01 Dicembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA DA´ APPUNTAMENTO A DOMENICA PER L´ARRIVEDERCI - Ultime convocazioni al Comunale per il congedo dal campionato.

04-04-2014 21:00 -
Con una combattutissima e vivace partitella a ranghi misti, chiusa rocambolescamente e con momenti di grande ilarità generale con i tiri dal dischetto per determinare la squadra vincente, il Torregrotta ha concluso questa sera, la serie di allenamenti iniziata il 12 agosto scorso e che attraverso un percorso di 8 mesi, tra speranze iniziali, sbandamenti, qualche deragliamento fuori programma e variazioni in corso d´opera, si conclude con la gara di domenica pomeriggio, quando con calcio d´avvio alle 16 (arbitro l´acese Maugeri), Giannicola Giunta ed i suoi ragazzi, saluteranno il proprio pubblico ospitando al Comunale il già retrocesso ma non per questo da snobbare, Riviera Messina Nord.

Sono trascorsi soltanto poco meno di quattro mesi, ma sembrano davvero lontani i tempi in cui le due compagini si affrontarono nell´insidioso "Nicola Bonanno" di Messina, dando vita ad una gara dai due volti, con il Torregrotta padrone del campo nella prima frazione di gioco chiusa sul doppio vantaggio in virtù delle reti di Saporita al 15´ e del raddoppio di Ruggeri al 34´, salvo sciogliersi come neve al sole nella ripresa, quando complice l´ingresso in campo di un "giovanotto" che risponde al nome di Giacomo Salpietro, ex capitano rossoblù nel 2006 e domenica verosimilmente assente per impegni personali, una doppietta di Lo Surdo, al 74´ dagli undici metri ed al 94´ con un´angolatissima conclusione da fuori, consentì al team rivierasco di agguantare il pari.

Proprio quel 2-2 maturato all´Annunziata il 15 dicembre, venne accolto in casa messinese come il segnale, illusorio, dell´inizio di un pronto riscatto dopo un girone di andata disastroso ed i risultati confortanti delle giornate successive, con 10 punti in 5 gare, sembravano dar ragione ai messinesi, che ripiombati ben presto nel grigiore, non hanno avuto più la forza di rialzarsi, giungendo all´atto conclusivo della stagione con il fardello di una mesta retrocessione diretta, certificata dalla sconfitta interna di sabato scorso ad opera della Castelbuonese.

Lo stesso 2-2 viceversa, sembrò in casa Torregrotta, il prolungarsi di una maledizione che con la squadra a secco da sei gare nelle quali erano stati racimolati solo due pari a fronte di quattro sconfitte, avrebbe visto la parola fine solo tre turni dopo, con l´1-0 alla Ciappazzi nella prima gara del nuovo anno solare, affermazione quella, la prima della gestione Giunta, dalla quale, per stessa ammissione del tecnico, la squadra ha poi trovato il morale e la forza per risollevarsi, coronando l´inseguimento con l´approdo anticipato al porto della permanenza.

Settimana che, come abbiamo documentato nei giorni scorsi, è scivolata via decisamente fuori dai canoni tradizionali di una settimana di preparazione ad una gara domenicale, con buona pace di Pippo Bonarrigo, per una volta esentato da compiti atletici e test fisici e con cinesini ed ostacoli rimasti saldamente "ancorati" a bordo campo eccezion fatta per la quella che di norma, avrebbe dovuto essere la seduta di rifinitura di questo pomeriggio.

Rientrano dalle rispettive squalifiche, Borelli e Sciliberto. Fuori Saporita che paga con un turno l´espulsione con la Mamertina, chiudendo di fatto la sua stagione con 24 presenze e 10 reti all´attivo.
Fuori per squalifica anche Bertino, Impalà ed Irrera, con quest´ultimo che sconta l´ultima delle cinque giornate rimediate per le proteste al "Grotta di Polifemo".
Non sarà della gara neppure Salvatore Scibilia che non ha recuperato del tutto dall´indisposizione che lo ha tenuto lontano dal rettangolo di gioco nelle ultime settimane.
Per il resto, tutti abili ed arruolati, pronti a sostenere l´ultimo impegno in calendario prima delle meritate vacanze. Tra i convocati, fa la sua apparizione (ma c´era anche a Rocca sabato scorso) Angelo Villani, che con Giuseppe Merlino ed Emanuele Romeo, completano la triade dei ´97 selezionati da Giunta in questo finale di stagione.
Per il portiere degli Allievi Regionali, protagonista insieme ai compagni di squadra di un buon campionato di categoria concluso con un ottimo sesto posto finale, si tratta del meritato premio per l´impegno e l´applicazione negli allenamenti, dopo una stagione agonistica travagliata ma conclusa in crescendo.


Questi i convocati per le 14,30 di domenica al campo sportivo (tra parentesi l´anno di nascita di ciascuno dei componenti la rosa):

Alessandro ARICO´ (86)
Giuseppe BORELLI (71)
Giuseppe CACCIOTTO (96)
Giovanni CAMBRIA (93)
Alessandro CUCE´ (92)
Giannicola GIUNTA (70)
Alessandro ISGRO´ (96)
Pietro LA SPADA (92)
Andrea MANGANO (94)
Giuseppe MERLINO (97)
Emanuele ROMEO (97)
Tindaro ROMEO (96)
Antonino RUGGERI (95)
Giuseppe SCILIBERTO (90)
Angelo VILLANI (97)
Francesco VINCI (96)

SQUALIFICATI: D.BERTINO (96) - V.IMPALA´ (92) - A.IRRERA (92) - R.SAPORITA (93)

Realizzazione siti web www.sitoper.it