28 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

INCOMPLETI MA DECISI A SFRUTTARE UN´OCCASIONE D´ORO... - Al Comunale, il Torregrotta di Giunta, ospita il decimato Atletico Pedara. Torna Arnò, Bonaffini alla Ciappazzi.

12-12-2014 19:30 -
Con uno strappo alla regola, complice la festività dell'Immacolata giunta all'indomani del prezioso pari di Santa Teresa di Riva, Giannicola Giunta ha tenuto tutti sulla corda sino a questa sera, giornata in cui, a meno di 24 ore dall'impegno di campionato, ha fatto svolgere una leggera seduta di rifinitura alla squadra che domani (sabato) pomeriggio, riceverà la visita dell'Atletico Pedara, attuale quinta forza del girone, che dopo un brillante avvio di stagione ha perso qua e là qualche colpo, allontanandosi dalla vetta della graduatoria.

L'undici dello squalificato allenatore etneo, Moschetto, tuttavia, giunge in riva al Tirreno, seppur falcidiato dalle sanzioni comminate dal Giudice Sportivo dopo la rissa del dopo partita di domenica scorsa con la "ex" capolista Trecastagni, con la ferma intenzione di puntare al bersaglio grosso per non restare ulteriormente attardato dalle compagini che precedono.

Di rilievo, il ruolino di marcia esterno dei prossimi avversari dei rossoblù, che grazie alle 5 vittorie fuori casa, possono vantare al momento il titolo di miglior formazione "viaggiante" del girone con 15 punti cui fanno però da contraltare, le sconfitte di Troina e, soprattutto, quella pesantissima maturata a Taormina (0-5), appena due settimane addietro.

Per fronteggiare i catanesi che arriveranno al Comunale con Daniel Manca, che con i suoi 13 centri, è finora il capo-cannoniere del girone, Giannicola Giunta dovrà reinventare la formazione, dal momento che lo 0-0 strappato sul campo della Jonica, è costato in termini disciplinari la squalifica del capitano Alessandro Aricò per due turni e quella di un turno nei confronti di Peppe Cucè per cumulo di ammonizioni.

Nonostante ciò, regna parecchia fiducia nel clan torrese, che a meno di un nuovo forfait dell'ultimora, dovrebbe contare per il primo dei due impegni casalinghi con i quali si concluderà il 2014 "agonistico", sul rientro di Antonio Ruggeri, sfortunatamente bloccatosi domenica scorsa durate gli esercizi di riscaldamento del pre-partita. Cauto ottimismo per le condizioni del '97 Emanuele Romeo, assente a Santa Teresa per uno stiramento ma apparso durante la settimana in netto e progressivo miglioramento.
Conferma per gli altri componenti la rosa, ivi compreso Salvatore Leo, il centrale difensivo proveniente dal S.S.Milazzo che sul campo della Jonica ha fornito una prestazione incoraggiante, mentre dovrebbe essere in rampa di lancio l'altro innesto, Peppe Squadrito.
Rientra tra i disponibili dopo una settimana di assenza, Giuseppe Merlino e fa il suo ritorno con la casacca rossoblù, il 19enne Martino Arnò, che dopo due anni circa trascorsi dapprima al Venetico e successivamente alla Ramet, con due campionati di Seconda Categoria vinti, torna alla società con cui ha mosso i primi passi calcistici sin dalla Scuola Calcio, attraverso il percorso che dai Piccoli Amici lo ha portato ad esordire in Promozione (con due reti nel campionato 2012/13 in occasione del vittorioso 3-2 contro la Mamertina del 7 ottobre 2012...ndr).

Sul fronte delle partenze, dopo quella di La Spada (che domenica scorsa ha bagnato il suo esordio nella Promozione laziale, trascinando con una doppietta il Caere di Cerveteri alla vittoria per 2-0 sul difficile campo del Santa Marinella) e il passaggio alla Ciappazzi di Stefano Bucca e Peppe Borelli, si svincola dalla società di Viale Europa anche il terzino classe '94, Angelo Bonaffini (FOTO 2), che và ad infoltire la colonia di "ex" rossoblù approdati a Terme Vigliatore alla corte del ds Carmelo Salomone, che proprio sabato scorso, con la vittoria per 1-0 sull'ostico Real Calcio, ha brindato al primo successo stagionale.

Al buon Angelo, che con la maglia del Torregrotta ha totalizzato 8 presenze in Campionato più 2 di Coppa Italia, naturalmente il più che doveroso e sentito grazie da parte della società, per l'apporto fornito in questo scorcio di stagione per lui sfortunato.

Questa pertanto la lista dei convocati per il match contro l'Atletico Pedara


PORTIERI

VILLANI (97) - VINCI (96)

DIFENSORI

BERTINO - CUCE' A. - IMPALA' - IRRERA - LEO - MERLINO (97) - SCIBILIA D.F.

CENTROCAMPISTI

CACCIOTTO (96) - CAMBRIA - SCILIBERTO - SQUADRITO

ATTACCANTI

ARNO' (95) - ROMEO E. (97) - RUGGERI (95) - TROVATO (98)


SQUALIFICATI: Aricò (2 turni) - G.Cucè (1)
DIFFIDATI: Saporita, Scibilia D.F.
INDISPONIBILI: Bombaci - Previti (96) - T.Romeo (96)
INFORTUNATI: nessuno


I PROSSIMI IMPEGNI DEL TORREGROTTA

20/12 (sabato) TORREGROTTA - TROINA
03/01 (sabato) REAL ACI - TORREGROTTA
10/01 (sabato) TORREGROTTA - PRO MENDE
18/01 (domenica) CITTA' DI RANDAZZO - TORREGROTTA
24/01 (sabato) TORREGROTTA - ACI SANT'ANTONIO



IL GIRONE D'ANDATA DEL TORREGROTTA AL COMUNALE

TORREGROTTA - REAL ACI - 2-2
TORREGROTTA - CITTA' DI RANDAZZO - 1-1 (0-3 G.S.)
TORREGROTTA - F.C. SPADAFORESE - 1-2
TORREGROTTA - TRECASTAGNI - 0-2
TORREGROTTA - RANDAZZO - 3-1
TORREGROTTA - SAN FILIPPO DEL MELA - 3-0
TORREGROTTA - PISTUNINA - 0-3



L'ATLETICO PEDARA VERSIONE ESTERNA

SAN FILIPPO DEL MELA - ATL.PEDARA - 0-1
PISTUNINA - ATLETICO PEDARA - 1-3
RANDAZZO - ATLETICO PEDARA - 0-2
TROINA - ATLETICO PEDARA - 2-1
PRO MENDE - ATLETICO PEDARA - 2-4
ACI SANT'ANTONIO - ATLETICO PEDARA - 1-3
SPORTING TAORMINA - ATLETICO PEDARA - 5-0

Realizzazione siti web www.sitoper.it