01 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA SU DI GIRI, PRONTO ALLA "TRAPPOLA" CASTELBUONESE - Conclusa la preparazione al difficile confronto in calendario.

20-09-2013 20:15 -

Al "Comunale" , che da questo pomeriggio presenta dal punto di vista cromatico la piacevole novità delle nuove reti con i colori sociali, il Torregrotta vi torna per imporre la propria "legge", che vede la formazione di casa sempre vittoriosa dinanzi al proprio pubblico da quattro gare a questa parte, cinque se si considera anche il 3-0 di Coppa, datato 25 agosto.
Dal 3 marzo scorso infatti, i rossoblù di Enzo Borelli non falliscono più un colpo sul sintetico amico, avendo messo in fila, una dopo l´altra, Equipecomprensorio (4-1), Patti (7-1), Real Calcio (6-1), Atletico Villafranca (3-0) e, nella gara inaugurale del campionato appena iniziato, il Pistunina (2-0).
Di certo, l´avversario di domenica pomeriggio (calcio d´inizio ore 15,30 - arbitro il signor Maugeri da Acireale), la Castelbuonese, a dispetto del fatto che si tratti di una matricola, non sarà squadra da prendere sottogamba, trattandosi di compagine ben assortita in ogni reparto e che oltre ad aver bagnato l´esordio nella nuova categoria con il 2-0 casalingo alla Ciappazzi (nella seconda giornata, i palermitani hanno osservato il turno di riposo), ha fatto fuori dalla Coppa Italia senza troppi complimenti, la sempre tosta Mamertina, bissando al "Failla" di Castelbuono con un terno secco (3-0), il blitz dell´´andata al "Ducezio" (3-2).
Servirà pertanto concentrazione e grande cuore per tutti e 90 e più i minuti di gara, per conquistare l´intera posta in palio e con essa il sesto successo casalingo consecutivo (terzo stagionale).
Un Torregrotta quindi, cinico e spietato sotto rete, più determinato e meno lezioso nei momenti topici del match, come avvenuto anche in occasione dell´´amichevole del giovedi con la Ramet, che al di là dell´1-1 finale maturato contro peraltro una compagine solida e ben impostata, destinata probabilmente ad un fugace passaggio in Seconda Categoria per approdare rapidamente alla serie superiore (vantaggio romettese siglato da Corso nella ripresa, pari torrese con l´under Ruggeri), ha fornito al tecnico rossoblù le importanti risposte che cercava dagli uomini a disposizione.
Quasi certo il recupero in extremis del capitano Beppe Borelli che, dopo alcuni giorni di lavoro differenziato è tornato questa sera ad allenarsi in gruppo. Confermata l´assenza anche per questa gara di Salvatore Scibilia, il cui rientro in sede è previsto per la prossima settimana in concomitanza col turno di sosta imposto dal calendario, che consentirà al centrale difensivo spadaforese, d recuperare la condizione ottimale in vista della trasferta di Fiumefreddo di Sicilia alla ripresa delle ostilità (6 ottobre).
Al termine della rifinitura sostenuta questa sera, pertanto, oltre quelle già menzionate, tra le novità di rilievo si registra l´ingresso tra i convocati dell´ultimo "petalo" inserito nella rosa, l´attaccante Rasà.
Un gruppo quindi, che dovrebbe dare le più ampie garanzie ad un Borelli che in settimana ha evidenziato ai suoi giocatori le insidie che presenta una "gara-trappola" come quella di domenica pomeriggio: affrontare la Castelbuonese con scarsa considerazione dell´avversario, sarebbe un errore grossolano che questo Torregrotta, dopo essere partito forte, non può permettersi.

I CONVOCATI (appuntamento alle 14,15 al Campo Sportivo)

PORTIERI

D.CAMBRIA (95)
F.VINCI (96)

DIFENSORI

G.BORELLI
A.CUCE´
V.IMPALA´
S.ISGRO´ (95)
A.MANGANO (94)
A.PIRRONE (94)

CENTROCAMPISTI

G.CAMBRIA
P.LA SPADA
M.NANIA
S.PULEO (95)
G.SCILIBERTO

ATTACCANTI

A.ISGRO´ (96)
A.MORASCA (95)
R.RASA´
A.RUGGERI (95)
R.SAPORITA


Realizzazione siti web www.sitoper.it