23 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA PENSA AL BICCHIERE MEZZO PIENO E GUARDA AVANTI - Rossoblù in campo per preparare l´insidiosa trasferta di San Piero Patti. Giovedi amichevole col Villafranca

15-09-2015 16:00 -
Incamerato il primo punticino della dotazione stagionale e concessosi la giornata di riposo del lunedi, il Torregrotta torna in campo alle 17,30 di questo pomeriggio per avviare agli ordini di mr.Giunta per la parte tecnico-tattica e di Pippo Bonarrigo per quella atletica, la settimana di preparazione alla prima trasferta di campionato.

All´orizzonte infatti di capitan Sciliberto e soci, c´è il non agevole impegno di San Piero Patti, dove domenica 20, l´undici rossoblù avrà le sue gatte da pelare contro i padroni di casa de L´Iniziativa, reduci a loro volta dal capitombolo rimediato poco dopo la metà della ripresa a Mistretta dopo un ottimo e ordinato primo tempo chiuso meritatamente sul nulla di fatto.
Per Giunta ed i suoi, quindi, un banco di prova di elevata attendibilità sul terreno di una compagine forte atleticamente, composta da parecchi elementi di provata esperienza e smaniosa di riscattare dinanzi al pubblico amico l´amarezza dell´esordio.

In casa rossoblù, analizzando a distanza di 48 ore l´1-1 col Pistunina, si fa professione di "filosofia", guardando più al bicchiere mezzo pieno (la sconfitta evitata) che non a quello mezzo vuoto (le occasioni da rete mancate). Senza voler enfatizzare quanto accaduto, chi ha assistito ai 90´ del Comunale, comunque, ha potuto apprezzare la capacità della squadra di Giunta, per la prima volta, dopo le positive amichevoli pre-campionato e la Coppa Italia, trovatasi sotto col punteggio, di non disunirsi neppure sùbito dopo lo svantaggio, ma anzi trovando l´immediata reazione che si era peraltro concretizzata già col pari di Rasà su deviazione aerea, annullato dal direttore di gara per un off-side, ai più apparso inesistente.

E´ innegabile inoltre, come la squadra abbia mantenuto sia pure a ritmi alterni, il pallino del gioco, contro un avversario apparso in alcuni frangenti insormontabile, in altre alle corde e si deve alla giornata di vena di un ottimo Sanfilippo, ma anche all´imprecisione accompagnata in alcuni episodi a qualche eccesso di egoismo sotto rete, se il gol non è arrivato molto prima per mettere in discesa una partita che, al di là delle assenze più o meno pesanti su ambo i fronti, il Torregrotta poteva aggiudicarsi senza che si gridasse allo scandalo, contro un Pistunina che dal gol di Campo in poi (20´ del primo tempo...ndr) ha badato a capitalizzare, cifre alla mano, l´unico tiro giunto nello specchio della porta.

Messa da parte la sfida con i rossoneri peloritani che comunque sia, pur con le defezioni lamentate, hanno mostrato solidità, una concretezza al limite del chirurgico e di avere tutti i mezzi per recitare a pieno titolo il ruolo di possibile favorita insieme al Città di Sant´Agata e all´immancabile outsider di turno per il salto di categoria, Bonaffini e compagni si proietteranno da oggi sul nuovo impegno.

Torna nuovamente disponibile Mario Battaglia, il 22enne centrocampista torrese, rimasto ai box col Pistunina dovendo scontare la giornata di squalifica rimediata nell´ultimo turno dello scorso campionato con la maglia della Pro Mende, al pari del 19enne Giuseppe Cacciotto, appiedato per via dell´ammonizione rimediata a Pedara il 12 aprile scorso..

Restano dubbie le condizioni di Antonio Ruggeri, l´eclettico giocatore originario di Saponara, uscito anzitempo nel corso dell´amichevole del giovedi.
Permangono stabili le condizioni del difensore Valerio Impalà, mentre per Adriano Abate l´inizio della nuova settimana di preparazione, sarà contrassegnato da un graduale ma progressivo lavoro di recupero, dovendo smaltire la leggera infiammazione al ginocchio sinistro che ha costretto al riposo il grintosissimo terzino classe ´98.

In vista dell´insidiosa trasferta in terra pattese infine, allestita la consueta amichevole del giovedi, ospiti al Comunale i biancoverdi del Città di Villafranca (Prima Categoria), nel corso della quale Giunta tasterà il polso degli effettivi e trarrà le indicazioni utili per le scelte da fare per il difficile match di campionato.

Realizzazione siti web www.sitoper.it