03 Dicembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA SALUTA BUCCA, LA SPADA E IL CAPITANO - Calcio-mercato autunnale. Arrivano Leo e Squadrito. Peppe Borelli ed il portiere alla Ciappazzi. La Spada in Promozione laziale.

05-12-2014 10:00 -



Molto attiva la società di Viale Europa in questa finestra di calcio-mercato che si chiuderà alle 19 del 16 dicembre prossimo.
Due le operazioni in entrata, ben tre quelle in uscita, finora fatte registrare dal sodalizio rossoblù. Partendo proprio da queste ultime, si trasferiscono a titolo definitivo, approdando alla Ciappazzi (Girone B), l´esperto portiere classe ´80, Stefano Bucca, per motivi personali uscito prematuramente di scena della sua terza esperienza a Torregrotta, all´indomani della vittoria casalinga contro il Randazzo del 1° novembre scorso ed il capitano, Peppe Borelli, che a 43 anni e dopo 7 ininterrotte stagioni con la maglia rossoblù indossata partendo dalla Prima Categoria (2007/08), lascia Torregrotta per affrontare una nuova avventura, accasandosi nella squadra di Terme Vigliatore, dove ritrova Felice Miceli, da qualche settimana alla guida tecnica della formazione termale, attuale fanalino di coda del girone tirrenico-palermitano.

La terza operazione in uscita, riguarda il 22enne mediano-incontrista Piero La Spada, che partito per motivi di lavoro, indosserà sin da domenica la maglia della neopromossa Caere, compagine di Cerveteri, militante nel girone A della Promozione Laziale. Con la maglia del Torregrotta sin dall´inizio della stagione scorsa, il "mastino" spadaforese ha disputato 34 gare di campionato (24 nel 2013/14) ed una rete all´attivo, realizzata proprio due sabati addietro, con la prodezza balistica messa a segno al 67´, grazie alla quale l´undici di Giannicola Giunta è passato sul difficile campo del San Gregorio.

Ai tre validissimi giocatori, l´augurio sincero ed affettuoso da parte della società in tutte le sue componenti, per il validissimo contributo dato alla causa rossoblù, con lo spirito di dedizione ed attaccamento alla maglia che li ha sempre contraddistinti.

Sul fronte dei nuovi innesti, al gradito rientro dopo alcune tribolate stagioni per via di un infortunio, del centrocampista-metodista di Venetico, il 28enne Giuseppe Squadrito, si aggiunge quello del centrale di difesa, il 20enne Salvatore Leo, aitante giocatore di origini milazzesi, proveniente dalla Sportsoccer Milazzo.

Realizzazione siti web www.sitoper.it