21 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TUTTO COME DA COPIONE, ADESSO E´ DAVVERO PLAY-OUT - Al "Gangemi" pari e patta nel giorno della promozione della Jonica. Contro lo Sporting Trecastagni, al "La Carlina", per non retrocedere.

21-04-2018 20:00 -



CAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE C - 30^ GIORNATA - 15^ DI RITORNO
TORREGROTTA (ME) - Campo Sportivo Comunale "P.Gangemi" - domenica 21/4/2018 - ore 15,00


TORREGROTTA - 1
JONICA F.C. - 1


MARCATORI: 13´ Cambria (J), 66´ Isgro´ (T)


TORREGROTTA: Vinci, Mondo, Manzella, Mamone, Gambino, Giorgianni, Aricò, Villari (35´ Saporita), Isgrò (84´ Di Pietro), Sindoni, Sittineri
a disp.: Cannistrà, Merlino
all.: G.Borelli (squalificato)

JONICA F.C.: Gugliotta (80´ Potenza), Loria, Lombardo, Ferraro, Sanfilippo, Herasymenko (88´ Bartorilla), Monaco, Cambria (61´ Smiroldo), Galletta, Arigo´ (84´ Garufi), Savoca A.(70´ La Forgia)
a disp.: Casale, Savoca G.
all.: D.Moschella

ARBITRO: Anna SCAPOLO (Padova)
ASSISTENTI: Silvestro MESSINA (Catania) e Michele RASPANTI (Catania)

NOTE: Spettatori 300 circa con larghissima rappresentanza ospite.
ANGOLI: 0-4 (p.t.0-3)
AMMONITI:
RECUPERO: 30" + 3´
OFF-SIDES: 2-5 (p.t.0-4)



Salomonico pari, questo pomeriggio al "Gangemi" tra Torregrotta e Jonica. Un pari che consegna al manipolo di Mimmo Moschella una promozione in Eccellenza ottenuta al termine di un´appassionante cavalcata condotta malgrado il tenace inseguimento delle sue degne rivali, Terme Vigliatore e Tirrenia.
Al Torregrotta non rimane che attendere di conoscere la data del play-out e nel frattempo assistere alla festa di giocatori, tecnici e dirigenti ospiti insieme al proprio pubblico giunto numeroso per lo storico evento del calcio santateresino. Del resto, solo un miracolo poteva evitare simile epilogo per Vinci e compagni, con i risultati che arrivavano dal "Marullo" dov´era impegnato il Merì e da Santa Margherita dove il Trecastagni vinceva di goleada, che non concedevano spazio ad illusioni e suonavano come una condanna per la compagine torrese che adesso dovrà fare quadrato e liberarsi dei fantasmi di tutta una stagione, per riordinare le idee e cercare l´impresa al "La Carlina", campo amico dello Sporting.


CRONACA

13´ Sul primo corner della partita, gli ospiti passano. Calcia dalla bandierina Arigò per il perentorio stacco aereo di Cambria che da distanza ravvicinata, di testa, fulmina Vinci mandando il pallone ad insaccarsi nell´angolo alla destra del portiere.
38´ Il Torregrotta va vicino al pareggio su iniziativa di Aricò, che intercettata la sfera sulla trequarti avversaria, si dirige palla al piede verso l´area ospite e dai 25 metri circa, lascia partire un destro sul quale Gugliotta è costretto ad intervenire con qualche difficoltà in due tempi, anticipando di un soffio Isgrò in agguato nelle vicinanze.
41´ La Jonica tenta il raddoppio con Ferraro che da fuori calcia mandando la sfera a sibilare di poco sopra l´incrocio alla sinistra di Vinci.
45´ Qualche istante prima che le squadre vadano all´intervallo, Ferraro porge in area in posizione decentrata sulla destra per Galletta che smarcatosi, in diagonale impegna Vinci che si esibisce in una efficace respinta.
53´ E´ la Jonica a farsi ancora pericolosa con Arigò che dopo aver caracollato palla al piede su tutto il fronte d´attacco, dalla sinistra calcia in diagonale con palla che fa la barba al palo alla sinistra del portiere torrese.
54´ Sugli sviluppi di un calcio di punizione, palla a Ferraro che dai 20 metri centrali, fa partire una bordata di collo piede che termina sul fondo di poco.
66´ I ragazzi di Peppe Borelli pervengono al pareggio con Isgrò, che riceve palla da Mamone sulla corsia di sinistra e poco entro l´area calcia in diagonale. Gugliotta riesce a sfiorare con la punta della dita, ma non può far nulla sulla conclusione dell´attaccante torrese che si insacca nell´angolo opposto a quello di tiro.
70´ Jonica che sciupa l´occasione del 2-1 con Smiroldo che sull´uscita dall´area di Vinci su Galletta, recupera la sfera ma non inquadra la porta.
73´ Sull´unico angolo della ripresa, gli ospiti vanno vicini al vantaggio con Ferraro che gira a rete. Vinci riesce solo a smorzare la traiettoria, ma un difensore rossoblù sulla linea di porta, allontana l´insidia.
77´ Velocissima ripartenza di Galletta dalla linea mediana del campo, conclusa con un tiro che finisce la sua corsa abbondantemente oltre la traversa.
I restanti minuti scivolano via senza sussulti, con le due squadre che appaiono paghe del punteggio e con gli ospiti che ne approfittano per operare alcuni cambi.
Dopo 3 minuti di recupero, la signora Scapolo dice che può bastare, dando di fatto l´avvio ai festeggiamenti della Jonica che approda meritatamente in Eccellenza. Per il Torregrotta invece, c´è ancora l´ultima fatica da affrontare. Inizia l´attesa per il confronto senza appello, con all´orizzonte il "La Carlina" di Trecastagni, teatro dell´ultimo atto di questa tribolata stagione, dove a distanza di 11 anni dall´ultimo play-out (5 maggio 2007 a Roccalumera), la formazione cara al presidente Nino Sindoni torna a dover disputare un drammatico spareggio con biglietto di sola andata per la Prima Categoria.





Realizzazione siti web www.sitoper.it