30 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA DIVENTA SQUADRA DA...BATTAGLIA (...) - E´ il 22enne centrale di centrocampo torrese cresciuto nelle giovanili rossoblù il primo colpo sul mercato 2015/16. Arriva dalla Pro Mende

26-07-2015 14:17 -



Il cartello all´ingresso della sede dell´ASD Torregrotta, espone al pari delle altre società il classico "Work in progress" o, se preferite, il più ruspante e nostrano "lavori in corso". Non potrebbe essere diversamente in una fase della stagione nella quale ogni sodalizio cerca di reperire gli elementi che fanno al caso prima che si parta con la preparazione.
Nessuna frenesia, sia chiaro, come del resto nelle consolidate abitudini del presidente Sindoni che dall´alto della sua quarantennale esperienza a tutti i livelli dirigenziali del calcio dilettantistico, preferisce procedere con i piedi di piombo lontano da eccessivi clamori ma, al pari del fratello (e Vice-Presidente) Totuccio, con uno smisurato orgoglio che neppure il logorio di 26 anni di onorata presidenza sono riusciti minimamente a scalfire.

Tempi di campagna rafforzamento, ma anche qui, la società di Viale Europa procede con doverosa quanto saggia prudenza, sulla scorta anche delle precise indicazioni fornite da Giannicola Giunta, confermatissimo tecnico della Prima Squadra.

Nessuna follìa sul mercato (non si faceva quando i tempi lo permettevano, figuriamoci adesso...ndr), ma soltanto due-tre pedine al massimo, da inserire in un telaio già collaudato e che a prescindere dal rafforzamento delle altre possibili avversarie dei rossoblù, dovrebbe sulla carta ed in attesa del conforto sul campo, fornire ampie garanzie in una stagione nella quale, prudenze di circostanza a parte, è evidente come il manipolo giunto sesto in classifica al termine di una entusiasmante "remuntada" dal penultimo posto, sia atteso a delle conferme e guardato con occhio di riguardo dal resto della concorrenza.

Proprio in tema di innesti, si inserisce il primo "colpo" sul mercato 2015/16 del Torregrotta. Si tratta di Mario Battaglia, torrese, 22anni, proveniente dalla Pro Mende dove è stato tra gli artefici dell´ottima stagione dei luciesi di Benedetto Granata al ritorno in Promozione. Personalità, grinta e buona visione di gioco, le caratteristiche principali del centrale di centrocampo cresciuto nella Scuola Calcio dell´ASD, prima di approdare, al termine della stagione 2010/11 sotto le direttive di Antonio Alacqua, nelle file del Mazzarrà (Eccellenza).

Registrata la prima new-entry, voci di corridoio insistenti, danno per possibile l´arrivo di una punta centrale il cui nome è tenuto nel più stretto riserbo. L´identikit parla di un elemento in grado di dare alla squadra quella profondità ed incisività in grado di finalizzare la mole di gioco e la fantasia del centrocampo.

Sul resto del fronte, si dovrebbe avere, come peraltro auspicato negli ambienti sportivi torresi oltre che all´interno dello stesso entourage societario, una conferma del blocco della scorsa stagione. In tal senso, anche se non è stato messo nero su bianco, il tecnico è stato perentorio nella sua richiesta alla società che incassa con legittima e comprensibilissima soddisfazione, l´attestato di fiducia della "vecchia guardia", pronta nella quasi totalità a rinnovare il vincolo anche per questa stagione.

Sempre in tema di "Prima Squadra", la preparazione atletica anche quest´anno è stata affidata al carismatico Pippo Bonarrigo, cui spetterà il delicato compito, di "torchiare" la squadra dal 10 agosto, giorno di inizio della preparazione, per consentire a Giunta di poter disporre di un organico in grado di ben figurare già sin dalle prime uscite ufficiali.

Conferma infine per il "maxi-raduno" che si terrà nel pomeriggio di giovedi 6 al Comunale, nel quale sotto la super-visione del tecnico della Squadra Maggiore, verranno visti all´opera tutti i giocatori dalla classe ´96 al 2002 e con cui l´ASD apre anche alle giovani leve provenienti dalle realtà calcistiche dell´hinterland torrese

Realizzazione siti web www.sitoper.it