23 Maggio 2019

JUNIORES IN CASA DELLA NUOVA RINASCITA CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO – Gli “under19” di Borelli a Montagnareale per l’ultima della stagione con i punti in palio.

11-03-2019 07:00 - JUNIORES 2018/19


Si conclude ufficiosamente questo pomeriggio (per l’ufficialità bisognerà attendere il match casalingo con i fuori classifica dell’Igea Virtus mercoledi 3 aprile…ndr), l’avventura stagionale per alcuni tratti “balbettante” ma pur sempre dignitosissima, della formazione Juniores del Città di Torregrotta, impegnata alle 15,30 a Montagnareale contro i pari età della Nuova Rinascita all’indomani del doppio turno contro le battistrada del girone B “barcellonese”, che causa le sconfitte registrate, ha visto scivolare in classifica i torresi, attualmente chiusi nella morsa tra i pattesi prossimi avversari ed il Terme Vigliatore.

Gara che per capitan Merlino (all’ultimo atto nella categoria, così come Alessandro Villari, gli unici ’99 del gruppo) ha ormai poco o nulla da dire, se non onorare fino in fondo il torneo contro un avversario che, oltre a voler vendicare sportivamente il pesante e inusuale 4-8 dell’andata, punta a strappare proprio al Terme Vigliatore il simbolico seppur platonico gradino più basso del podio nella classifica finale.

Designato a dirigere il confronto, è stato il signor Emilio Cucè, 37 anni, di professione ingegnere proveniente dalla vicina San Piero Patti e tesserato per la sezione AIA di Barcellona Pozzo di Gotto.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]