23 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

LA CAPOLISTA ALLA PROVA RANDAZZO, CITTA´DI MILAZZO ATTESA AL RISCATTO -Atletico Villafranca-Fiumefreddese e Ghibellina-Torregrotta sul filo della paura. La 23^ nel girone B.

14-02-2014 07:30 -
Il "S.Giacomo" di Castiglione di Sicilia


Dopo il recupero di mercoledi che ha visto il successo interno del Castelbuono per 3-1, che oltre a consentire ai madoniti il sorpasso ai danni della Fiumefreddese, ha determinato l´ingresso ufficiale del Sinagra in zona-pericolo, ci si appresta a vivere i prossimi 90´ di campionato che giunge all´8^ di ritorno con più di metà programma anticipato al sabato e con la Santangiolese ad osservare l´evolversi della giornata, ferma per il turno di riposo obbligatorio.

Passando in rassegna le gare in ordine temporale e rispettando quanto più possibile anche quello di classifica, lo Sporting Taormina, ceduto il primato torna in pista dopo il turno di riposo, ospitando al "Bacigalupo" la Mamertina imbattuta da 9 turni (non perde dalla 12^ giornata) e che tenta di conquistare in riva allo Jonio la 10^ perla.

Dopo l´exploit contro il Città di Milazzo, il Pistunina va a caccia di punti per il quarto posto ma dovrà vedersela con l´affamato Castelbuono che tra recuperi e turni regolari di campionato, intende sfruttare il calendario per tirarsi fuori dai guai.

Due confronti da zona medio-bassa della classifica, chiudono il menù del sabato. Si tratta del match in programma al "Barone Salleo" dove il Sinagra vuole interrompere la serie di quattro sconfitte consecutive, ospitando il Riviera Messina Nord che si reca sui Nebrodi con l´imperativo categorico di tornare indenne per continuare a sperare.

Delicatissimo il confronto del "Fagnani" dove si affrontano due formazioni in caduta libera alla luce del peggior rendimento fatto segnare nell´ultimo periodo. Di fronte l´Atletico Villafranca (un punto sugli ultimi 30 disponbili) che si affida allo smisurato orgoglio di Ezio Mavilia e compagni per giocare una delle sue ultime carte per evitare la retrocessione diretta e la Fiumefreddese che nello stesso periodo ha fatto poco meglio (3 punti su 30) e che necessita di una vittoria per tornare in linea di galleggiamento.

Domenica sarà la volta di tre partite di indubbio richiamo e nelle quali lotta promozione e bagarre salvezza si incrociano pericolosamente.
E´ così a Castiglione di Sicilia, dove è di scena la lanciatissima capolista Castelbuonese (22 punti su 24 conquistati nelle ultime 8 gare) ospite di un Randazzo che vuole mantenersi a distanza di sicurezza dalla zona play-out.
Un po´ più tranquilla la trasferta della Ciappazzi che tuttavia venderà cara la pelle al "Grotta di Polifemo" dove l´attende un Città di Milazzo che dopo i 5´ di follia costati la sconfitta col Pistunina, non può permettersi altri passi falsi per non dirottare anzitempo sulla Coppa Italia, le speranze per il salto di categoria.
Infine a Mili Marina, saranno 90´ infuocati tra il Ghibellina senza alternative alla vittoria (i messinesi, distanti 12 lunghezze dal Castelbuono al momento non disputerebbero neppure il play-out) ed il rivitalizzato Torregrotta che punta al quarto risultato utile consecutivo per proseguire la propria scalata verso la permanenza diretta.

PROMOZIONE GIRONE B - 23^ GIORNATA - 8^ DI RITORNO

ATLETICO VILLAFRANCA (7) - FIUMEFREDDESE (20) - sabato (and.0-2)
CASTELBUONO 1975 (22) - PISTUNINA (36) - sabato (and.1-1)
CITTA´ DI MILAZZO (43) - CIAPPAZZI (30)- (and.0-0)
GHIBELLINA (10) - TORREGROTTA (23) - (and.0-3)
RANDAZZO (26) - CASTELBUONESE (48) - (and.1-3)
SPORTING TAORMINA (45) - MAMERTINA (30) - sabato (and.1-1)
SINAGRA (26)- RIVIERA MESSINA NORD (15) - sabato (and.2-0)
Riposa SANTANGIOLESE (39)

Realizzazione siti web www.sitoper.it