29 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

LA COPPA ITALIA DI ECCELLENZA E IL TORREGROTTA – Nel 2004, i rossoblù si spinsero fino ai quarti di finale.

25-08-2016 14:01 -




Analogamente a quanto avverrà per il torneo di Eccellenza che prenderà il via nel week-end del 10 e 11 settembre prossimi, il Torregrotta si affaccia per la terza volta alla Coppa Italia riservata alle società militanti nel massimo campionato dilettantistico regionale, da 8 stagioni intitolata alla memoria di Gianfranco Provenzano, storico presidente del principale organismo isolano targato FIGC.

Se per la prima partecipazione, quella del 2002, si può parlare senza mezzi termini di una fugace apparizione, due anni più tardi, il cammino della compagine rossoblù si interruppe soltanto alle porte delle semifinali, sbarrate dall´Orlandina che ottenne nel doppio confronto un 2 vittorie su 2, fermando l´undici torrese ai quarti della competizione tricolore.
Nel 2002/03, ad eliminare al primo turno il manipolo tirrenico, fu il Real Messina con un doppio 1-0.
Emozionante il percorso nella stagione 2004/05, nel quale il "ripescato" Torregrotta, dovette subito affrontare i rivali dell´Atletico Pro Mende, che fino a qualche mese prima avevano conteso con successo la vittoria finale del girone.

I sedicesimi con la formazione di S.Lucia del Mela, vennero decisi al Comunale dai calci di rigore, dopo che una doppietta di Luca Belfiore al 73´ ed al 94´, ribaltando l´iniziale vantaggio giallorosso siglato da Rocco Pino al 35´ del primo tempo, pareggiò il conto dei 180´.
Da cardiopalmo la sequenza, con i primi due rigori per parte, mancati rispettivamente da Milici e Piccolo per i torresi, Bartuccio e Crisafulli per gli ospiti.
Cutugno rompeva il ghiaccio per il Torregrotta, cui replicava immediatamente lo spietato "ex"Pino. Di Matteo Cocozza la seconda trasformazione rossoblù, pareggiata a stretto giro da Zullo. Belfiore riportava avanti la squadra del presidente Sindoni, mentre De Gaetano si lascia ipnotizzare dal giovane Nicolò Leone, che col suo intervento risolutivo, manda i lucesi a casa e consegna ai suoi gli ottavi, dove tocca affrontare il Camaro, la cui vittoria al Comunale per 1-0 nel match di ritorno, non è sufficiente a ribaltare il 3-1 ottenuto dai rossoblù in terra messinese nei 90´ del primo round.

Si giunge ai quarti e l´incrocio inevitabile con la forte Orlandina sancisce la fine della corsa. 1-0 paladino sul sintetico torrese, 2-0 nebroideo il 2 dicembre 2004 al "Merendino".

2002/03
16mi: TORREGROTTA – REAL MESSINA – 0-1/0-1

2004/05
16mi: ATL.PRO MENDE – TORREGROTTA – 2-1/1-2 (3-5 d.c.r.)
8vi: CAMARO – TORREGROTTA – 1-3/1-0
4ti: TORREGROTTA – ORLANDINA - 0-1/0-2

Realizzazione siti web www.sitoper.it