24 Giugno 2021

IN RIVA ALLO STRETTO PER RESTARE A GALLA – Insidiosissimo anticipo di campionato per i rossoblù nel derby-salvezza contro il Gescal.

07-12-2018 16:30 - PROMOZIONE 2018/19



Derby in tono minore, quello in programma domani (sabato) pomeriggio in riva allo Stretto nel rinnovatissimo “Marullo” ribattezzato “Despar Stadium”, dove il Città di Torregrotta penultimo in classifica e con la miniserie positiva di tre risultati utili bruscamente interrotta domenica scorsa dal blitz del Città di Mascalucia al “Gangemi”, renderà visita alla più immediata concorrente, il Gescal , che dopo la brillante stagione scorsa condotta da autentica rivelazione del torneo, si è infilato anch’esso in un pericoloso tunnel, con le ultime tre sconfitte consecutive seguite al roboante 6-0 rifilato all’ambizioso ma nella fattispecie alquanto svagato Giardini Naxos, rimediate a Carlentini, in casa col Bronte e ad Aci S.Antonio, ad accentuare la crisi di risultati che sta attanagliando l’undici allenato da mr.Di Maria.

Due le vittorie fin qui conseguite dinanzi al proprio pubblico dal manipolo messinese: al già menzionato “cappotto” inflitto al Giardini, si aggiunge infatti l’1-0 della prima giornata col Misterbianco (o Motta S.Anastasia). Un pari a reti inviolate con il Città di Misterbianco e tre battute a vuoto con altrettante catanesi (Acicatena, Città di Mascalucia e Ciclope Bronte) completano lo “score” interno alla vigilia del match di domani. Questo il bilancio dei neroverdi peloritani che tornano ad ospitare un derby con il team torrese a distanza di un anno quasi esatto dall’unico precedente a livello di Promozione tra le due società. Allora, era il 2 dicembre 2017 e sempre un sabato, il match fu deciso a favore dai padroni di casa con un gol per tempo, realizzati rispettivamente da Santi Mangano al 37’ e Gazzetta al 55’. Di Nicola Manzella, il fluidificante terzino sinistro passato ad inizio stagione al Villafranca Messana, la rete rossoblù siglata all’81’, servita solo a rendere più incerto il finale di gara.
Per il Città di Torregrotta, ancora attardato in graduatoria con appena 8 punti in carniere, l’ultima trasferta dell’anno solare, arriva con una classifica decisamente deficitaria e con l’assoluta necessità di fare risultato per non perdere ulteriore terreno dalle concorrenti che precedono.

19 i convocati da mr.Peppe Borelli che in distinta avrà disponibile anche un “ex” Gescal; il 27enne Roberto Brigandì passato sulla sponda tirrenica nell’immediata vigilia del confronto, dopo lunghi anni di militanza nelle file neroverdi. Sempre tra i movimenti di mercato di questi giorni inoltre, si registrano alcune operazioni in uscita con il difensore Nino Boemi trasferitosi al Merì di Felice Miceli (Prima Categoria – girone C), il centrocampista Giuseppe Aloe, accasatosi nel girone B di Promozione dove indosserà la casacca dell’ambizioso Milazzo e, sul fronte juniores, gli arrivederci con destinazione Monforte San Giorgio (Prima Categoria girone D) del difensore classe ’99 Carmelo Giorgianni e, dopo un anno di inattività, dell’attaccante classe 2000, Gabriele Marchese, passati tra i monfortesi con la formula del “prestito”.
Fuori lista, alle prese con problemi fisici, il terzino sinistro 2001 Ciccio Arizzi, continuano a mordere il freno, Alessandro Isgrò (in fase di netto progresso dopo l’infortunio al polso) ed Augusto Sittineri il cui allarme al crociato anteriore sinistro riportato nella partitella infrasettimanale di 10 giorni addietro, pare cessato consentendo il rientro nei ranghi alla ripresa degli allenamenti.

Questo l’elenco dei convocati al termine della seduta di rifinitura di ieri sera:

PORTIERI
FICARRA – ROTELLA (01)

DIFENSORI
CASALE – DI STEFANO – MAISANO - MERLINO (99) – MONDO - SOFIA

CENTROCAMPISTI
BATTAGLIA –BALLARO’ – BRIGANDI’ - FERLAZZO (01) - IANNELLO - LA SPADA (01)

ATTACCANTI
ABATE (01) - ALESSANDRO – ANTONAZZO (01) – RASA’ - TROVATO

INDISPONIBILI: ARENA (99) - ARIZZI (01) - ISGRO’ - SITTINERI

DIRETTA ON-LINE CON GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE A PARTIRE DALLE h.14,25


Realizzazione siti web www.sitoper.it