11 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA COMINCIA A PENSARE AL DERBY - Domani pomeriggio amichevole in casa del Due Torri. Ingaggiato il portiere Caragliano.

22-08-2012 13:15 -
Preso atto del girone di campionato cui è stato assegnato, il Torregrotta si prepara ad affrontare il terzo giorno di allenamento settimanale e comincia ad "affilare le armi" in vista del derby di andata valido per il primo turno di Coppa, che vedrà i rossoblù incrociare, come ormai quasi da tradizione, la Spadaforese di Felice Miceli, nelle cui file militano due ex, Stefano Milazzo e Giovanni Scibilia, con quest´ultimo che ha indossato la casacca con i colori torresi, fino alla stagione scorsa.
Si tratterà sena ombra di dubbio, di un test molto valido e probante per i ragazzi di Enzo Borelli, il tecnico rossoblù che attende parecchie risposte dal match di domenica in programma sul campo amico, che torna ad ospitare gare ufficiali, esattamente quattro mesi dopo l´ultima partita di campionato disputata al Comunale (era il 25 aprile) e che per curiosa coincidenza fu proprio il derby della penultima di campionato con i gialloneri nelle cui file militavano Iorio, Mento e Fabio Scibilia, oggi sulla sponda torrese.

Al termine della seduta di questo pomeriggio, il tecnico darà poi appuntamento a tutti a domani, quando la comitiva si traferirà a Gliaca di Piraino per l´amichevole in programma alle 16 contro la locale formazione di Eccellenza del Due Torri, guidata in panchina da quella vecchia conoscenza del calcio rossoblù, che risponde al nome di Antonio Alacqua.

Sarà ovviamente l´occasione per rivedere all´opera tutti gli effettivi alle prese con un avversario di peso e categoria superiore. Tra i convocati anche l´ultima new-entry. Si tratta del portiere 26enne Domenico "Niko" Caragliano (nella foto con Paolo Sergente durante la preparazione), l´anno scorso in forza al Sacro Cuore Milazzo, già in rossoblù nella stagione 2007/08 durante il campionato di Prima Categoria e già presente anche a Messina in occasione dell´amichevole col Pistunina.

"Sono felice di tornare a Torregrotta - sono le parole a caldo dell´estremo difensore, subito dopo aver raggiunto l´accordo con la società - ritrovando un allenatore che mi conosce bene, dei compagni di squadra con i quali ho vinto un campionato di Promozione a Spadafora (stagione 2009/10, ndr) e di essere giunto in un gruppo affiatato che fatica quotidianamente ma con allegria, per ottenere risultati importanti.

Circa la sua precedente, sfortunata esperienza al Torregrotta, costellata da alcuni infortuni nei momenti cruciali del campionato, Niko non si fa pregare: "Ritrovo un ambiente sereno dove si può far calcio, con la promessa di dare tutto per questa maglia, possibilmente senza gli infortuni dell´esperienza precendente.
La concorrenza con un "collega" del ´95, mi stimola parecchio ma sarà sempre una concorrenza sana in una stagione nella quale farò di tutto per prendermi parecchie soddisfazioni insieme al resto della squadra
".



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account