08 Marzo 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

JUNIORES CAPOLISTA A PASSO DI CARICA - I rossoblù di Lino De Gaetano strapazzano il Valle del Mela e balzano in vetta al girone.

03-12-2013 22:26 -
CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES - FASE PROVINCIALE - GIRONE A CP MESSINA - 7^ GIORNATA
TORREGROTTA (ME) - Campo Sportivo Comunale - martedi 3/12/2013 - ore 15


TORREGROTTA - 6
VALLE DEL MELA - 0

p.t. 5-0

Marcatori: 8´ E.Romeo, 15´ T.Romeo, 21´ A.Isgrò, 29´ Morasca, 33´ E.Romeo, 49´ A.Isgrò

TORREGROTTA: Vinci, Pirrone, Mavilia (50´ Cerasuolo), T.Romeo, Cattafi (46´ Previti), Di Giovanni, De Gaetano (60´ S.Meghras), Merlino (72´ I.Mento), E.Romeo (46´ Costa), Morasca, A.Isgrò
a disp.: Villani
all.: L.De Gaetano

VALLE DEL MELA: Artuso, M.Meghras (46´ Catanese), Finamore, E.Pitrone, Buta, D.Pitrone, Micalizzi, Rotuletti, De Salvo (72´ Emmi), Centorrino (62´ Formica), Santoro (70´ Lo Surdo)
all.: G.Romano

ARBITRO: Francesco QUARTARONELLO di Messina

ANGOLI: 6-3 per il Torregrotta (p.t.3-1)
RECUPERO: 0´ + 0´
AMMONITI: nessuno
OFF-SIDES: 1-1 (p.t. 1-0 per il Valle del Mela)

E´ sufficiente la prima mezz´ora al Torregrotta jrs, per archiviare la pratica Valle del Mela ed incamerare l´intera posta in palio che consegna a Lino De Gaetano ed al suo manipolo, il primato in classifica a punteggio pieno.
Netto il divario con la pur volenterosa squadra del Valle del Mela, guidata in panchina da Pippo Romano, "torrese doc" ed ex trainer degli under nella scorsa stagione, il cui ritorno per la prima volta da avversario, non è stato baciato dalla buona sorte.

Merito dei ragazzi in maglia rossoblù, che sin dalle prime battute di gioco e nonostante le assenze dello squalificato Ruggeri e degli infortunati Simone Isgrò e Mangano, hanno impresso il ritmo a loro più congeniale, sfruttando le folate offensive di un Alessandro Isgrò a tratti incontenibile, la fantasia di un ispirato Morasca, la vena realizzativa di Emanuele Romeo e la grinta di un Mavilia alla prima partita ufficiale della stagione e che può considerarsi il valore aggiunto della squadra in questa particolare fase del campionato, nella quale non vanno dimenticate le motivazioni trasmesse da mr.De Gaetano, che contribuiscono non poco alle fortune di una squadra che anche nei momenti di difficoltà vissuti nelle recenti uscite, vedasi il blitz contro il Riviera Messina Nord, ha finora dimostrato di sapere quel che vuole.

Il risultato si sblocca dopo soli 8´ di gioco, su assist di Alessandro Isgrò per Emanuele Romeo che controlla il diagonale filtrante del compagno e conclude a rete sul tentativo di intervento di Artuso che può solo toccare la sfera che termina in fondo al sacco.
Al quarto d´ora giunge il raddoppio su angolo calciato dalla destra da Isgrò per la testa di Tindaro Romeo che dal vertice dell´area piccola, gira a rete, indirizzando il pallone nell´angolo più lontano della porta difesa da Artuso.
Il tris arriva al 21´ ed è una piccola prodezza balistica di Alessandro Isgrò che ruba palla al diretto avversario in posizione defilata sulla destra del fronte d´attacco rossoblù e dal vertice alto dell´area di rigore, insacca col mancino, nell´angolo opposto a quello di tiro.
Al 27´ gli ospiti fanno capolino dalle parti di Vinci, con una punizione dal limite calciata da Centorrino che perfora la barriera, costringendo l´estremo difensore rossoblù ad un intervento in tuffo sulla sua sinistra.
Due minuti più tardi, dopo una pregevole iniziativa dalla sinistra, Merlino smista in area per Morasca che fa fuori un avversario in dribbling a rasoterra fa poker alla destra del portiere avversario.
Poco oltre la mezz´ora, lo stesso Morasca vede un corridoio centrale e serve sulla corsa Emanuele Romeo che non concede scampo al malcapitato portiere ospite, siglando la doppietta pesonale ed il 5-0 con il quale le squadre vanno negli spogliatoi non prima di assistere ad un nuovo pregevole intervento di Vinci che su tiro di Micalizzi alza in angolo.
Nella ripresa, i due tecnici procedono alla girandola di cambi e la gara va avanti con il Torregrotta che controlla le operazioni in campo ed il Valle del Mela che tenta generosamente qualche sortita in avanti per rendere meno amaro il pomeriggio al Comunale. C´è spazio tuttavia per il sesto gol torrese, grazie ad una perfetta triangolazione in velocità tra Morasca ed Isgrò, con quest´ultimo che penetra in area e da posizione decentrata, batte in diagonale per il definitivo 6-0.
Torregrotta che dunque torna ad assaporare il primato in solitudine dopo la scorsa tribolata stagione. Il Rometta infatti, non gioca il match in calendario con la Polisportiva Pompei, rinviato a data da destinarsi per indisponibilità degli spogliatoi del "Mandalari/Giostra" e dà via libera ai rossoblù alla vigilia del confronto diretto di martedi prossimo al "Filari".
Al terzo posto, frattanto, si insedia l´ottimo Atletico Villafranca che questo pomeriggio si è imposto per 3-2 sul Città di Milazzo.
Non disputata per mancanza di illuminazione, la gara tra Sporting Club Messina e Riviera Messina Nord.

PER VEDERE LE FOTO DELLA PARTITA CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it