23 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

ALL´ULTIMO RESPIRO - A San Piero Patti, una punizione di Bertino al 96´ regala al Torregrotta il pari contro L´Iniziativa

20-09-2015 20:30 -
PROMOZIONE GIRONE B 2015/16 - 2^ GIORNATA
SAN PIERO PATTI (ME) - Campo Sportivo "Comunale"
Domenica 20/09/2015 - ore 15,30




L´INIZIATIVA - 1
TORREGROTTA - 1


RETI: 38´ Svezia (I), 90´+6´ Bertino (T)

L´INIZIATIVA: De Francesco, Masi, Curasì, Bongiovanni (81´ Merenda), Giuttari, Spinella, Cappadona (85´ Granata), Adamo, Germanò (62´ Biondo), Svezia, Serio
a disp.: Romano, Cultrona, Florio, Giallanza
all.: G.Giuttari

TORREGROTTA: Vinci, Bonaffini (75´ Campanella), Squadrito, Bertino, Sgrò, Leo, Falcone (46´ Trovato), Battaglia, Rasà, Sciliberto (59´ Isgrò), Sittineri
a disp.: Marino, Romeo, Nastasi, Cambrìa
all.: G.Giunta

ARBITRO: Marco Gugliandolo di Messina
ASSISTENTI: Spadaro di Messina e Recupero di Barcellona PdG

NOTE: Spettatori un centinaio circa, con nutrita rappresentanza torrese.

ANGOLI: 2-1 per il Torregrotta (p.t.1-0 per L´Iniziativa)

AMMONITI: Germanò e Biondo dell´Iniziativa, Sciliberto, Rasà e Battaglia del Torregrotta

ESPULSO: Svezia (I) al 90´+5´

RECUPERO: 1´ + 6´

OFF-SIDES: 2-1 per il Torregrotta (p.t.1-0)


Il Torregrotta torna indenne dall´insidiosa trasferta di San Piero Patti, agguantando in pieno "over-time" un pari che premia la caparbietà della formazione di Giunta nell´inseguire il risultato fino allo scadere di una partita nella quale, al veemente avvio tutto di marca torrese, ha fatto seguito il lampo della prodezza balistica di Svezia che al 38´ portava inaspettatamente in vantaggio i suoi.
La ripresa viveva di alcuni sussulti su ambo i fronti, ma le occasioni più nitide restano quelle di Squadrito (palo al 69´) e Sittineri al 90´. Poi, quando stanno per scorrere i titoli di coda e la vittoria sembra sorridere ai sampietrini, L´Iniziativa paga l´istante di follia di un ingenuo Svezia che quasi allo scadere del quinto ed ultimo minuto di recupero, lontano dall´azione e nel corso di uno scambio ravvicinato di "cortesie", colpisce in pieno volto Rasà, rimediando l´inevitabile cartellino rosso e inducendo il signor Gugliandolo ad assegnare la punizione del pari, che evita al Torregrotta una sconfitta che senza nulla togliere alla grintosissima compagine di casa, non avrebbe rispecchiato i valori espressi in campo dalle due squadre.

La cronaca:
3´ contropiede rossoblù con Sciliberto che si invola dalla trequarti ospite e sull´accenno di uscita di De Francesco, serve Rasà che giunto da dietro, batte l´incolpevole portiere locale. Il sig.Spadaro, primo assistente del direttore di gara, ravvisa però una posizione irregolare, con conseguente annullamento della marcatura tra le comprensibili ma pur sempre contenute proteste di capitan Sciliberto.

6´ Battaglia raccoglie una corta respinta della difesa de L´Iniziativa e dal vertice sinistro dell´area di rigore avversaria, mette subito in mezzo per la testa di Rasà che stacca e indirizza verso la porta. De Francesco è battuto, ma un difensore sampietrino, appostato sulla linea di porta, allontana la minaccia, negando il gol del possibile vantaggio torrese.

12´ Rasà riceve palla poco entro l´area e viene platealmente atterrato. Si attende il fischio del direttore di gara per la concessione del penalty, ma per il signor Gugliandolo si può proseguire.

38´ I padroni di casa sbloccano il punteggio grazie ad una caparbia iniziativa di Curasì sull´out di destra, agevolata da una indecisione difensiva rossoblù . Il terzino de L´Iniziativa, raggiunge la sfera che sta per terminare sul fondo e mette al limite un pallone sul quale in corsa, in bellissima coordinazione al volo, Svezia, colpevolmente lasciato tutto solo, pesca una conclusione di rara bellezza, sulla quale Vinci non può far nulla, con la sfera che si insacca nell´angolo alla sinistra del portiere.

69´ Squadrito direttamente da calcio di punizione dai 30 metri in posizione decentrata sulla destra, calcia uno spiovente che complice il vento, inganna De Francesco, con palla che si stampa sul palo alla destra dell´estremo giallorosso. Sul ritorno della sfera in campo, Sgrò è il più lesto di tutti e tenta il "tap-in" decisivo che si perde però di un soffio sopra la traversa.

La partita sembra destinata ad incanalarsi sul gol realizzato da Svezia nel primo tempo, ma il Torregrotta non ci sta e cerca nei minuti finali con un disperato assalto, di pervenire al meritato pari.
Ci va vicino al 90´ quando su percussione centrale di Campanella, la sfera giunge sulla sinistra per Sittineri che si incunea in area avversaria e quasi dallo stesso punto dove domenica scorsa aveva realizzato il gol del pari contro il Pistunina, questa volta opta per un assist sul versante opposto con palla che si perde di poco a lato senza che alcun compagno riesca a trovare il guizzo vincente.

Stanno per scadere i 5 di recupero concessi dal sig.Gugliandolo e mentre l´azione si sta sviluppando sulla trequarti locale con i giallorossi in possesso di palla, Svezia perde la testa e rifila un colpo proibito a Rasà. Immediato il cartellino rosso con concessione di un calcio di punizione dai 25 metri in posizione centrale per il Torregrotta. E´ l´ultima occasione della partita e Bertino non se la lascia sfuggire, indirizzando una traiettoria che sorprende l´estremo difensore de L´Iniziativa, leggermente fuori dai pali, tra la giustificata euforia del clan torrese in campo e fuori e l´evidente delusione tra le file locali per un risultato sfuggito di mano per una vera e propria ingenuità.


PER VEDERE LE FOTO DELLA PARTITA, CLICCA QUI (a cura di Enzo Cartaregia)

Realizzazione siti web www.sitoper.it