24 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA SI GODE L´OTTIMO APPROCCIO - Morale in rialzo dopo il successo interno col Pistunina.

10-09-2013 04:30 -


Iniziare il campionato con un successo, peraltro maturato al termine di una prova decisamente sopra le righe seppur con qualche sbavatura fisiologica e comprensibilissima visto il periodo, è sempre una gran bella cosa. Dopo aver archiviato, almeno per il momento, la Coppa Italia, con la qualificazione ai sedicesimi (con all´orizzonte il doppio derby col Città di Milazzo dell´´ex Giglio nel turno che verrà), i rossoblù di Enzo Borelli hanno bagnato il debutto con una buona prestazione contro un Pistunina che per i nomi che annovera nella sua rosa, sarà sicuramente tra le protagoniste di questa stagione e che nel pomeriggio del Comunale, pur incappando in una giornata-no, ha dimostrato in taluni frangenti di essere squadra di categoria della quale sentiremo parlare in futuro.

E´ fuor di dubbio che, tornando ai fatti di casa rossoblù, non sono mancati alcuni nei che hanno evidenziato la necessità di essere più cinici sotto porta, dove sulla falsariga dello scorso campionato, si corre molto e si costruisce tantissimo, ma si sbaglia altrettanto, finendo col dover attendere la parte finale dell´incontro per vedere materializzarsi una vittoria che se non fosse arrivata sarebbe stata un´enorme ingiustizia e il cui risultato maturato sul campo, è già di per sé bugiardo, come sportivamente ammesso a microfoni spenti da qualcuno dei componenti la comitiva ospite.

Resta la consapevolezza che la squadra migliora di giorno in giorno con ampissimi margini di ulteriori progressi che solo lavorando sul campo durante la settimana, si possono raggiungere senza perdere mai la concentrazione.
Bando quindi ai trionfalismi per questi primi tre punti in classifica che comunque fanno morale e permettono al gruppo di avviare nelle migliori condizioni psicologiche, la settimana che precede il prossimo impegno di campionato.

Oggi pomeriggio infatti, si riprenderà la preparazione in vista del difficilissimo esame con la Ciappazzi, per il primo dei sei anticipi al sabato previsti dal calendario. Un avversario che ancora al palo dopo il brusco stop di Castelbuono, dispone di un´intelaiatura in grado di veleggiare ai vertici della classifica.
Conseguentemente, per i rossoblù, ecco prospettarsi un test di elevata attendibilità, una prova in cui non mancheranno le motivazioni e, di riflesso, lo slancio agonistico in campo contro un avversario che annovera tra le proprie file, gente del calibro di Alessandro Donato, Tramontana, Giaimo, Da Campo, Liuzzo e il bomber Cannuni.

Per quel che riguarda la squadra rossoblù, saranno verificate le condizioni di Ivan Mento, assente col Pistunina per un lieve infortunio, mentre potrebbe non essere della trasferta il centrale difensivo Salvatore Scibilia, fuori sede per motivi personali. Per il resto, non dovrebbero registrarsi novità di rilievo, con il tecnico Borelli ed il suo secondo Pippo Bonarrigo cui spetterà il compito di preparare al meglio l´insidiosa trasferta sul campo dei termali.

Il programma prevede tre sole sedute di allenamento, con la rifinitura anticipata al giovedi, allorquando a conclusione della seduta, ogni dubbio verrà sciolto e verrà diramato l´elenco dei 18 per Terme Vigliatore.

Realizzazione siti web www.sitoper.it