28 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA DI ENZO BORELLI VUOL METTERSI ALLE SPALLE LE POLEMICHE - Diramata la lista delle convocazioni. Rientrano Impalà e La Spada. Giovanni Cambrìa più ni che si.

18-10-2013 20:30 -
Messe alle spalle le polemiche e gli interrogativi del dopo-Santangiolese e riordinate le idee, il Torregrotta targato Enzo Borelli ha sostenuto questa sera una leggera rifinitura a meno di 24 ore di distanza dal secondo anticipo stagionale dei rossoblù, chiamati a rendere visita alle 15,30 all'Atletico Villafranca.

Arrischiato parlare di un "deja-vù", volendo fare riferimento al doppio match di Coppa Italia che ha visto il passaggio al secondo turno della formazione rossoblù in virtù del 3-0 del 25 agosto, soltanto parzialmente ribaltato dall'orgoglioso 2-1 biancoverde del retour match del 31 agosto, cui si riferisce la foto.
Si tratta infatti di un Atletico Villafranca diverso soprattutto nello spirito, quello che attende i rossoblù e che nonostante gli appena 2 punti in classifica, frutto dei pareggi interni con Sporting Taormina e Riviera Messina Nord, ha ultimamente dato segnali di risveglio e rappresenta un test importante e di grande attendibilità, per un Torregrotta che si appresta a disputare i 90' del derby con l'assoluta necessità di interrompere la striscia negativa di risultati (3 sconfitte consecutive) e possibilmente imprimere una svolta decisiva alla stagione.
Il tecnico capitolino, per l'occasione dovrà rivedere un po' l'assetto della squadra, trovandosi nell'impossibilità di schierare l'ex di turno, Salvatore Scibilia, appiedato per due turni (rientrerà il 3 novembre a Castiglione contro il Randazzo) e un altro ex di vecchia data, il capitano Beppe Borelli, giunto al quarto cartellino giallo e quindi stoppato dal Giudice Sportivo. In forte dubbio Giovanni Cambrìa per i lquale sono elevate le possibilità di dover seguire la gara dalla tribuna del "Fagnani".
Di contro, si segnalano i rientri in squadra di Valerio Impalà e Piero La Spada, che hanno scontato le rispettive squalifiche.

Il tecnico comunque, nonostante l'esiguità del numero dei convocati (17), non vuol sentir parlare di squadra decimata o, peggio, rabberciata, ma dà piena fiducia ai giocatori disponibili, confidando in un pronto riscatto di Nanìa e compagni, chiamati a dare il segnale di una ritrovata vitalità in un match delicato per ambedue le contendenti, dal quale si attendono risposte concrete da un Torregrotta che può, deve ed anzi, vuole ancora far parlare di sé.

Questa la lista dei convocati (appuntamento alle 14,00 al Campo Sportivo)

PORTIERI

M.SCHEPIS (96)
F.VINCI (96)

DIFENSORI

A.CUCE'
A.DI GIOVANNI (94)
V.IMPALA'
A.MANGANO (94)
A.PIRRONE (94)
D.PREVITI (96)

CENTROCAMPISTI

G.CAMBRIA
P.LA SPADA
M.NANIA
T.ROMEO (96)
G.SCILIBERTO


ATTACCANTI

A.ISGRO' (96)
R.RASA'
A.RUGGERI (95)
R.SAPORITA


SQUALIFICATI: G.Borelli e S.Scibilia
INFORTUNATI: G.Donia, S.Isgrò, I.Mento
INDISPONIBILI: A.Giorgianni, A.Micali, A.Morasca, S.Puleo, L.Valla

Realizzazione siti web www.sitoper.it