26 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

JUNIORES SENZA ALTERNATIVE CONTRO IL COMPRENSORIO – I ragazzi di Peppe Nastasi, al Comunale contro l’undici di Giammoro

02-03-2016 20:23 -

Tre turni al termine della stagione-regolare nella prima fase del Campionato Regionale Juniores, col Girone A nel quale continua il testa a testa tra Città di Messina e Torregrotta. Già archiviato il successo che verrà assegnato “a tavolino” al Città di Messina che al “Bonanno” si è ritrovato dinanzi ad un Forza Calcio Messina ridotto in numero esiguo di giocatori con gara dichiarata chiusa dopo soli 2’ di gioco, il Torregrotta di Peppe Nastasi si prepara a ricevere la visita del “Comprensorio del Tirreno”, che dopo aver reso la vita difficile alla capolista nel match di Mili Marina, da terza forza del girone proverà a mettere i bastoni tra le ruote ad Isgrò e soci, lanciati verso il gran finale che, Sporting Club permettendo, avversario dei rossoblù nella “notturna” di lunedi 7 al “Bonanno”, vedrà mercoledi 16 le due battistrada, contendersi in soli 90’ all’ultima giornata, l’accesso alla seconda fase del campionato.
Il match contro la formazione di mr.Cosimini, inizialmente in calendario al mercoledì, è stato posticipato di 24 ore d’ufficio, stante la concomitanza con le gare del Trofeo Brucato in programma oggi pomeriggio a Mili Marina, che vedono nella Rappresentativa Allievi, impegnata contro i pari età del Comitato di Ragusa e lanciata verso la qualificazione alla fase finale del torneo, alcuni giocatori delle due squadre, tra i quali i rossoblù Giorgianni e Marchese.
Arbitro dell’incontro che avrà inizio alle 15, sarà il signor Antonio Di Stefano della sezione di Messina, che l’11 gennaio scorso ha diretto gli “under19” torresi al Ciantro nella trasferta contro la locale Sportsoccer Milazzo, conclusa con la vittoria per 2-0 firmata dalle reti di Trovato al 22’ e Falcone al 72’.

Realizzazione siti web www.sitoper.it