29 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA VUOLE CALARE IL TRIS AL TAVOLO DELLA PERMANENZA - Nella gara-spareggio contro l´ostico Randazzo, rossoblù attesi all´accelerata decisiva. Le convocazioni

21-02-2014 20:15 -

Antivigilia di Torregrotta-Randazzo, quella vissuta questa sera al Comunale dalla squadra di Giannicola Giunta e Pippo Bonarrigo, che ha concluso con una robusta dose di lavoro atletico e tattico, la settimana che conduce al delicatissimo confronto in programma domenica, al quale le due compagini arrivano con opposti stati d´animo.
Dalla doppia affermazione i rossoblù torresi, che in serie utile da 4 turni, stanno gradatamente risalendo la china, da un doppio passo falso gli etnei che prima della pur prevedibile battuta d´arresto interna con la Castelbuonese, avevano dovuto cedere il passo anche a Terme Vigliatore al cospetto della Ciappazzi.

Si tratta di una partita che giunge in un momento probabilmente cruciale della stagione rossoblù e proprio nel momento in cui, risultati, gioco e status psico-fisico alla mano, la squadra pare abbia trovato il perfetto allineamento di queste componenti e viaggia sulle ali di una seppur contenuta, giustificabile ma sempre lucida euforia.

Sembra una di quelle gare di resistenza in cui non mancano le rimonte, anche clamorose, con atleti che partiti molto forte iniziano a sentire la stanchezza ed altri che cominciano a carburare dopo metà gara recuperando posizioni su posizioni.
La metafora, si sposa perfettamente al "magic-moment" dei rossoblù che si godono il buon momento consapevoli che ogni sforzo però risulterebbe vano e che si dovrebbe ricominciare quasi tutto daccapo, se domenica pomeriggio non si dovesse dare seguito al ciclo favorevole intrapreso, contro l´ostica formazione etnea che, per quanto possa rappresentare un ostacolo non privo di insidie e comprensibilmente bisognoso anch´esso di punti salvezza, forza e condizione della squadra torrese autorizzano senza presunzione alcuna e con il massimo rispetto che si deve ad una compagine di categoria come il Randazzo, a definirla avversario tutt´altro che facile ma pur sempre abbordabile in una volata che non è escluso possa coinvolgere una cerchia più estesa di formazioni, fino a qualche settimana addietro ben fuori da ogni possibile sospetto.

L´autostima e la convinzione nei propri mezzi, crescono in misura direttamente proporzionale ai risultati ottenuti sul campo ed il Torregrotta arriva al suo ventiduesimo appuntamento stagionale forte di un morale mai stato così alto. La risultante è sotto gli occhi di quanti hanno seguito il gruppo nel corso della settimana di preparazione, con un entusiasmo palpabile e contagioso, in presenza del quale, nessun obiettivo è precluso.

La squadra pertanto, con Giunta che ha potuto dirigere gli allenamenti con la rosa al completo e che per domenica può contare sull´intero gruppo a disposizione, stante anche il rientro degli squalificati Irrera e Cambrìa, ha preparato a dovere i prossimi 90 minuti in calendario, con la concentrazione di chi sa di essere sulla buona strada e che solo la continuità sarà l´alleata verso un finale di stagione positivo.

Tutto pronto quindi in casa rossoblù, con la mente rivolta all´avversario di turno, puntando senza mezzi termini a confermare l´ottimo momento ed incamerare altri punti preziosi per la classifica che ancora non sorride del tutto e non consente pause.
Del resto, i ragazzi, catechizzati a dovere dal mister, sanno bene che quella di domenica sarà un´altra "battaglia" da vincere a tutti i costi per continuare a correre veloci verso l´obiettivo ed affrontare successivamente e senza eccessivi patemi il derby del "Grotta di Polifemo" col Città di Milazzo, gustosissimo antipasto di quello che potrebbe essere un altro se non addirittura "il" match-chiave della stagione torrese, in programma il 9 marzo, ospite il Castelbuono.

Queste le convocazioni per domenica (campo sportivo ore 13,30):

PORTIERI

G.GIUNTA - F.VINCI (96)

DIFENSORI

D.BERTINO (96) - G.BORELLI - A.CUCE´ - V.IMPALA´ - A.IRRERA - -S.SCIBILIA

CENTROCAMPISTI

G.CACCIOTTO (96) - G.CAMBRIA - P.LA SPADA - A.MANGANO (94) - T.ROMEO (96) - G.SCILIBERTO

ATTACCANTI

A.ARICO´ - A.ISGRO´ (96) - A.RUGGERI (95) - R.SAPORITA -

SQUALIFICATI: nessuno
DIFFIDATI: G.Borelli - S.Scibilia.


PROSSIMI IMPEGNI

2 marzo CITTA´ DI MILAZZO - TORREGROTTA
9 marzo TORREGROTTA - CASTELBUONO 1975
15 marzo SINAGRA - TORREGROTTA
23 marzo TORREGROTTA - SPORTING TAORMINA

Realizzazione siti web www.sitoper.it