28 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA SCAPPA, IL CITTA´ DI BAGHERIA NON CI STA - Il riassunto del 2011/12 dei rossoblù (29^ puntata)

22-07-2012 19:30 -


Assorbita la cinquina rimediata con la Nuova Igea, il Torregrotta ha adesso l´obbligo di riprendere il cammino verso la permanenza diretta. L´avversario di turno non è certamente l´ideale per l´undici di Enzo Borelli, ma il recente trend del Città di Bagheria, che in trasferta, al cospetto di alcune formazioni conterranee, ha iniziato a dilapidare quanto costruito in casa e sembra voglia orientare le proprie attenzioni sulla Coppa Italia, scelta poi premiata con la vittoria del trofeo, lascia trapelare un motivato ottimismo per il match in calendario che i rossoblù affrontano senza timore reverenziale e con l´ovvio intento di vendicare "sportivamente" la sconfitta dell´andata, maturata nei secondi finali del recupero.

Gli ospiti però, questa volta, sembrano ben lontani dall´undici costretto a segnare il passo a Casteldaccia e Collesano e partono di gran carriera, passando in vantaggio al 4´ quando Licari su traversone dalla sinistra, all´interno dell´area opera una sponda per Ferrito che da pochi passi mette alle spalle di Celi.
Il pari torrese nasce al 17´ da azione di alleggerimento del Città di Bagheria susseguente a calcio d´angolo con la sfera che va a ritroso fino a raggiungere il giovane estremo difensore nerozzaurro Vasta, che perde il controllo della sfera in seguito al contrasto con Saporita in pressing. Sul conseguente rimpallo, il pallone termina beffardamente all´interno della porta sguarnita, nonostante il disperato tentativo del portiere (nella foto).

Celi sugli scudi al 26´ quando il portiere rossoblù classe ´92, si oppone col corpo alla conclusione da distanza ravvicinata di Ferrito lanciato in profondità. La partita si mantiene molto combattuta e giocata su ritmi apprezzabili con frequenti capovolgimenti di fronte ed un Torregrotta che ribatte colpo su colpo passando a condurre a ridosso della mezz´ora con Sciliberto che riceve palla da Giovanni Arena e dai 25 metri trova l´angolino alla destra di Vasta.
Viaggia sulle ali dell´entusiasmo il Torregrotta che vede il Città di Bagheria all´angolo e piazza il terzo gancio con lo stesso Sciliberto che al 35´ riceve assist da Saporita, involandosi verso l´area ospite per poi trafiggere Vasta in uscita.

Chiuso il primo tempo sul 3-1 per i rossoblù, protagonisti gol a parte di un primo tempo sopra le righe , la ripresa parte nel segno della formazione ospite che stringe i tempi per recuperare il doppio svantaggio e già al 53´ accorcia le distanze con Giordano che riceve palla sulla destra e dopo essersi leggermente accentrato indirizza verso l´angolo più lontano dove Celi non può arrivare. Riaperta la partita, il Città di Bagheria si fa ulteriormente sotto e va vicinissimo al pari pochi minuti dopo con Lipari, la cui doppia opportunità trova pronto Celi alla respinta da distanza ravvicinata. Allo scoccare dell´ora esatta di gioco, su uno scomposto tentativo di tiro da fuori, Aricò si blocca e nel periodo in cui il Torregrotta gioca in 10 con il centravanti a bordo campo e Puleo in procinto di rilevarlo, Graziano tutto solo e da posizione centrale, trova lo spiraglio per battere Celi e firmare il gol del 3-3 con cui si chiuderà l´incontro nonostante due ghiotte occasioni per i rossoblù, mancate da Puleo al 77´ ,che su contropiede avviato da Sciliberto e Saporita, manda sul fondo da buona posizione ed all´80´ con Giovanni Arena che in percussione in area ospite, trova sulla traiettoria un difensore neroazzurro.

Finisce 3-3 con qualche comprensibile accenno di rammarico per i venti minuti di black-out di inizio ripresa, che hanno consentito agli avversari di raggiungere il pari ma soprattutto si teme per le condizioni di Aricò, la cui sentenza sull´infortunio del 60´, giungerà inappellabile in settimana: rottura del crociato anteriore destro. Frattanto ci si deve preparare al derby di Giammoro contro il Valle del Mela sull´orlo del precipizio.


PROMOZIONE SICILIANA - GIRONE B - 25^ GIORNATA - 10^ DI RITORNO
TORREGROTTA (ME) - Campo Sportivo Comunale - 11/3/2012 - h.15


TORREGROTTA - 3
CITTA´ DI BAGHERIA - 3


MARCATORI: 4´ Ferrito (B), 17´ Saporita (T), 29´ e 35´ Sciliberto (T),53´ Giordano (B), 65´ Graziano (B)

TORREGROTTA : Celi, Sframeli, Currò, Sgrò, G.Arena, Borelli, Aricò (65´ Puleo), Scibilia, Sciliberto, Platanìa (51´ A.Arena, 73´ Giorgianni), Saporita
all.: E.Borelli

CITTA´ DI BAGHERIA: Vasta, Lo Coco, Ballarò, Licari, Correnti, Giordano, Aiello (46´ Tarantello), Lipari, Greco, Ferrara (23´ Graziano), Ferrito
all.: G.Rinaudo

ARBITRO: BLANCO di Acireale (Carpinato e Gulisano di Acireale)

ANGOLI: 3-4 per il Città di Bagheria (p.t.2-4)

RECUPERO: 3´ + 5´





I RISULTATI DELLA 10^ DI RITORNO



AQUILA - TIGER - 0-4
28´ Monastra (T), 77´ F.Bontempo (T), 79´ Letizia (T), 82´ Zingales (T)

ASPRA - MAZZARRA´ - 1-3
52´ e 58´ Cariolo (M), 76´ Castelli (A), 90´ rig.Cariolo (M)
CASTELDACCIA - SPADAFORESE - 1-1
5´ Scibilia (S), 60´ La Rosa (C)

CIAPPAZZI - NUOVA IGEA - 0-0

COLLESANO - MONTEMAGGIORE - 0-2
8´ Giaconìa (M), 26´ A.Bertolino (M)
SACRO CUORE - ROCCA CAPRILEONE- 3-0
33´ e 74´ rig. Romeo (SC), 91´ Miroddi (SC)
SANT´AGATA - VALLE DEL MELA - 5-0
33´ Naro (SA), 50´ Milìa (SA), 55´ e 60´ Naro (SA), 80´ Mercurio (SA)
TORREGROTTA - CITTA´ DI BAGHERIA- 3-3
4´ Ferrito (B), 17´ Saporita (T), 29´ e 35´ Sciliberto (T), 53´ Giordano (B), 65´ Graziano (B)



CLASSIFICA


61 NUOVA IGEA
54 MAZZARRA´
53 TIGER
50 CITTA´ DI BAGHERIA
42 CIAPPAZZI
35 ROCCA CAPRILEONE
32 MONTEMAGGIORE
31 SANT´AGATA
30 TORREGROTTA
28 SACRO CUORE
27 ASPRA
26 COLLESANO
24 SPADAFORESE
22 CASTELDACCIA
15 VALLE DEL MELA
11 AQUILA

PER VEDERE LE FOTO CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it