15 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

JUNIORDISFATTA...- Under rossoblù spazzati via dall´Acr Messina (1-7)

06-12-2012 08:30 -
Torregrotta e Acr Messina jrs all´ingresso in campo
CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES - PRIMA FASE - GIRONE A - 6^ GIORNATA
TORREGROTTA - Campo Sportivo Comunale - mercoledi 5/12/2012 - h.15,30


TORREGROTTA - 1
ACR MESSINA - 7


Marcatori: 25´ Bonanno, 34´ Savoca, 61´ Castellano, 66´ rig.Saporita (T), 75´ Bonanno, 87´ Castellano, 89´ Bonanno, 90´ R.Castagnolo

TORREGROTTA: D.Cambria (85´ Villani), Pirrone, Arnò, Mangano, Giorgianni, Battaglia (46´ Previti), Di Pasquale, G.Cambrìa, Puleo, Saporita, Grosso (81´ Insana)
All.: G.Romano

ACR MESSINA: Mangini (77´ Messina), Gazzè, D.Castagnolo (54´ Papale), Mangiagli, Scipilliti, Scardino, Crisafi (68´ Lanni), Dushkaj (59´ Castellano), Bonanno, Maggiolotti, Savoca (72´ R.Castagnolo).
All.: G.Spada

ARBITRO: A.Iannello di Messina
RECUPERO: 0´ + 3´
AMMONITO: 19´ G.Cambrìa (T)

Un Torregrotta svagato e mentalmente quasi mai in partita, regge solo un tempo, nel corso del quale limita i danni, poi cede di schianto, subendo una nuova sconfitta che nelle battute finali del match assume proporzioni umilianti, in un Comunale ormai divenuto quest´anno terra di conquista.
Sette i gol sul groppone della compagine di Pippo Romano, incassati ad opera di un ACR Messina, che seppur fuori classifica, non ha lesinato energie ed impegno nell´arco dei 90´ e pur senza fare nulla di trascendentale, ha messo a nudo gli attuali limiti degli under rossoblù, apparsi una volta di più, la copia sbiadita del team che per due anni ha dettato legge su tutti i campi del girone.
Primo tempo che si chiude sul 2-0 per gli ospiti, che sbloccano il punteggio al 25´ con Bonanno e raddoppiano 9´ più tardi con Maggiolotti.
All´ora di gioco, arriva il tris firmato da Castellano. Il Torregrotta abbozza la reazione, premiata dal calcio di rigore trasformato da Saporita al 66´, ma è solo una breve illusione perché alla mezz´ora della ripresa Bonanno porta a quattro le marcature giallorosse. Negli ultimi tre minuti regolamentari, il tracollo con Castellano, nuovamente Bonanno (per lui tripletta) e Roberto Castagnolo che insaccando alle spalle del malcapitato Villani, subentrato a Domenico Cambrìa, fissano il punteggio sul 7-1 finale, decretando la disfatta dei rossoblù.



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account