catania (Torre/De Pasquale)

DOMENICA 13/12/2015

TORREGROTTA (23) – SINAGRA (11) – E.Crupi di Messina (Russo/Calderone)


Realizzazione siti web www.sitoper.it