20 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL MALTEMPO FRENA IL GIARDINI, JONICA AL PRIMO STOP - Riflessi dopo l´11^ nel Girone C "Allievi" e "Giovanissimi" Regionali.

02-12-2013 11:00 -


Resta "monca" la terzultima del girone di andata nei campionati Regionali Allievi e Giovanissimi, caratterizzata dal maltempo che ha modificato di fatto il calendario con due partite rinviate tra i ´97/´98 ed una nel Girone C riservato ai 99/00.

Giardini Naxos e Valle del Mela infatti, hanno preferito di comune accordo, rinviare il confronto incrociato a mercoledi 11, mentre ad Oliveri, dov´era in programma il match tra i Giovanissimi della Nuova Rinascita ed il Riviera Messina Nord, l´impraticabilità di campo ha indotto il direttore di gara designato a posticipare ad altra data utile i 70´ in calendario.

Passando al calcio giocato, nel Girone C Allievi, il Città di Messina non concede scampo neppure alla Promosport, sommersa di reti a Mili Marina (8-0), mantenendo il primato in classifica (anche se il Giardini Naxos, indietro di 5 lunghezze e con due gare in meno, potrebbe potenzialmente sorpassare i peloritani al giro di boa). Vince a suon di gol anche l´Acr Messina "fuori classifica", cui è sufficiente il primo tempo, per superare a domicilio un Torregrotta che con un buon secondo tempo, cade in piedi nel confronto con i più quotati avversari.
Giornata positiva per il Messina Sud, prossimo avversario del Torregrotta, domenica 8 a Santa Margherita, che prevale di misura sul campo della Futura ed affianca in graduatoria la Free Time che ha osservato il turno di riposo.
Risultati importanti, quelli maturati nei due match disputati a Messina. Al Marullo, lo Sporting Club non va oltre il pari a reti bianche con un determinato Curcuraci, mentre all´Annunziata, superando per 3-2 la Nuova Rinascita, il Riviera Messina Nord ottiene la seconda vittoria stagionale ed esce per la prima volta in questo campionato, fuori dalla zona play-out, attualmente occupata dagli stessi pattesi e dal Curcuraci, che precedono la Promosport che con i suoi due punti all´attivo, chiude la classifica.

Tra i Giovanissimi, arriva la prima sconfitta per la Jonica di S.Teresa di Riva che a Capo d´Orlando deve alzare bandiera bianca nel confronto diretto con la Free Time. 4-2 il risultato per i paladini che operano il sorpasso al secondo posto ai danni degli jonici e si collocano all´inseguimento del Città di Messina che nel difficile match dello "Zigari" di Barcellona Pozzo di Gotto, prevalgono per due reti a zero nei confronti della Promosport, inanellando l´undicesima vittoria consecutiva che permette loro di guidare il plotone ancora a punteggio pieno alla vigilia dello scontro diretto di domenica prossima a Mili contro l´undici orlandino.
Del risultato del "C.Micale", non sa approfittare lo Junior Club Curcuraci che sul campo amico viene frenato dallo Sporting Club (2-2). Vince a mani basse il Messina Sud, che completa la sua giornata "si", infliggendo ai ragazzi della Futura, un pesante 7-0. Nel derby "della paura", Atletico Villafranca e Torregrotta si danno battaglia ma non riescono a superarsi, chiudendo sul nulla di fatto i 70´ del "Fagnani" che puntellano una classifica non proprio rassicurante, finendo col lasciare scontenti un po´ tutti.

Realizzazione siti web www.sitoper.it