25 Settembre 2020

IL TORREGROTTA A FINE ANNO…TRA BRINDISI E CALICI AMARI – Tutte le “ultime” dell’anno solare negli anni 2000.

14-12-2018 20:30 - NEWS GENERICHE 2018/19
Esultanza in panchina per la vittoria sul Troina il 20 dicembre 2014
Per l’ottava volta nelle ultime 17 stagioni in cui ha militato tra Promozione ed Eccellenza a partire dagli anni 2000 (escluse le stagioni 2000/01 e 2007/08 di Prima Categoria…ndr), la compagine cara al presidente Nino Sindoni, da quest’anno ribattezzata Città di Torregrotta, conclude l’anno solare sul campo di casa (seppure ancora una volta, beffardamente a porte chiuse…ndr).
Nei sedici “commiati” di fine anno, vittorie e sconfitte sono state equamente suddivise (7 per parte), due i pareggi, peraltro consecutivi, riferiti alle stagioni di Promozione 2011/12 (Torregrotta-Mazzarrà-3-3) e 12/13 (Ciappazzi-Torregrotta-1-1).
Nello specifico delle partite disputate nel rettangolo di gioco di Contrada Maddalena, prima di domenica 16 sono state sette le volte in cui il calendario ha riservato l’ultima dell’anno al “Comunale”, con l’undici torrese che ha potuto brindare con una vittoria in 4 occasioni: 2004/05 con l’Acicatena, 2008/09 con la Spar Pedara, 2009/10 col Sant’Agata e nel 2014/15 col Troina, gara questa che rappresenta l’ultima nella quale il team torrese ha chiuso l’anno solare tra le mura amiche ed a cui si riferisce la foto.
Completano lo “score” dei sette confronti casalinghi di fine anno, il già menzionato 3-3 col Mazzarrà del 2011/12 e il brindisi amaro del 2002/03 con gli adraniti dell’Adernò e del 2005/06 col rovinoso 1-4 ricevuto per opera del Real Messina, cui è legato il passivo più pesante.

Lontano da Torregrotta, il bilancio parla di cinque sconfitte, il pari di Terme Vigliatore con la Ciappazzi nel 2012/13 e tre affermazioni: due lontane nel tempo (il 2-1 al domicilio della Stefanese nel 2001 e l’1-0 in casa del Gioiosa a fine 2003), mentre la più recente porta la data del 19 dicembre 2015 ed è tra quelle rimaste scolpite nel cuore degli sportivi torresi poichè riferita all’epico blitz di Rasà e soci sul campo del Città di S.Agata, piegato 1-0 e costretto a subire proprio al giro di boa, la prima battuta d’arresto di quel campionato che avrebbe poi visto i santagatesi di Cambria ed i torresi di Giunta, approdare in Eccellenza.

Infine le curiosità: le uniche due volte in cui nessun giocatore del Torregrotta è andato in tabellino dei marcatori a fine anno, si riferiscono a due trasferte in terra catanese; al “Vecchio Comunale” di Acireale nel 2010/11 (0-1) ed al “Regionale” di Giarre nel 2016/17 (0-1).
Di contro, rossoblù sempre a segno quando il calendario ha proposto l’ultima gara dell’anno in casa.
Sempre in tema di gare casalinghe, l’ultima sconfitta riporta la data del 2005 quando il Real Messina “strapazzò” per 4-1 il Torregrotta di Felice Miceli, il tecnico spadaforese che quel pomeriggio rassegnò clamorosamente le dimissioni nel corso dell'intervallo..

LE “ULTIME DELL’ANNO” DEL TORREGROTTA NEGLI ANNI 2000…

2000/01…(Prima Categoria)
2001/02STEFANESE – TORREGROTTA – 1-2
2002/03…TORREGROTTA – A.ADERNO’ – 1-3 (Eccellenza)
2003/04GIOIOSA – TORREGROTTA – 0-1
2004/05…TORREGROTTA – ACICATENA – 1-0 (Eccellenza)
2005/06…TORREGROTTA – REAL MESSINA – 1-4
2006/07RODI’ MILICI – TORREGROTTA – 3-1
2007/08…(Prima Categoria)
2008/09…TORREGROTTA – SPAR PEDARA – 2-1
2009/10…TORREGROTTA – SANT’AGATA -2-0
2010/11CITTA’ DI ACIREALE – TORREGROTTA – 1-0
2011/12…TORREGROTTA – MAZZARRA’ – 3-3
2012/13CIAPPAZZI T.V. – TORREGROTTA – 1-1
2013/14PISTUNINA – TORREGROTTA – 4-1
2014/15…TORREGROTTA – TROINA – 2-0
2015/16CITTA’ DI S.AGATA – TORREGROTTA – 0-1
2016/17GIARRE – TORREGROTTA – 1-0 (Eccellenza)
2017/18JONICA FC – TORREGROTTA – 2-1

TOTALE: 16
VINTE: 7
PAREGGIATE: 2
PERSE: 7

A TORREGROTTA: 7
VINTE: 4
PAREGGIATE: 1
PERSE: 2

FUORI CASA: 9
VINTE: 3
PAREGGIATE: 1
PERSE: 5


Realizzazione siti web www.sitoper.it