DIRETTA TERMINATA
JONICA F.C. 0 - TORREGROTTA 0
SANTA TERESA DI RIVA (ME) - PROMOZIONE - GIRONE C - 14^ GIORNATA DI ANDATA
Gentili sportivi, buon pomeriggio dal Comunale di Santa Teresa di Riva, dove sta per essere dato il calcio d'inizio della partita Jonica-Torregrotta, valevole per la 14^ e penultima giornata di andata del girone C di Promozione. Match di indubbio interesse, quello che andremo a raccontavi, considerata la situazione di classifica delle due formazioni, divisa da appena una lunghezza ai margini della zona play-out. 16 punti per la squadra di casa, reduce da 5 sconfitte consecutive ma che torna dinanzi al proprio pubblico dopo due turni di squalifica del campo di casa. 15 i punti del Torregrotta che sabato scorso al Comunale, ha visto interrompersi la serie positiva che durava da 4 gare nelle quali Giunta ed i suoi ragazzi hanno fatto bottino pieno. Nelle file rossoblù, dopo le partenze di La Spada, Bucca e Borelli, assenti alla gara sono Ruben Saporita, Emanuele Romeo e Marco Bombaci. Fanno il loro debutto con la casacca rossoblù, Salvatore Leo e Peppe Squadrito.
Le squadre scendono in campo agli ordini del signor Gugliandolo di Messina, coadiuvato dai signori Regolo e Bonanno della sezione AIA di Acireale.
Questo il Torregrotta schierato da mr. Giunta: Vinci, Ruggeri, A.Cuce', Bertino, Leo, Irrera, Cambria, G. Cuce', Ariico', Sciliberto, Trovato. a disp.Villani, Puleo, Falcone, Squadrito, Scibilia, Cacciotto, Impala'
Novita' dell'ultimora nelle file rossoblu'. Ruggeri accusa stiramento nella fase di riscaldamento e viene rilevato da Checco Scibilia. Il terzo juniores diventa Cacciotto che prende il posto di Sciliberto.
Calcio d'avvio per il Torregrotta. Sulla palla Arico' e Cambria. Partiti
10
Cross di Bertino in area dove Trovato viene anticipato da Potenza
14
Punizione dell'ex rossoblu' Monaco che impegna Vinci in tuffo sulla sua destra
18
Spiovente di Monaco su punizione per Sanfilippo inspiegabilmente solo all'altezza del vertice dell'area piccola. il doppio intervento da distanza ravvicinata di Vinci, evita guai peggiori ai rossoblu'.
30
Angolo n.3 per la Jonica. Lombardo in area per la testa di Sanfilippo che spedisce alto
39
Due corner consecutivi per i locali, fanno salire il conto a 5-0, ma Vinci non corre nessun pericolo
45
Squadre negli spogliatoi sul punteggio di 0-0. Dopo una prima fase di marca jonica, il Torregrotta sembra aver preso le contromisure.
Jonica e Torregrotta fanno rientro in campo per i secondi 45'.
50
Sesto corner per la Jonica che inizia la ripresa a gran ritmo. Il tiro da fuori termina abbondantemente a lato
53
Primo cartellino della partita. Tocca a Leo per fallo su La Speme
57
punizione insidiosa per la Jonica. Monaco prima e Herasimenko poi, impegnano severamente Vinci.
60
Prima sostituzione nelle file del Torregotta. Emanuele Trovato lascia il posto ad Angelo Falcone che fa cosi' il suo debutto in Promozione.
64
Occasionissima per i rossoblu' con Leo prima ed Arico' in rapida successione. Sul primo tentativo la difesa libera in prossimita' della linea. Sul secondo e' Potenza a negare il gol.
70
Replica la Jonica con un cross teso dalla sinistra di Sterrantino per l'accorrente De Luca che in acrobazia manda fuori
75
Torregrotta vicinissimo al vantaggio. Falcone smista per Arico' sull'out di destra. il centravanti porge in area per Cambria che gira prontamente a rete trovando la risposta d'istinto di Potenza che alza in corner.
76
Intervento irregolare di Falcone su La Speme e per l'esordiente classe '98, arriva la prima ammonizione.
81
ammonito Giuseppe Cuce'
82
Articolata manovra locale in area torrese. La palla giunge a De Luca la cui conclusione pericolosa viene smorzata da un difensore rossoblu' favorendo l' intervento di Vinci
86
Punizione per il Torregrotta. Calcia dai 20 metri Irrera con palla di poco sulla traversa.
90
tempo scaduto. il sig.Gugliandolo ordina 3 di recupero
90+3
Arico' protesta vibratamente dopo un fallo ai suoi danni non ravvisato. Il direttore di gara lo espelle, dopo di che emette il triplice fischio. Finisce 0-0 a Santa Tersa di Riva dove il Torregrotta con una gara accorta torna a casa indenne