24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL RUGGITO DI...RUGGERI, NELLA PRIMA DEL TORREGROTTA - Dieci reti dei rossoblù nel test in famiglia. Poker di Rasà. Il jolly classe ´95 entra nell´ultimo quarto d´ora e mette il proprio sigillo. Si torna in campo lunedi

14-08-2015 19:28 -


Con una vivace e agonisticamente combattuta amichevole "in famiglia" disputatasi questo pomeriggio (sabato) al Comunale, il Torregrotta ha concluso la prima settimana di allenamenti in vista della stagione che aprirà i battenti a settembre.
Dieci le reti messe complessivamente a segno nel corso della sgambatura, con Rasà mattatore del pomeriggio e autore di un poker di reti (in gol anche Maisano, Trovato, Ruggeri al suo rientro dopo poco più di 9 mesi di stop, doppietta di Leo e l´autorete d´apertura).

Và dunque agli archivi una settimana nella quale grande ed inatteso alleato di Giannicola Giunta e dei suoi ragazzi, il clima, abbandonate le roventi temperature del mese di luglio e della prima decade agostana, ha consentito alla truppa rossoblù di affrontare le "fatiche" di questa prima fase, sotto temperature decisamente più gradevoli.

Tutti al lavoro, sotto le direttive di un imperturbabile e meticoloso Pippo Bonarrigo che gradatamente sta torchiando il gruppo secondo la tabella di marcia fissata con Giannicola Giunta, che dal canto suo, pur mostrando già di avere le idee sufficientemente chiare, saggiamente non dà nulla per scontato e non disdegna di indossare i panni dello psicologo, tenendo opportunamente tutti sulla corda.

Sul fronte della squadra, l´intera rosa si sta sottoponendo di buon grado alle "cure" del tandem tecnico, con il gruppo al momento integrato da alcuni interessanti elementi che si stanno allenando insieme al resto della comitiva.
Al lavoro anche, sia pure con ritmi più moderati rispetto ai compagni, Antonio Ruggeri, il jolly classe ´95 dalla spiccata vocazione offensiva, al ritorno sul rettangolo di gioco dopo l´infortunio che lo ha tenuto lontano sin dal 20´ del primo tempo del match casalingo contro il Randazzo alla 9^ di andata dello scorso campionato e che mostra notevoli segnali di progressivo miglioramento.
A parte, per fastidi muscolari sorti già prima dell´inizio della preparazione, anche il difensore torrese Filippo Sgrò che non dovrebbe comunque tardare a rimettersi in carreggiata con i compagni.
Per il momento out, ma si tratta solo di un malanno passeggero, il portiere Francesco Vinci, bloccato da una distorsione di primo grado alla caviglia sinistra, patita in allenamento, che lo ha costretto a disertare la preparazione nella seconda parte della settimana.

Si apre adesso una breve e benvenuta parentesi di riposo. Giunta infatti, in occasione della festività ferragostana, al termine dell´amichevole odierna, ha impartito il consueto "rompete le righe", dando appuntamento ai giocatori alle 17,30 di lunedi 18 per avviare il secondo ciclo di allenamenti che si concluderà con il primo vero test stagionale, che vedrà i rossoblù ricevere sabato 22 al Comunale, il Real Rometta (Prima Categoria) quest´anno affidato alla guida tecnica di Felice Miceli.

Realizzazione siti web www.sitoper.it