07 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA SCAPPA, IL CITTA´ DI BAGHERIA NON CI STA - Il riassunto del 2011/12 dei rossoblù (29^ puntata)

22-07-2012 19:30 -


Assorbita la cinquina rimediata con la Nuova Igea, il Torregrotta ha adesso l´obbligo di riprendere il cammino verso la permanenza diretta. L´avversario di turno non è certamente l´ideale per l´undici di Enzo Borelli, ma il recente trend del Città di Bagheria, che in trasferta, al cospetto di alcune formazioni conterranee, ha iniziato a dilapidare quanto costruito in casa e sembra voglia orientare le proprie attenzioni sulla Coppa Italia, scelta poi premiata con la vittoria del trofeo, lascia trapelare un motivato ottimismo per il match in calendario che i rossoblù affrontano senza timore reverenziale e con l´ovvio intento di vendicare "sportivamente" la sconfitta dell´andata, maturata nei secondi finali del recupero.

Gli ospiti però, questa volta, sembrano ben lontani dall´undici costretto a segnare il passo a Casteldaccia e Collesano e partono di gran carriera, passando in vantaggio al 4´ quando Licari su traversone dalla sinistra, all´interno dell´area opera una sponda per Ferrito che da pochi passi mette alle spalle di Celi.
Il pari torrese nasce al 17´ da azione di alleggerimento del Città di Bagheria susseguente a calcio d´angolo con la sfera che va a ritroso fino a raggiungere il giovane estremo difensore nerozzaurro Vasta, che perde il controllo della sfera in seguito al contrasto con Saporita in pressing. Sul conseguente rimpallo, il pallone termina beffardamente all´interno della porta sguarnita, nonostante il disperato tentativo del portiere (nella foto).

Celi sugli scudi al 26´ quando il portiere rossoblù classe ´92, si oppone col corpo alla conclusione da distanza ravvicinata di Ferrito lanciato in profondità. La partita si mantiene molto combattuta e giocata su ritmi apprezzabili con frequenti capovolgimenti di fronte ed un Torregrotta che ribatte colpo su colpo passando a condurre a ridosso della mezz´ora con Sciliberto che riceve palla da Giovanni Arena e dai 25 metri trova l´angolino alla destra di Vasta.
Viaggia sulle ali dell´entusiasmo il Torregrotta che vede il Città di Bagheria all´angolo e piazza il terzo gancio con lo stesso Sciliberto che al 35´ riceve assist da Saporita, involandosi verso l´area ospite per poi trafiggere Vasta in uscita.

Chiuso il primo tempo sul 3-1 per i rossoblù, protagonisti gol a parte di un primo tempo sopra le righe , la ripresa parte nel segno della formazione ospite che stringe i tempi per recuperare il doppio svantaggio e già al 53´ accorcia le distanze con Giordano che riceve palla sulla destra e dopo essersi leggermente accentrato indirizza verso l´angolo più lontano dove Celi non può arrivare. Riaperta la partita, il Città di Bagheria si fa ulteriormente sotto e va vicinissimo al pari pochi minuti dopo con Lipari, la cui doppia opportunità trova pronto Celi alla respinta da distanza ravvicinata. Allo scoccare dell´ora esatta di gioco, su uno scomposto tentativo di tiro da fuori, Aricò si blocca e nel periodo in cui il Torregrotta gioca in 10 con il centravanti a bordo campo e Puleo in procinto di rilevarlo, Graziano tutto solo e da posizione centrale, trova lo spiraglio per battere Celi e firmare il gol del 3-3 con cui si chiuderà l´incontro nonostante due ghiotte occasioni per i rossoblù, mancate da Puleo al 77´ ,che su contropiede avviato da Sciliberto e Saporita, manda sul fondo da buona posizione ed all´80´ con Giovanni Arena che in percussione in area ospite, trova sulla traiettoria un difensore neroazzurro.

Finisce 3-3 con qualche comprensibile accenno di rammarico per i venti minuti di black-out di inizio ripresa, che hanno consentito agli avversari di raggiungere il pari ma soprattutto si teme per le condizioni di Aricò, la cui sentenza sull´infortunio del 60´, giungerà inappellabile in settimana: rottura del crociato anteriore destro. Frattanto ci si deve preparare al derby di Giammoro contro il Valle del Mela sull´orlo del precipizio.


PROMOZIONE SICILIANA - GIRONE B - 25^ GIORNATA - 10^ DI RITORNO
TORREGROTTA (ME) - Campo Sportivo Comunale - 11/3/2012 - h.15


TORREGROTTA - 3
CITTA´ DI BAGHERIA - 3


MARCATORI: 4´ Ferrito (B), 17´ Saporita (T), 29´ e 35´ Sciliberto (T),53´ Giordano (B), 65´ Graziano (B)

TORREGROTTA : Celi, Sframeli, Currò, Sgrò, G.Arena, Borelli, Aricò (65´ Puleo), Scibilia, Sciliberto, Platanìa (51´ A.Arena, 73´ Giorgianni), Saporita
all.: E.Borelli

CITTA´ DI BAGHERIA: Vasta, Lo Coco, Ballarò, Licari, Correnti, Giordano, Aiello (46´ Tarantello), Lipari, Greco, Ferrara (23´ Graziano), Ferrito
all.: G.Rinaudo

ARBITRO: BLANCO di Acireale (Carpinato e Gulisano di Acireale)

ANGOLI: 3-4 per il Città di Bagheria (p.t.2-4)

RECUPERO: 3´ + 5´





I RISULTATI DELLA 10^ DI RITORNO



AQUILA - TIGER - 0-4
28´ Monastra (T), 77´ F.Bontempo (T), 79´ Letizia (T), 82´ Zingales (T)

ASPRA - MAZZARRA´ - 1-3
52´ e 58´ Cariolo (M), 76´ Castelli (A), 90´ rig.Cariolo (M)
CASTELDACCIA - SPADAFORESE - 1-1
5´ Scibilia (S), 60´ La Rosa (C)

CIAPPAZZI - NUOVA IGEA - 0-0

COLLESANO - MONTEMAGGIORE - 0-2
8´ Giaconìa (M), 26´ A.Bertolino (M)
SACRO CUORE - ROCCA CAPRILEONE- 3-0
33´ e 74´ rig. Romeo (SC), 91´ Miroddi (SC)
SANT´AGATA - VALLE DEL MELA - 5-0
33´ Naro (SA), 50´ Milìa (SA), 55´ e 60´ Naro (SA), 80´ Mercurio (SA)
TORREGROTTA - CITTA´ DI BAGHERIA- 3-3
4´ Ferrito (B), 17´ Saporita (T), 29´ e 35´ Sciliberto (T), 53´ Giordano (B), 65´ Graziano (B)



CLASSIFICA


61 NUOVA IGEA
54 MAZZARRA´
53 TIGER
50 CITTA´ DI BAGHERIA
42 CIAPPAZZI
35 ROCCA CAPRILEONE
32 MONTEMAGGIORE
31 SANT´AGATA
30 TORREGROTTA
28 SACRO CUORE
27 ASPRA
26 COLLESANO
24 SPADAFORESE
22 CASTELDACCIA
15 VALLE DEL MELA
11 AQUILA

PER VEDERE LE FOTO CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account