29 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

JONICA, BRINDISI CON FUGA, CITTA´ DI MESSINA, BRINDISI AMARO. LE TORRESI FANNO...14 - Chiusura del girone d´andata nel Sgs Regionale. Il Città perde l´imbattibilità a Capo d´Orlando.

15-12-2014 18:20 -

Città di Messina tra gli Allievi e Jonica nei Giovanissimi, hanno virato per prime al giro di boa. Questo il responso dell´ultima giornata del girone ascendente nei gironi che includono le squadre torresi del Settore Giovanile Regionale, giornata che non ha mancato di riservare anche in questo week-end risultati importanti ed esiti in qualche caso imprevedibili, che contribuiscono ad accrescere ulteriormente, l´interesse attorno a questi campionati.

Nel girone C degli Allievi Regionali, l´ultima di andata nella quale sono state messe a segno 29 reti, ha visto il netto predominio del fattore campo, che si è fatto sentire in 6 delle 7 partite in calendario.
Il turno ruotava attorno alla sfida ad alta quota in programma al "Micale" di Capo d´Orlando dove la Free Time sfodera una prestazione d´alto livello e dopo due turni di magra, infligge al Città di Messina la prima sconfitta stagionale avvicinandosi peraltro a sole tre lunghezze.
C´era attesa anche per il match di Giammoro, dove il Comprensorio deve rinviare a tempi migliori l´assalto al secondo posto, ma nel frattempo rifila un poker di reti ad un Giardini Naxos in trasferta poco incisivo.
Vanno avanti a suon di vittorie, lo Sporting Club che inaugura il nuovo corso sul campo dell´Annunziata, ottenendo un 2-0 contro la Futura, che significa sorpasso ai danni degli stessi brolesi ed il Messina Sud, giunto alla sesta vittoria di fila, che mette sotto la Jonica per 3-2 affiancando gli stessi santeresini e i "cugini" dello Sporting al 4° posto.

Nei due confronti che interessavano la zona medio-bassa della classifica, torna alla vittoria a "Zigari" la Promosport che battendo 3-0 la Giovanile Milazzo, scavalca in graduatoria il Camaro impegnato nella "partita-allenamento" di Monforte Marina contro l´Acr (5-0 per i biancoscudati il risultato finale). Larga vittoria infine per il Torregrotta che coglie l´unica affermazione esterna della giornata, strapazzando in maniera autoritaria il campo della Nuova Rinascita che insieme alla Giovanile Milazzo, dovrà fare gli straordinari nel girone di ritorno per evitare la retrocessione tra i Provinciali.
Tra i Giovanissimi, la volata per il titolo d´inverno và alla Jonica che festeggia il traguardo intermedio rifilando un eloquente 6-3 al pur quotato Messina Sud e vede aumentare il proprio vantaggio in classifica sullo Junior Calcio Acireale, sconfitto nel big-match della giornata da un orgoglioso Città di Messina che riesce ad avere la meglio dopo una girandola di reti conclusa sul 4-3.
Il successo, permette ai peloritani di guadagnare una posizione in classifica, scalzando dal terzo posto i catanesi della Magica, bloccati sul 2-2 da un Torregrotta tonico e ben motivato che sfiora l´impresa.
Vittoria tonificante per il Camaro che si aggiudica il confronto di centro-classifica con il Catania San Pio X. Domenica positiva anche per il Comprensorio del Tirreno che emula gli Allievi e fa bottino pieno passando sul campo del Giardini Naxos.

Prosegue il magic-moment del Curcuraci (10 punti nelle ultime 4 partite giocate), che si sbarazza con relativa facilità del Garden Sport ed affianca il Torregrotta in classifica, mentre il Pompei supera 2-0 lo Sporting Club giunto alla sconfitta n.10 e sorpassa il Giardini Naxos .

Realizzazione siti web www.sitoper.it