25 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

ALLIEVI, VITTORIA-BIS E SORPASSO IN...QUINTA - Spazzato via e superato in classifica lo Sporting Club. La permanenza comincia a farsi più vicina.

15-02-2014 20:30 -
Sapienza di appresta a calciare il pallone del 2-0
CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI - GIRONE C - 21^ GIORNATA - 8^ DI RITORNO
TORREGROTTA (ME) - Campo Sportivo "Comunale" - sabato 15/2/2014 - ore 15,00


TORREGROTTA - 5
SPORTING CLUB MESSINA - 1


MARCATORI: 7´ e 28´ Sapienza (T), 32´ Merlino (T), 7´ s.t. Falcone (T), 17´ s.t. Merlino (T), 25´ s.t. rig.Gentiluomo (SC)

TORREGROTTA: Villani, Mondo, Mamola, Cattafi (35´ s.t. Schillaci), Puleo, Pino, Trovato (17´ s.t. Romeo), Falcone, Merlino, Carrozza (9´ s.t.Crimaldi), Sapienza (12´ s.t. Cerasuolo)
a disp.: Sittineri, Abate
all.: N.Midili

S.C.MESSINA: Cuzzola, Rifici, Gentiluomo, Russo, D´Urso, Maggio (33´ p.t.Creazzo), Scollo (33´p.t.De Marco, 25´s.t.Sturiale), Barbera, Papale (10´ s.t.Micari), Picciolo (28´s.t. La Fauci), Gentile (25´s.t.Terranova)
all.: T.Di Pietro

ARBITRO: Giuseppe TORRE di Barcellona PdG

NOTE: Giornata calda e soleggiata con temperatura primaverile. Spettatori una cinquantina circa.

ANGOLI: 1-1 (p.t.1-0 per il Torregrotta)
RECUPERO: 1´ + 9´
AMMONITI: 35´ p.t. Carrozza (T), 18´ s.t. Gentile (SC), 45´+3´ s.t. Falcone (T)
ESPULSO: 8´ s.t. il tecnico dello Sporting Club, Di Pietro
OFF-SIDES: 6-2 per il Torregrotta (p.t.1-0)

Un Torregrotta vivace, pratico e concreto, supera agevolmente i pari età dello Sporting Club Messina, concedendo un "gustosissimo" bis alla vittoria di domenica scorsa all´Annunziata e collocandosi in una posizione di relativa tranquillità in ottica permanenza, operando infatti il sorpasso in classifica ai danni dell´undici messinese.
5-1 il risultato finale per la squadra di Nunzio Midili che torna ad ottenere un successo tra le mura amiche, a distanza di tre mesi esatti dall´1-0 con il quale i rossoblù erano riusciti a piegare la Nuova Rinascita, un risultato giunto a conclusione di una gara già praticamente in cassaforte nella prima frazione di gioco chiusa sul 3-0 e che ha visto i giocatori di casa, sfruttare a pieno ed in maniera cinica, le esitazioni degli avversari, incappati in una giornata nerissima, merito anche della maggiore determinazione messa in campo dai rossoblù di casa.

Allo Sporting Club tuttavia, va riconosciuto l´ampio merito di aver onorato la gara con una condotta determinata per l´intero arco della partita nella quale ha orgogliosamente tenuto il campo, trovandosi però davanti un Torregrotta voglioso e tutta grinta, votato all´ottenimento dell´intera posta in palio.

Dopo aver sfiorato la marcatura al 6´ con Mondo che su assist di Trovato centrava in pieno la base del palo alla sinistra del portiere, il risultato si sblocca già dopo 7´ di gioco, sugli sviluppi di un tiro dalla media distanza di Carrozza, sul quale Cuzzola interviene senza però trattenere la sfera sulla quale come un falco, arriva Sapienza che ribadisce in rete da pochi passi.
Quasi in fotocopia il raddoppio, che giunge al 28´ con una nuova conclusione dalla distanza di Carrozza, sulla quale il malcapitato Cuzzola ancora una volta non è impeccabile. La presa difettosa del portiere ospite, è preda di Merlino che sottoporta cerca di battere a rete. Il tentativo disperato di Cuzzola di evitare la capitolazione con una deviazione, trova però pronto appostato sul versante opposto, ancora una volta Sapienza che si traveste da rapinatore d´area e insacca a porta vuota.

Il tris giunge al 32´ quando su punizione calciata da Pino dal versante destro della trequarti di campo ospite, la sfera giunge nel cuore dell´area messinese a Merlino che di destro corregge, mandando la palla ad insaccarsi lemme lemme alla sinistra del portiere per il 3-0 con cui le squadre vanno negli spogliatoi.

In avvio di ripresa, al 5´ , l´undici di Tommaso Di Pietro ha l´opportunità per accorciare le distanze con D´Urso che raccoglie sottomisura una precisa punizione di Gentiluomo ma alza incredibilmente la mira da pochi passi.

Gol-sbagliato, gol-subito e per il Torregrotta arriva al 7´ la quarta marcatura su azione viziata da un presunto fuorigioco non rilevato dal direttore di gara e sugli sviluppi della quale, la sfera giunge al limite dell´area in posizione centralissima, dove Falcone festeggia alla sua maniera la fascia di capitano, insaccando con un potente tiro che termina alle spalle dell´incolpevole portiere peloritano.

Dieci minuti più tardi e dopo che nelle file rossoblù, Cerasuolo, subentrando a Sapienza, fa il suo ritorno in campo dopo aver scontato 7 incredibili giornate di squalifica, il risultato comincia ad assumere proporzioni più vistose, quando ancora una volta Pino dalla trequarti ospite, manda un pallone telecomandato in area per la testa di Merlino, che di precisione gira senza esitazione, mandando il pallone nell´angolo più lontano, alla sinistra di Cuzzola.

Pago del punteggio, il Torregrotta non affonda più di tanto i colpi. Ne approfitta la formazione ospite che al 25´ beneficia di un penalty che capitan Gentiluomo trasforma per i suoi, mandando un pallone angolatissimo alla sinistra di Villani, nonostante l´estremo tentativo del portiere torrese.

Al 3´ minuto di un recupero interminabile e, viste le proporzioni del risultato, incomprensibile, gli ospiti provano a rendere meno pesante il pomeriggio in riva al Tirreno, andando vicinissimi alla seconda marcatura, ma la conclusione da distanza ravvicinata di Micari, trova prontissimo Villani che inarcandosi all´indietro, alza la sfera oltre la traversa.

Il triplice fischio del signor Torre, sancisce l´importante affermazione dei 97/98 torresi con una classifica che comincia a farsi più rosea. 19 punti in carniere, il +6 dal terzultimo posto, comunque vada lo scontro diretto tra Promosport e Curcuraci ed il +11 dal penultimo posto del Riviera Messina Nord. Si comincia a respirare un´aria più leggera.

Guai però ad abbassare la guardia. Sabato prossimo infatti, alle 17,30 a Gliaca di Piraino, ad attendere Nunzio Midili ed i suoi ragazzi, c´è una Nuova Rinascita all´ultima spiaggia.


PER VEDERE LE FOTO, CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it