26 Settembre 2020

JUNIORES GENEROSA MA STERILE - Nel recupero della sesta giornata, rossoblù sconfitti da un cinico Academy San Filippo.

03-01-2019 21:30 - JUNIORES 2018/19



CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES – 1^ FASE – DD BARCELLONA PDG – GIRONE B
RECUPERO 6^ GIORNATA DI ANDATA
OLIVARELLA (SAN FILIPPO DEL MELA) - Campo Sportivo Comunale – giovedi 3/1/2019 h.15,00


ACADEMY SAN FILIPPO – 2
CITTA’ DI TORREGROTTA – 0

MARCATORI: 19’ Crisafulli, 89’ Milazzo

ACADEMY S.FILIPPO: Nastasi, Lo Presti, Basile, Crisafulli, Arizzi N., Di Bella, Cosimini (37’ Calvo), Xhafaj, Shabaj (68’ Milazzo), Piccolo (77’ Dreshaj), Cirino (48’ Del Bello)
All.: A.Brigandì

CITTA’ DI TORREGROTTA: Bellamacina, Antonazzo, Cuttone, Caselli, Insana, La Rosa, Azzarà (85’ Bertino), La Spada, Cangemi (61’ Trovato), Villari, De Vita
A disp.: Salemi, Arizzi F., Merlino
All.: G.Borelli

ARBITRO: Gianluca PIPERNO (Barcellona PdG)

ANGOLI: 6-2 per l’Academy San Filippo (p.t.3-2)
RECUPERO: 1’ + 3’
AMMONITI: 33’ Arizzi N.(A), 67’ Caselli (T), 80’ Milazzo (A), 82’ Di Bella (A), 87’ Dreshaj (A), 88’ Bertino (T)
ESPULSI: 46’ Arizzi N. (A) per somma di ammonizioni e 90’+2 Antonazzo (T) per proteste
OFF-SIDES: 3-2 per il Città di Torregrotta (p.t.1-1)

Non demerita, anzi sfiora il pari in almeno un paio di occasioni, ma non riesce ad evitare la sconfitta pur giocando in superiorità numerica l’intera ripresa, la Juniores rossoblù che nel recupero della sesta giornata sul campo di Olivarella, incassa un gol per tempo dai pari età dell’Academy San Filippo, uscendo sconfitta col più classico dei punteggi.

Il risultato si sblocca al 19’ quando Crisafulli ben appostato quasi al vertice sinistro dell’area piccola, trova il varco giusto per indirizzare in diagonale alla sinistra di Bellamacina.

La squadra di Borelli, nonostante le numerose defezioni (Abate, Arena, D’Angelo e Ferlazzo oltre agli acciaccati Arizzi e Merlino…ndr), replica alla quotata compagine filippese, sfiorando il pari in due occasioni ravvicinate in prossimità dell’intervallo ma Nastasi, il portiere dell’Academy, salva il risultato sulle conclusioni quasi a botta sicura degli avanti torresi.

La ripresa si apre con l’espulsione del centrale difensivo locale Nicolò Arizzi, che già ammonito nel corso della prima frazione, blocca fallosamente De Vita lanciato verso l’area di rigore rimediando il secondo cartellino giallo. Nonostante la superiorità numerica, il Città di Torregrotta per buona parte della ripresa non riesce a penetrare nelle maglie difensive degli avversari che gestiscono il risultato senza eccessivi patemi. La fiammata arriva solo a 10’ dalla conclusione quando Antonazzo, direttamente su punizione calciata dalla trequarti locale, coglie in pieno l’incrocio alla sinistra di Nastasi ormai battuto e, sul rientro della palla in campo, Trovato da posizione invitante, non riesce a ribadire in rete con un “tap-in” debole che finisce direttamente tra le braccia dell’estremo filippese.

Con la compagine torrese sbilanciata in avanti, quasi allo scadere del tempo regolamentare, l’Academy guadagna una punizione dai 20 metri sugli sviluppi della quale il neo-entrato Milazzo mette la parola fine al match, insaccando con un preciso rasoterra che conclude la sua corsa alla destra dell’incolpevole Bellamacina.

Con questa vittoria, l’Academy sale a quota 12 portandosi al secondo posto in graduatoria ad una sola lunghezza dalla capolista Milazzo. Per il Città di Torregrotta, il girone di andata può dirsi concluso a quota 7 punti. Dopo il turno di riposo imposto dal calendario infatti la prossima settimana, ci sarà la trasferta dell’ultima giornata di andata in casa dell’Igea Virtus fuori classifica.

Realizzazione siti web www.sitoper.it