20 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL WEEK-END DEI NOSTRI "EX" - Un´occhiata alle prestazioni degli ex-rossoblù nell´ultimo turno di campionato.

01-10-2013 13:00 -
Il centrale difensivo Rocco Pino, lo scorso anno in azione con la maglia del Torregrotta

GINO GIARDINA (Vibonese - Serie D): Soda lo tiene in campo per l´intera gara casalinga col Rende, ma Gino ed i suoi compagni non riescono a scardinare l´attenta retroguardia silana e finiscono col dover rinviare l´appuntamento con la prima vittoria in campionato, racimolando solo uno 0-0 che costituisce il secondo punticino in classifica su cinque gare giocate.

PAOLO GENOVESE (Igea Virtus - Eccellenza B): Entra ad inizio ripresa per dare maggior peso all´attacco e rimontare lo svantaggio a Mazzarrà S.Andrea e ripaga Ferrara realizzando dopo 3´ dal suo ingresso in campo il gol dell´´1-1.

DAVIDE MENTO (Modica - Eccellenza B): In campo per 80´ contro il San Gregorio, il funambolico attaccante di Scala Torregrotta contribuisce da par suo nel 4-1 con il quale il Modica sale in graduatoria.

DANILO GIGLIO (Città di Milazzo - Promozione B): Forse non era questo l´inizio stagione che sognava al suo ritorno a Milazzo dopo gli anni d´oro della rapida scalata in 3 anni dalla Seconda Divisione dalla Promozione. Viene coinvolto nella giornata-no dell´intero reparto arretrato nel sabato da leoni della matricola Sporting Taormina.

GIOVANNI SCIBILIA (Ciappazzi - Promozione B): Tra i più attivi in campo, si propone pericolosamente anche in fase offensiva ma la Ciappazzi deve accontentarsi di un altro punticino interno, bloccata sul 2-2 dalla Santangiolese.

ROCCO PINO (Pro Mende - Prima Categoria gir.D):Guida con sicurezza la difesa della Pro Mende, ma non può far nulla a 2´ dal termine quando l´Aquila mette a segno la rete che nega ai luciesi di Ciccio Russo l´en-plein dopo due giornate.

ROBERTO CASELLA (Venetico - Prima Categoria gir.D): Torna a calcare i campi della nostra provincia il buon Roby Casella, indimenticato bomber rossoblù nel 2003, ma alla prima uscita col Venetico resta a bocca asciutta e la partita finisce con uno scialbo 0-0 sul campo dell´´Oliveri.

Realizzazione siti web www.sitoper.it